[comunicati] BOOM DI ISCRITTI AL PORTO DEGLI ARGONAUTI PER LA QUARTA EDIZIONE DEL CAMPIONATO INVERNALE DI VELA DELLO JONIO

29/ott/2014 10:28:18 Martemix Press & Design Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa

 

BOOM DI ISCRITTI AL PORTO DEGLI ARGONAUTI PER LA QUARTA EDIZIONE DEL CAMPIONATO INVERNALE DI VELA DELLO JONIO

 

Erano 32 le imbarcazioni in gara domenica scorsa al Porto degli Argonauti per la prima prova della quarta edizione del Campionato invernale di vela del mar Jonio, Trofeo Megale Hellas. In una giornata ideale per una regata, con sole e vento sostenuto, si è svolta la prima combattuta gara del campionato.

La classifica per ordine di arrivo in tempo reale vede per prima l’imbarcazione Anlù armata da Antonio Ammendola, seguita da Exellent di Marco Andrisani, X-Lion di Leone Pellè, e Karma di Michele Paulangelo. L’ordine di arrivo tuttavia, non rappresenta la classifica finale ma è un dato provvisorio poichè la classifica definitiva arriverà in settimana dai giudici di gara della Federazione Italiana Vela che devono stilare la classifica in tempo compensato, tenendo cioè conto di fattori (rating) quali peso e lunghezza delle barche. I giudici della Fiv non hanno potuto ancora stilare la classifica definitiva perché sono in via di deposito i certificati di stazza Orc (Offshore Racing Congress) da parte degli armatori iscritti.

Gli equipaggi che hanno preso parte a questa prima gara, svoltasi nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti, sono giunti da Basilicata, Puglia, Calabria e Lazio con imbarcazioni di diverso tipo. Alla gara era iscritta anche una barca dell'Asl di Bari con un team che utilizza la vela per fare terapia ai pazienti psichiatrici i quali a fine gara sono stati favorevolmente impressionati da questa esperienza.

A fare da sfondo al primo appuntamento con la vela nello jonio una giornata dal clima gradevole che ha portato al Porto degli Argonauti centinaia di appassionati i quali hanno condiviso sport e relax usufruendo dei servizi del Porto e partecipando alle iniziative organizzate come il corso di cucina tenuto dello chef Salvatore Turturo presso il ristorante “C’è di buono”. “Il campionato di vela – sostiene l’organizzatrice, Marilinda Nettis- è anche un’occasione per destagionalizzare l’offerta turistica lucana anche nell’ottica della proclamazione della città di Matera Capitale europea della cultura 2019. Il Porto degli Argonauti che ha sempre sostenuto la candidatura della Città dei Sassi, si propone come il ‘mare di Matera’ per la sua posizione geografica e per i servizi in grado di offrire. Per questo motivo stiamo pensando ad una serie di iniziative da integrare con la programmazione dell’offerta culturale di Matera 2019”. La prossima regata si svolgerà il 16 novembre 2014.

 

Marina di Pisticci, 29 ottobre 2014

 

 

Ufficio Stampa:

Arch. Giovanni Martemucci

http://www.comunicati.net/allegati/153220/26ott2014_REGATA.jpgimage001.png@01CFD97A.D5BD3C60

via Passarelli 99    75100 Matera

0835/333321 333/8647076 info@martemix.com www.martemix.com

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl