CHIANTI CLASSICO 2006 ALLA LEOPOLDA

Lo fa, come di consueto, in occasione dell'Anteprima in programma alla Stazione Leopolda il 20 e 21 febbraio.

19/feb/2007 13.30.00 de luca carmelo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Chianti Classico svela in anticipo i suoi segreti. Lo fa, come di
consueto, in occasione dell’Anteprima in programma alla Stazione Leopolda il
20 e 21 febbraio.
Etichette prestigiose, qualità e tecnologia della produzione, cultura del
territorio. Questo e molto altro offrirà l’Anteprima dei vini Chianti
Classico, edizione 2007, consueta e ormai nota vetrina internazionale
dell’enologia toscana dedicata alla stampa e agli operatori di settore.
Nella suggestiva cornice di archeologia industriale della Stazione Leopolda,
scenograficamente allestita, 133 aziende si riuniscono per presentare le
novità della produzione del Consorzio e per fare il punto sull’attuale
situazione del mercato enologico italiano ed internazionale.
Una realtà in continua crescita che conta oltre 600 soci con più di 7mila
ettari di vigneti iscritti all’Albo e un marchio più che mai amato anche
all’estero, tanto che circa il 70% della commercializzazione interessa i
mercati internazionali con gli Stati Uniti in prima fila, seguiti da
Germania, Regno Unito, Svizzera, Canada e Giappone.
Il positivo andamento delle vendite coincide, non casualmente, con la
fusione fra Consorzio Vino Chianti Classico e Consorzio del Marchio Storico,
una strategia che ha riportato al centro di tutta la produzione Chianti
Classico un unico simbolo, il Gallo Nero, razionalizzando e rafforzando la
comunicazione, l’immagine e la riconoscibilità nei confronti del
consumatore.
Dopo il successo della passata edizione, anche quest’anno la manifestazione
fiorentina ospiterà uno spazio dedicato all’assaggio dell’olio DOP Chianti
Classico raccolto 2006.
Da non perdere anche gli incontri paralleli all’evento: i seminari (solo su
prenotazione) saranno dedicati a “Paesaggio e viticoltura: il futuro del
Chianti Classico” e a “Le qualità nutrizionali e salutistiche dell’olio DOP
Chianti Classico”.


Carmelo De Luca

_________________________________________________________________
Sudoku, Calcio, Duel… Prova i nuovi giochi di Messenger!
http://get.live.com/messenger/features#ID0EKG

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl