Il secondo volume di "Fasto di Corte"

Il secondo volume di "Fasto di Corte" Continua il percorso dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze attraverso la storia della pittura fiorentina e toscana, nell'ambito della decorazione murale nelle residenze dei Medici e dei Lorena tra Cinquecento e Ottocento.

08/feb/2007 08.20.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Continua il percorso dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze attraverso la storia della pittura fiorentina e toscana, nell'ambito della decorazione murale nelle residenze dei Medici e dei Lorena tra Cinquecento e Ottocento. E' appena uscito il secondo volume di "Fasto di Corte", strenna natalizia 2006 dell'Ente Cassa di Risparmio, presentato il 7 febbraio presso l'Auditorium di Via Portinari a Firenze. Erano presenti il Presidente dell'Ente Edoardo Speranza, la Prof. ssa Mina Gregori e il Prof. Giorgio Bonsanti. Oggetto di ricerca e di studio degli autori del volume sono stati artisti dimenticati, luoghi sconosciuti al grande pubblico e poco frequentati dal turismo. Mentre il primo volume, strenna 2005, trattava il periodo compreso tra il 1550 ed il 1620, i testi del secondo tomo spaziano adesso dal 1599 al 1720 circa e sono stati redatti da Elisa Acanfora, Novella Barbolani di Montauto, Nadia Bastogi, Maura Chiavacci, Maria Cecilia Fabbri, Mina Gregori (curatrice del volume) e Riccardo Spinelli. Le fotografie sono a cura di Paolo Bacherini. I 7 capitoli del volume sono dedicati ai committenti medicei come don Lorenzo di Ferdinando I (la Petraia), il granduca Ferdinando II (palazzo Pitti), la granduchessa Vittoria della Rovere (villa del Poggio Imperiale), il cardinale Giovan Carlo di Cosimo II (villa di Mezzomonte), don Mattias di Cosimo II (villa di Lappeggi), il gran Principe Cosimo di Ferdinando II (appartamento a palazzo Pitti). le immagini dedicate allo sviluppo della grande decorazione nell'età di Ferdinando II sono il tema del capitolo conclusivo.
Alla presentazione è seguito un cocktail per gli ospiti intervenuti. Il 21 febbraio alle ore 21al Teatro Comunale si terrà un concerto organizzato sempre dall'Ente CRF.

Nicoletta Curradi




------------------------------------------------------
Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom
http://click.libero.it/infostrada8feb07


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl