Fw: Medici senza frontiere

Io ho firmato Ciao a tutti Subject: petizione certificata da Medici Senza Frontiere PRIMA LA VITA, POI IL PROFITTO - APPELLO DI MEDICI SENZA FRONTIERE Nel 2001 alcune case farmaceutiche intrapresero una causa contro il governo sudafricano, nella persona di Nelson Mandela, "colpevole" di acquistare i farmaci anti-AIDS in Thailandia a 300 dollari annui pro capite anziché a 10.000.

15/feb/2007 16.49.00 seguimi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
----- Original Message -----
From: Top Studio
Sent: Wednesday, February 14, 2007 9:05 AM
Subject: Fw: Fw: Medici senza frontiere

 

 
----- Original Message -----
From: peter hall
Sent: Tuesday, February 13, 2007 6:10 PM
Subject: Fw: Fw: Medici senza frontiere

Non è una catena. Io ho firmato
Ciao a tutti

Subject: petizione certificata da Medici Senza Frontiere

 PRIMA LA VITA, POI IL PROFITTO - APPELLO DI MEDICI SENZA FRONTIERE

Nel 2001 alcune case farmaceutiche intrapresero una causa contro il

governo sudafricano, nella persona di Nelson Mandela, "colpevole" di

acquistare i farmaci anti-AIDS in Thailandia a 300 dollari annui pro

capite anziché a 10.000. Tale causa fu poi ritirata sotto la pressione

dell'opinione pubblica. Ora ci risiamo.

Medici Senza Frontiere denuncia che la compagnia farmaceutica Novartis

ha fatto causa al Governo Indiano perché permette la produzione di farmaci

generici dai costi contenuti. Se Novartis vincerà la causa, che inizierà

alla fine di gennaio, milioni di persone in tutto il mondo potrebbero

perdere l'unica fonte di medicinali a prezzi accessibili.

Pare infatti che non tutti nel terzo mondo possano permettersi di spendere

cifre da capogiro per curarsi.

Crediamo che tutto ciò non sia giusto.

Per saperne di più:
www.msf.it

C'e' una raccolta di firme in corso, per chiedere a Novartis di

rinunciare   all'azione giudiziaria.
 
È online all'indirizzo: http://www.msf.org/petition_india/italy.html

Hanno già firmato circa 200.000 persone, ma dobbiamo essere molti di

più. Vi chiediamo di firmare e di fare girare questo appello ai vostri

amici. È un piccolo sforzo, ma può significare molto. Per noi significa

che qualche volta la logica del profitto dovrebbe fermarsi, almeno di

fronte alla vita umana.

Grazie
 


 --  
Dr. Adriana La Volpe, PhD
Istituto di Genetica e Biofisica
"Adriano Buzzati-Traverso"
111, Via Pietro Castellino
80131 Napoli
Italy
phone:    +39 081 6132366 (off.)
  +39 081 6132305 (lab.)


*****************************************************************
Questa e-mail, ed i suoi eventuali allegati, contengono informazioni confidenziali
e riservate. Se avete ricevuto questa comunicazione per errore non utilizzatene
il contenuto e non portatelo a conoscenza di alcuno. Siete inoltre pregati di elimi-
narla dalla vostra casella e avvisare il mittente. E' da rilevare inoltre che l'attuale
infrastruttura tecnologica non puo' garantire l'autenticita' del mittente, ne' tanto-
meno l'integrita' dei contenuti.Opinioni, conclusioni ed altre informazioni contenu-
te nel messaggio possono rappresentare punti di vista personali a meno di diversa
esplicita indicazione autorizzata.
*****************************************************************

__________ Informazione NOD32 2058 (20070213) __________

Questo messaggio è stato controllato dal Sistema Antivirus NOD32
http://www.nod32.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl