Un Banqueting toscano per la cena di Ponte Vecchio Challenge

16/dic/2006 09.49.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Bachini & Bellini, banqueting toscano di qualità, è stato scelto per organizzare la cena di gala del Ponte Vecchio Challenge, che si terrà a Palazzo Corsini il 16 dicembre. L'Azienda è stata fondata alla fine degli anni '80 da Tiziano Bachini, giovane cuoco fiorentino; negli anni '90 la sua "bottega" gastronomica ha fatto un salto di qualità scegliendo come sede la suggestiva Villa MOntalto in via del Salviatino dove sono state restaurate le antiche stalle, divenute atelier per le decorazioni floreali dei banchetti. Grazie al Food Design Studio di Milanoè stato poi attivato un settore deicato alla ricerca delle esigenze contemporanee legate al consumo del cibo, risolvendo problematiche legate ai vari momenti dell'alimentazione: nutrimento, socializzazione, piacere. La Bachini & Bellini vuole essere innovativa, quindi rispettare delle regole di base del Banqueting, ma pure ribaltarle ed usarle in maniera diversa, ma con metodo e misura, Il marchio Bachini & Bellini Ricevimenti ha acquisito importanti cleinti in Italia e all'estero, ma è noto per eseere divenuto fornitore Catering ufficiale del "Ponte Vecchio Challenge", giunto quest'anno alla sua settima edizione.

Food Design, cioè progettazione del cibo, è una disciplina internazionale sviluppatasi negli ultimi anni e diffusasi in Italia grazie alla mostra sul Dining Design al Salone del Mobile di Milano del 2004. Esso basa le sue regole sull'appplicazione derivate dalle arti visive in simbiosi con la polisensorialità: si spazia dalla mise en place, all'ambiente, al contenuto del piatto, il tutto riunito per ottenere il raggiungimento dell'emozione dell'interlocutore. Per la serata del 16 dicembre  500 ospiti Vip entreranno alle 20 in stupende sale tardobarocche rivestite di 2 colori, il bianco e il verde, i colori del golf, per gustare dapprima l'aperitivo di benvenuto organizzato come se i commensali gareggiassero ancora... Il menù comprende assaggi in forma sferica, come la pallina da golf, da tirae in bocca con lo "stuzzichello", creato e costruito nella versione verde ad hoc per la serata da Food Design Studio.

Info: www.fooddesign.it, www.fortunarappresentanze.iport.it

Nicoletta Curradi

 




Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom http://click.libero.it/infostrada16dic06
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl