Al Museo del Tessuto di Prato una mostra sul hashmir

Al Museo del Tessuto di Prato una mostra sul hashmir Al Museo del Tessuto di Prato, dal 20 gennaio al 5 marzo, la mostra "Kashmir: i cinque sensi.

08/gen/2007 15.20.00 de luca carmelo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Al Museo del Tessuto di Prato, dal 20 gennaio al 5 marzo, la mostra
"Kashmir: i cinque sensi. Sensazioni, emozioni, suggestioni di una fibra
unica". Vista, gusto, tatto, olfatto, udito: i cinque sensi costituiranno il
filo conduttore della mostra, che proporrà ai visitatori le sensazioni e le
suggestioni che il kashmir è in grado di suscitare. Dalla vista, con un
reportage fotografico realizzato in Mongolia durante una recente visita di
alcuni imprenditori pratesi; all'olfatto, con i profumi naturali emanati da
prodotti di bellezza realizzati con il latte delle capre da kashmir, un
emolliente usato fin dall'antichità; all'udito, con antiche e suggestive
musiche raccolte alle "sorgenti del kashmir", in Mongolia; al gusto, col
sapore del formaggio delle capre produttrici della preziosa fibra; fino al
senso che più di tutti consente di percepire la qualità unica del kashmir,
il tatto. Per quest'ultimo è stato allestito un percorso 'didattico' al buio
che si snoda tra differenti tipologie - alcune delle quali straordinarie per
qualità e pregio - di fibre, filati, tessuti e capi d'abbigliamento;
l'allestimento è stato reso possibile dalla collaborazione di molte aziende
del distretto tessile pratese che lavorano per questa nicchia di mercato e
che hanno fatto della qualità il loro punto di forza.

Carmelo De Luca

_________________________________________________________________
Gioca i campionati di calcio europei su Messenger League!                
http://www.msn.it/messengerleague/home/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl