RASSEGNA FIAIS - INVITO

Una serie di film classici su questa tematica saranno proiettati gratuitamente, tutti i giorni, a partire dalle ore 16 in Via Portuense 101 a Roma (Trastevere-Porta Portese) .

06/set/2003 05.58.25 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

X RASSEGNA INTERNAZIONALE CINETELEVISIVA
F.I.A.I.S .-FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DEGLI ARCHIVI DELLE IMMAGINI E DEI SUONI



ROMA 15-20 SETTEMBRE 2003

VIA PORTUENSE 101

+ + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + +



PROIEZIONI- MOSTRE- INCONTRI DI STUDIO





Si svolge a Roma, dal 15 al 20 settembre la decima edizione della RASSEGNA INTERNAZIONALE CINETELEVISIVA F.I.A.I.S. – FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DELGI ARCHIVI DELLE IMMAGINI E DEI SUONI.

L’importante evento culturale ruoterà attorno alla tematica ^IL BENE E IL MALE NEL CINEMA^ . Una serie di film classici su questa tematica saranno proiettati gratuitamente, tutti i giorni, a partire dalle ore 16 in Via Portuense 101 a Roma (Trastevere-Porta Portese) .

Mercoledì 17 settembre a partire dalle ore 17 ci sarà una importante ^tavola rotonda^ sulla tematica generale della rassegna con la partecipazione di specialisti e con una relazione del giudice scrittore Gennaro Francione. Ne preside il dibattito lo storico e filosofo Josè Pantieri.

^ Il bene e il male sono, da sempre, una delle tematiche del cinema e di ogni altra forma di espressione – ha detto Pantieri – perché , da sempre, sono gli aspetti principali e contrastanti della vita umana . Da sempre, questi temi, tormentano l’uomo e lo stimolano ad una lotta continua. Il cinema ha affrontato questa tematica in tanti modi e ancora è di grande attualità…

Tutti, sostanzialmente, vogliamo il ^bene dell’umanità^ . Ci riempiamo la bocca di tante belle parole, sbandierando ai quattro venti la nostra scelta per la ^pace^ ,per la ^bontà^ ,per ^l’altruismo^ . Siamo tutti, a parole, dei santi e dei benefattori… poi guerre,crimini, ingiustizie e crudeltà di ogni genere e in ogni direzione… con un ping -pong di responsabilità e di accuse tra il comico e il drammatico così, purtroppo, come in un film …^

Tra i film che saranno proiettati ricordiamo : “ Il violinista sul tetto” (Usa 1971) di Norman Jewison; “ Le Message” (Libano 1972 ) di Mohammad Messenger ; “Nosferatu il vampiro “ (Germania 1922) di F.W.Murmau ; “ Francesco,giullare di Dio “ (Italia 1950) di Roberto Rossellini; “Ombre ammonitrici” (Germania 1923) di Artur Robinson e altri .

Posti limitati – prenotazione obbligatoria tel 063700266 e-mail

“fiais@supereva.it”

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl