Uffici stampa: premiata la cantautrice della Pace Agnese Ginocchio referente provinciale del Movimento per la Pace

La cantautrice per la Pace nell'apprendere la notizia dall'amico giornalista Gianni Gosta, portavoce della stampa casertana, il cui nome figura anche nell'elenco della "Top Ten" degli uffici stampa più attivi (sezione: Persone fisiche/altro, per l'elenco completo dei nomi andare sul sito www.casertasette.com) ha così esclamato: " La notizia mi giunge come una sorpresa.

23/nov/2006 15.49.00 redazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
Uffici stampa: premiata  la cantautrice della Pace Agnese Ginocchio referente provinciale del Movimento per la Pace
 
 
Caserta( e prov.)* La  nota cantante della Pace di nostra provincia di Terra di lavoro Agnese Ginocchio, referente e 'portavoce' provinciale del Movimento per la Pace, è stata ancora premiata nella nostra provincia tra le persone più attive nel mondo degli uffici stampa, per la propria efficienza e tempestività nella gestione delle informazioni e comunicati  inerenti alla sezione- argomento: Pace, Appelli contro la guerra, solidarietà, attivismo, diritti, politica, sociale, spiritualità, volontariato, cronaca, ambiente & c. Premiata quindi la buona volontà di Agnese ed il servizio che svolge a favore della Pace & c. Questo è quanto è emerso dalla classifica stilata dallo storico sito d'informazione: "Casertasette.it "diretto dal giornalista Biagio Salvati. La cantautrice per la Pace nell'apprendere la notizia dall'amico giornalista Gianni Gosta, portavoce della stampa casertana, il cui nome figura anche nell'elenco della 'Top Ten' degli uffici stampa più attivi (sezione: Persone fisiche/altro,  per l'elenco completo dei nomi andare sul sito www.casertasette.com ) ha così esclamato: " La notizia mi giunge come una sorpresa. In realtà io, impegnata per la Pace, come una ulteriore chiamata all'impegno attivo, ho avvertito dentro di me l'esigenza di non tacere ma di scendere in campo, essere e dare 'voce' alla Pace, alla Vita e a chi non ha il coraggio di farlo. Oggi il mondo dell'informazione è molto contraddittorio, le notizie sono confuse, distorte, spesso viene censurata la verità, si finisce per confondere le idee, si trasmette poco o nulla, si accentuano i fatti negativi dimenticando di mettere in rilievo le storie positive di personaggi che lavorano per lanciare un messaggio di speranza. Insomma  per risalire alla fonte della verità che ci nascondono bisogna fare un 'attenta ricerca su internet. Ma chi riesce a farlo? Solo le persone motivate, che avvertono l'esigenza di farlo. Il resto della gente: si accontenta di quello che i media trasmettono, per loro va bene così. Ma che bene? Non va affatto bene vi dico. Non dobbiamo essere presi in giro. Paghiamo il canone non per essere imbottiti di pubblicità e di spettaccoli immondizia, che ci bombardano finti idoli e  figure perfette, ma perchè ci aspettiamo una televisione di qualità, più reale alle nostre esigenze, una televisione che ci aiuti prima di tutto a riflettere e a rilanciare i veri valori della vita. Poi viene tutto il resto. Allora se non lo fanno loro, ci attiviamo noi dal basso e cominciamo a lavorare per la Pace e per il cambiamento nel nostro territorio. Per questo che diventa importante informare bene e non tacere. Usare dunque tutte le strategie, strade, modi, mezzi e arti possibili e immaginabili per farlo. Io lo faccio già da tempo con la musica, ma mi rendo conto che internet sta diventando un ottimo e valido mezzo di comunicazione. Se questo mezzo viene usato per il bene comune si riesce a creare rete, rompere il muro dell'indifferenza e del'isolamento, unire, fare amicizia e richiamare quindi all'impegno. Il mio sito (www.agneseginocchio.it )per esempio anche se creato in maniera molto semplice e non sofisticata (deve riflettere l'autore), non esagero a dirlo perchè anch'io ne sono meravigliata, viene visitato non solo dall'Italia, ma da tutto il mondo. Indovinate chi sono le persone che lo visitano di più? Le scuole, le Università in Italia, Usa, Regno Unito, Spagna, Francia, Germania e oltreoceano. Non mi chiedete come fanno a leggere l'italiano. Non lo so, ma questo è quanto mi arriva dalle ricerche statistiche shinystat. Auguri dunque a tutti i nominativi delle rispettive Top Ten e mi raccomando: Diamoci da fare per informare ed informare bene, affinchè ciò possa essere fatto con responsabilità e contribuire a dare un forte segnale di cambiamento nel nostro territorio di Terra di Lavoro e oltre. Prevalga alla cultura nera della morte, la cultura della vita e della Pace. Se non c'è Pace non ci sarà mai rispetto per il prossimo, ne rispetto per la Legalità e ne futuro. Saluti arcobaleno a tutti!"
 
 
[Comunicato diffuso da redazione movimento per la Pace coordinamento provinciale]
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl