Santa Maria Capua Vetere (Ce). Al MitreoFilmFestival la penultima giornata

Al MitreoFilmFestival la penultima giornata AssociazioneCulturale Mitreo Film Festivals a n t a  m a r i a c a p u a  v e t e r e  (c a s e r t a / i t a l i a)                                                                                                   Caserta, venerdì 15 dicembre 2006Agli organid informazioneComunicato stampa           SantaMaria Capua Vetere(Ce).

15/dic/2006 16.00.00 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

AssociazioneCulturale Mitreo Film Festival

s a n t a  m a r i a c a p u a  v e t e r e  ( c a s e r t a / i t a l i a )

 

 


 

 

 

 

                                                                                               

Caserta, venerdì 15 dicembre 2006

Agli organid’informazione

Comunicato stampa          

SantaMaria Capua Vetere(Ce). Al MitreoFilmFestival la penultima giornata

La penultima giornatadella sesta edizione del MitreoFilmFestival, larassegna di cortometraggi ospitata fino a domenica 17 dicembre nello splendidoTeatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, ci riserva ancora tante novità e sorprese che in unmodo o nell’altro vedono protagonisti i ragazzi.

Domani sabato 16 dicembresi inizia alle ore 10 con la sezione “Trecentosessantagradi, segni del cinema”:incontro/approfondimento “E’ ancora possibile fare cinema in Italia?”.Da questa domanda evidentemente provocatoria irelatori si confronteranno portando a testimonianza la loro esperienza.

Interverranno, tra glialtri, la direttrice del Settore Produzione del CentroSperimentale di Cinema di Roma Elisabetta Bruscolini, l’assessore alleAttività economiche e produttive della Provincia di Caserta FrancoCapobianco, il regista Antonio Capuano,l’esperto di Product PlacementGerardo Corti, il produttore di Teatri Uniti Angelo Curti,il direttore di Alberobello Puglia Film Commission.

Alle ore 15 appuntamentocon il Concorso Nazionale di Cortometraggi. Nell’ambito di “Visioniitaliane”, fuori concorso proiezione di corti di autoriitaliani selezionati.

Alle ore 17, per lasezione “Trecentosessantagradi, segni delcinema”, presentazione del libro “Come scrivere un corto, sum cum laude, nascita di unasceneggiatura e di una amicizia”, LiberiEditore, introduzione di Mario Savoiardo.

Alleore 20, nell’ambito della sezione “Trecentosessantagradi,segni del cinema”, proiezione fuori concorso. Per imestieri del cinema, Mitreo Factory presenta“Quanto sei bello” di Giorgio Servillo con Jean René Bilongo,Ibrahima Sanoussi, Marcelin Obam, Richmond Amponsah, Mohamadu Ibrahim, Pietro Tavano, Umberto Costume, LuciaMandato e Agostino Laurenza, prodotto da MitreoFactory, durata 5 minuti; “Madrenera” (projectfor film) di Alfredo Mazzara
con Domenico Fortunato, Alessandra Gatti e Mariangela Ricci, formatoHD, durata 4 minuti: “Mistero e passione di Gino Pacino” di EdoardoDe Angelis con Giovanni
Esposito, Antonella Morea ed Eva Allenbach, produzione Centro Sperimentale di Cinema, incollaborazione con il Comune di Campobasso, durata 24 minuti.

Infine, chiuderà lagiornata la proiezione dei dieci cortometraggi finalisti del Concorso Nazionaledi Cortometraggi.


          Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. I giornalisti chevolessero partecipare alla manifestazione, richiedere foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ogni altrainformazione possono rispondere a questa e-mail.

 

www.mitreofilmfestival.it

Questo messaggio e-mail,inviato in Ccn a una listadi destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale.Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati sianooggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse sela presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona,navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l’hanno resopubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché include lapossibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualoranon intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, Lapreghiamo di inviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensi e per glieffetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenutein questo messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e cometali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenutodell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualorafosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesementerinviarlo al mittente e successivamente distruggerlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl