COMUNICATO STAMPA: NATALE AD ASSISI - PEACEY LA COLOMBA DELLA PACE

17/nov/2006 13.30.00 PEACEY LACOLOMBA DELLA PACE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Magia nei cieli di Assisi

PEACEY LA COLOMBA DELLA PACEilluminerà le notti del Santo Natale ad Assisi e quale messaggera di pacevolerà verso i Capi di Stato.

8 dicembre 2006 – 7 gennaio 2007

 

 

 

(GBang srl)Assisi, 17 novembre 2006. Si è tenuta ieri mattina, presso la Sala Conciliazionedel Comune, la conferenza stampa che ha presentato ufficialmente Natale adAssisi 2006.

 

5.000 colombe fluorescentisi leveranno in volo.
Brillando sospese nel cielo di Assisi, illumineranno il Santo Natale di unaluce nuova.

 

L’evento,nato dalla sinergia tra la GBang Srl, il Comune di Assisi ed il Consorzio AsisisiSì,riveste un alto rilievo culturale e sociale, sia per l’elevato valoresimbolico ed evocativo che la colomba suscita nelle coscienze dei popoli, cheper il livello artistico dell’oggetto in sé.

 

Una magialuminosa prenderà forma e renderà Assisi unica.
L’evento ha l’obiettivo di far vibrare gli animi di tutte le età inuna combinazione di sentimenti e suggestioni, in una mescolanza di impulsi chesi fonderanno con musica e giochi di luce.

 

Con questo eventoAssisi intende trasmettere all’Umanità intera quel messaggio di ritrovatapace tra gli uomini che da sempre è il suo augurio.

 

Quale miglioreveicolo se non quello dell’arte per diffondere un messaggio di così altocontenuto simbolico. Fin dall’antichità e presso tutte le culture lacolomba assume una connotazione positiva, elevandosi a simbolo di pace,purificazione e riconciliazione.

 

Interpretata erealizzata, per l’edizione di quest’anno, da Ugo Nespolo, esponentedi spicco dell’arte contemporanea italiana, PEACEY LA COLOMBA DELLA PACEè un simbolo ed un’opera d’arte dal forte impatto visivo edemotivo, che racchiude in sé quegli alti ideali di pace e solidarietà che legenti di ogni razza e religione le riconoscono.

PEACEY suggeriscea tutti l’avvio di un processo di cambiamento interiore: meta e scopo delmessaggio di fondo della Colomba di Ugo Nespolo.

 

L’idea difar realizzare ad Ugo Nespolo un oggetto così particolarmente denso disignificati non è casuale: interprete di un approccio all’arte ludico eironico, esploratore di tecniche innovative e di materiali diversi, spiritolibero egli è soprattutto un uomo di grande energia e capace di infondere allesue opere un vitale ottimismo.

Un “dono diluce” è il regalo che l’artista vuole offrire al mondo attraversol’installazione luminosa delle colombe.

 

La grandeinstallazione artistica ideata immagina la colomba PEACEY qualeelemento focale e punto di condensazione luminosa.

 

Il suggestivogioco tra le strutture portanti e le reticolazioni ove sono appese, ad unadecina di metri di altezza, le migliaia di colombe, permetterà alla città diassumere una connotazione del tutto particolare di giorno e diventare un puntodi riferimento visivo per l’intera zona circostante di notte.

E’ quindisulla luce, con la sua natura impalpabile, con i suoi giochi e le sueproiezioni d’ombra che si accentra il percorso che ha mosso fisicamente econcettualmente l’operazione artistica.

Particolareattenzione è stata messa nella ricerca dei materiali considerate le specificheesigenze di stabilità e leggerezza che un tale intervento richiede. A tal fineè stata scelta la speciale resina Surlyn® fornita dalla DuPont chenell’ambito di questa operazione culturale si è offerto quale partner.

 

Attraverso taleinstallazione viene proposta una modalità di fruizione dell'arte alternativa aquelle tradizionali, inducendo il fruitore a riflettere sul significatodell’opera in relazione al contesto storico e sociale.

Secondo ladefinizione del famoso semiologo italiano Umberto Eco, un’operad’arte appare a diversi spettatori in modo differente, in quanto non ècompiuta e definita in sé, ma necessita dell’apporto (emotivo,intellettivo, creativo) di colui che la osserva per essere completata e arricchitadi significato.

 

La riproduzionedi PEACEY consente a chiunque lo desideri di donarsi un’operad’arte dalle elevate qualità simboliche.

 

Nella giornatainaugurale dell’8 dicembre PEACEY verrà donata a importanti personalitàche si sono contraddistinte per il loro impegno nel diffondere la Pace e laSolidarietà fra gli Uomini.

Lecolombe “voleranno”, quindi, per il mondo verso i Capi di Stato edi Sindaci delle Capitali mondiali, come invito a promuovere il progetto di pacecon l’installazione artistica nelle proprie città.

 

Sarà allestitaall’interno della Pinacoteca Comunale di Assisi ed inaugurata l’8dicembre, la Personale di Ugo Nespolo, espressione della sua visione intensa e positivadella vita e dell’impegno nella qualità dei materiali, nell’armoniadelle forme, nella ricercatezza dei dettagli e nell’estrema precisionetecnica.

Il passato ed ilpresente artistico convivranno ospitati nello stesso suggestivo contesto:l’arte di Nespolo vivrà nell’atmosfera del Medioevo e delRinascimento che aleggia ancora nelle sale della Pinacoteca.

Unaconcentrazione di opere scelte tra le più significative dell’iterartistico di Nespolo unite ad un gruppo di lavori realizzati appositamente perlo spazio espositivo, porteranno i visitatori attraverso un percorsoscenograficamente suggestivo.

 

Verrà realizzata,inoltre, l’esposizione personale di Bianca Maria Spironello.
I plottaggi fotografici proporranno un percorso attraverso Grecia, Italia,Francia ed Egitto, lungo i litorali del Mediterraneo. Le sfumature di coloredella sabbia dei differenti litorali evidenzieranno le ambientazioni eterogeneeesplorate dall’artista.

 

Sito internet:www.peacey.it

 

 

 

 

 

 

 

Ilaria Bellini

 

Ufficio stampa e relazioni esterne

 

www.peacey.it

 

 

 

Tel. 0743 224852;  

 

Numero verde 800 037798;

 

Email: ufficiostampa@peacey.it;segreteria@peacey.it

 

 

 

Informativa Privacy

____________________________________________________________________________________________________________________________________________ 

Le informazioni contenute nella presente comunicazione e irelativi allegati possono essere riservati e sono, comunque, destinatiesclusivamente alle persone o alla Società sopraindicati.La diffusione,distribuzione e/o copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasisoggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616c.p. , che ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggioper errore, vi preghiamo di distruggerlo e di informarci immediatamente pertelefono allo 0743/224852 oinviando un messaggio all’indirizzo e-mail: info@gbang-allestimenti.it

The information in this e-mail(which includes any files transmitted with it) is confidential and may also belegally privileged. It is intended for the addressee only. Access to thise-mail by anyone else is unauthorised. It is not to be relied upon by anyperson other than the addressee, except with our prior written approval. If nosuch approval is given, we will not accept any liability (in negligence orotherwise) arising from any third party acting, or refraining from acting onsuch information. Unauthorised recipients are required to maintainconfidentiality. If you have received this e-mail in error please notify usimmediately, destroy any copies and delete it from your computer system. Anyuse, dissemination, forwarding, printing or copying of this e-mail isprohibited. Copyright in this e-mail and any document created by us will be andremain vested in us and will not be transferred to you. We assert the right tobe identified as the author of and to object to any misuses  of the contentsof  this e-mail or such documents.

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl