Napoli. Si presenta l'Albo degli Psicologi della Campania, edizione 2006

Si presenta l Albo degli Psicologi della Campania, edizione2006L Ordinedegli Psicologi della Campania ha organizzato per domani venerdì 17 novembre lacerimonia di presentazione dell edizione 2006del proprio Albo professionale.

16/nov/2006 07.49.00 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ordinedegli Psicologi della Campania

Piazzetta Matilde Serao n. 7 - 80132 Napoli
Tel Fax 081/411617 – 402314

www.ordpsicamp.it

 

 

Napoli, giovedì 16 novembre 2006

Agli organid’informazione

Comunicatostampa

Napoli. Si presenta l’Albo degli Psicologi della Campania, edizione2006

L’Ordinedegli Psicologi della Campania ha organizzato per domani venerdì 17 novembre lacerimonia di presentazione dell’edizione 2006del proprio Albo professionale. La manifestazione, che si terrà a partire dalle ore 17.30 presso l’Hotel PalazzoAlabardieri a Napoli, si aprirà con un convegno sul ruolo dello psicologo nellarealtà sociale attuale, a seguire la cerimonia di premiazione.

Alvicepresidente dell’Ordine degli Psicologi dellaCampania Raffaele Felaco il compito di aprirel’importante iniziativa che prenderà il via ufficialmente con larelazione del presidente Claudio Zullo.

“Lapubblicazione dell’Albo – sottolinea ilpresidente – è un atto di legge, ma è nostra intenzione farne un’occasionedi riflessione e di confronto tra la realtà professionale e la società civile ed istituzionale in cuiessa opera. Per tale motivo la manifestazione intende coinvolgere i più altilivelli di rappresentanza”.

Aportare il saluto delle istituzioni napoletane il sindaco di Napoli Rosa RussoIervolino, il presidente della Provincia Dino Di Palma, l’assessore regionaleall’Università Teresa Armato e il presidente del Tribunale dei Minori diNapoli Stefano Trapani.  

Lalezione magistrale sarà tenuta, invece, dal professor Renzo Carlidell’Università La Sapienza di Roma e verterà sul tema “Laprofessione psicologica tra domanda e offerta, curare o sviluppareintegrazione?”.

             “Ilnumero degli iscritti all’Ordine campano degli Psicologi – evidenziaZullo – è aumentato in modo considerevole ed è ancora in una fase di incrementovisto il numero crescente di studenti iscritti ai corsi di laurea in Psicologia.Gli psicologi iscritti al nostro Ordine oggi sono 2537, quasi il doppio dei 1382 del 2000 e il quadruplo dei 600 del1995. La nostra è una comunità professionale ricca, giovane e vivace,che ha tratto ulteriore linfa dall’attivazione,in questi ultimi anni, della Facoltà di Psicologia presso la Seconda Universitàdi Napoli (con sede a Caserta) e del corso di laurea in Psicologia pressol’Università Federico II di Napoli”.

             Tra i dati significativiche saranno toccati durante il convegno c’è quello occupazionale. “Sonoancora pochi – sottolinea il presidente Zullo – gli psicologi inseriti in modo strutturatonelle istituzioni pubbliche, mentre l’attività libero professionale sipresenta a macchia di leopardo con aspetti di forte affermazione e aspetti diprecarietà. Argomento questo di grande attualità chenon mancherà certo di approfondimento durante il corso dei lavori”.

             In chiusura della manifestazionel’Ordine degli Psicologi della Campania haorganizzato un momento enogastronomico condegustazione della cucina partenopea e sottofondo musicale.

 

Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. Igiornalisti che volessero richiedere foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ogni altrainformazione possono rispondere a questa e-mail.

 

L’Ufficio Stampa

Questo messaggioe-mail, inviato in Ccn a unalista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipocommerciale. Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare lenostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. Anorma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suoindirizzo e-mail di persona, navigando in rete o da messaggi di postaelettronica che l’hanno reso pubblico. Questo messaggio non può essereconsiderato spam poiché include la possibilità di essere rimosso daulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendessericevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta conoggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensie per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questomessaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sonoda considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenutodell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualorafosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente esuccessivamente distruggerlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl