"Scrittura cuneiforme": Kader Abdolah alla libreria Hoepli - 21 ottobre 2003

giunto nei Paesi Bassi come rifugiato politico dal

08/ott/2003 18.15.18 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Libreria Internazionale Ulrico Hoepli in collaborazione con Iperborea è lieta di presentare

 

Martedì 21 ottobre

Ore 18.00

 

SCRITTURA CUNEIFORME

ilnuovo romanzo di Kader Abdolah

 

introducela traduttrice Elisabetta Svaluto Moreolo

 

Libreria Internazionale Ulrico Hoepli

viaHoepli 5, 20121 Milano -MM Duomo, San Babila

tel.02 864871 – fax 02 72081070

www.hoepli.itlibreria@hoepli.it

 

Segue scheda editoriale del volume presentato:

 

SCRITTURA CUNEIFORME

Iperborea 2003 - pp. 336 – Euro 16,50

Ismail, giunto nei Paesi Bassi come rifugiato politico dal

lontanoIran, riceve un giorno un misterioso pacchetto.

La busta contiene il quaderno a cui suo padre, umile

annodatoredi tappeti nato sordomuto tra le montagne

innevateai confini con l’ex Unione Sovietica, ha affidato

ipropri pensieri, scrivendoli in una lingua misteriosa: le

letterecuneiformi di un’antica iscrizione, in cui Ciro, il

primomonarca persiano, aveva decretato: “Sono il re

deire”. Ismail non è in grado di decifrare la scrittura di

suopadre, ma poiché, per molti anni, è stato “la sua bocca e le sue orecchie”,

voce alla sua storia attingendo ai propri ricordi. E

così, partendo dal punto in cui era approdato Il viaggio delle bottiglie vuote,

Abdolahrisale il fiume del suo passato, in un secondo viaggio, a ritroso nel

tempo, che lo porta prima alla magica terra “da dove provengono i tappeti

volanti”, poi nelle strade di Teheran, percorse dal terrore scatenato dallo scià,

esuccessivamente, dal regime degli ayatollah. La Storia dei potenti si intreccia

conla vita semplice, spesso sofferta, sempre intensa, degli umili, l’amore di

Ismail, carico di nostalgia, per la patria con quello intimo e dolente per il

padre, gli ideali di giustizia e libertà con l’impegno a parlare per chi non può

piùfarlo. E ancora una volta, l’incontro tra Persia e occidente, tra montagne

iranianee dune olandesi, tra poesia, icastica e lieve, e una lingua sobria ed

essenziale, intesse motivi inattesi e preziosi, figure mitiche e fiabesche nella

tramadella nostra cultura.

 

KADER ABDOLAH

KaderAbdolah (Iran, 1954) ha pubblicato due libri nel suo paese prima di

esserecostretto all'esilio come rifugiato politico in Olanda. Da allora ha

scrittoe pubblicato in nederlandese le raccolte di racconti Le aquile e Le

ragazze e i partigiani e i romanzi Il viaggio delle bottiglie vuote (1997, N. 96) e

Scrittura cuneiforme. Ha una rubrica su De Volkskrant, uno dei più impor -

tantiquotidiani olandesi. Iperborea ha in programma anche la recente rac -

coltaKélilé en Demné, ispirata a favole e antichi racconti persiani.

 

Per interviste e fotografie

si prega di rivolgersi a Laura Ranza

(add. stampa Iperborea)

nel pomeriggio (tel. 0276409588)

Via Palestro 22 - 20121 MILANO

Tel. 02-781458/02-76409588 - fax 02-798919

e-mail: info@iperborea.com - Internet: www.iperborea.com

 

Segue CALENDARIO COMPLETO DEGLI INCONTRI CON KADER ABDOLAH

20-24 OTTOBRE 2003

MILANO, ROMA, NAPOLI

 

MILANO

Lunedì 20 ottobre

Ore 18.00 - 19.15

Aperitivo olandese

Arti visive e letture da opere di

KADER ABDOLAH

Con la partecipazione degli studenti

dellaScuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi

edella pittrice Anja Doorten

Teatro Filodrammatici

(via Filodrammatici 1)

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

perinformazioni: 0248558420

Ingresso libero

perinformazioni: 02781458

 

Martedì 21 ottobre

Ore 18.00

presentazionedel nuovo romanzo

SCRITTURA CUNEIFORME

introducela traduttrice

Elisabetta Svaluto Moreolo

Libreria Hoepli

(via Hoepli 5 -MM Duomo, San Babila, www.hoepli.it)

 

ROMA

Mercoledì 22 ottobre

Ore 18.00

presentazionedel nuovo romanzo

SCRITTURA CUNEIFORME

introduce

Gabriella Facondo

Istituto Olandese a Roma

(via Omero 10-12)

Ingresso libero

perinformazioni: 063221141

 

Giovedì 23 ottobre

Ore 17.00

Incontro sul tema

LETTERATURA E IMMIGRAZIONE

Interveranno: Claudio Camarca e Kader Abdolah

Biblioteca Ostiense

(via Ostiense 113B)

Ingresso libero

perinformazioni: 0657286071

 

NAPOLI

Venerdì 24 ottobre

Conferenza letteraria

dedicataa

IL VIAGGIODELLEBOTTIGLIE VUOTE

e

SCRITTURACUNEIFORME

Introduce: Jeannette Koch

Intervista: Franco Paris

Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”

Per informazioni:

jean.koch@flashnet.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl