Commento di Karaboue sul Film il Padre delle Spose di Lino Banfi

Commento di Karaboue sul Film il Padre delle Spose di Lino BanfiIl film di Lino Banfi "il Padre delle Spose" presentato ieri, in anteprima al cinema Royal di Bari che andrà in onda domani, su Rai Uno in prima serata, è fortemente riflessivo.

Allegati

19/nov/2006 16.20.00 Pres. Consiglio dei Ragazzi della Prov. di Bari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il film di Lino Banfi “il Padre delle Spose” presentato ieri, in anteprima al cinema Royal di Bari che andrà in onda domani, su Rai Uno in prima serata, è fortemente riflessivo. La storia raccontata è lo specchio della nostra società, spesso non aperta alle novità ed alle diversità. Il film ricco di contenuti ha tentato di farci comprendere quanto siano belle ed importanti le differenze. Io ho reso personale la trama, facendone una riflessione più generale. Dobbiamo ammette che specie nel meridione, è sempre più complicato accettare ciò che non è omologato e conforme alla massa. Le ragioni sono storiche e culturali. Noi, gente del sud, abbiamo una storia particolare e tendiamo a difenderla dalle incursioni del pregresso e dal mondo sempre più globalizzato. Dovremmo però, come lo stesso Banfi ha detto, durante l’anteprima nazionale, capire che stiamo nel 2000 e dobbiamo aprirci per essere pronti a recepire le novità. Il messaggio, è senza dubbio educativo particolarmente per noi giovani, che ci affacciamo al mondo e che spesso, non ci accorgiamo di quanti innati pregiudizi abbiamo. Il compito di chi come me affianca le amministrazioni locali, è proprio quello di promuovere iniziative educative che mirino alla conoscenza del “nuovo”, magari approfondendo gli argomenti creando laboratori culturali liberi. Personalmente, per motivi personali, sono attratto dall’approfondimento dei temi razziali e dell’integrazione. Condivido proprio in questi giorni incontri e confronti, con l’Assessore regionale alla Solidarietà Gentile, al fine di individuare progettazioni utili e di forte spessore per tentare un’esperienza educativa che mira al coinvolgimento generale della Puglia e di riflesso del Mondo.

 

Michele Ahmed Antonio Karaboue

Consulta Provinciale degli Studenti

 

www.michelekaraboue.it

info@michelekaraboue.it

Cell: 3494909348

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl