L'abuso sessuale a scuola

L'abuso sessuale a scuola Il maltrattamento da parte degli operatori della scuola, in misuraanaloga a quello intrafamiliare,può esprimersi sotto forma di abuso fisico (percosse, punizioni corporali),grave trascuratezza (insensibilità, intensa e prolungata omissione di compitieducativi), abuso sessuale (seduzioni ed atti sessuali) e violenza psicologica.

09/mar/2007 10.10.00 Le Parole Non Dette Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Il maltrattamento da parte degli operatori della scuola, in misuraanaloga a quello intrafamiliare,può esprimersi sotto forma di abuso fisico (percosse, punizioni corporali),grave trascuratezza (insensibilità, intensa e prolungata omissione di compitieducativi), abuso sessuale (seduzioni ed atti sessuali) e violenza psicologica.Il fenomeno delle violenze sessuali nell’ambiente scolastico è piùdiffuso di quanto possa sembrare e si manifesta lungoun continuum di comportamenti più o meno violenti e distruttivi e più o menoconsapevoli. Abbiamo visto come spesso i pedofili scelganolavori che li portano a stare quotidianamente a contatto con i bambini(insegnamento, sacerdozio, allenatori, ecc.).

 

http://www.leparolenondette.org/index.php

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl