SCHALLER ANDERSON ACCELERA LE PRESTAZIONI DEGLI APPLICATIVI CENTRALIZZATI CON I DISPOSITIVI STEELHEAD DI RIVERBED

SCHALLER ANDERSON ACCELERA LE PRESTAZIONI DEGLI APPLICATIVI CENTRALIZZATI CON I DISPOSITIVI STEELHEAD DI RIVERBED SCHALLER ANDERSON ACCELERA LE PRESTAZIONI DEGLI APPLICATIVI CENTRALIZZATI CON I DISPOSITIVI STEELHEAD DI RIVERBED Riverbed viene scelta per rapidità di implementazione e facilità d'integrazione nella rete Cisco aziendale San Francisco, California - 10 aprile 2007 - Riverbed Technology, Inc. (Nasdaq: RVBD), leader per prestazione nel settore dei servizi dati geografici (WDS) ha annunciato oggi che la Schaller Anderson, Incorporated, ha acquistato e installato dispositivi Steelhead® Riverbed presso tutte le filiali statunitensi per migliorare le prestazioni degli applicativi centralizzati.

16/apr/2007 11.49.00 CynthiaCartaAdv. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SCHALLER ANDERSON ACCELERA LE PRESTAZIONI DEGLI APPLICATIVI CENTRALIZZATI CON I DISPOSITIVI STEELHEAD DI RIVERBED

 

 

Riverbed viene scelta per rapidità di implementazione e facilità d’integrazione nella rete Cisco aziendale

 

San Francisco, California - 10 aprile 2007 - Riverbed Technology, Inc. (Nasdaq: RVBD), leader per prestazione nel settore dei servizi dati geografici (WDS) ha annunciato oggi che la Schaller Anderson, Incorporated, ha acquistato e installato dispositivi Steelhead® Riverbed presso tutte le filiali statunitensi per migliorare le prestazioni degli applicativi centralizzati.

 

Schaller Anderson amministra i centri d’assistenza medica fisica e comportamentale delle reti Medicaid, Medicare, reti commerciali e piani autofinanziati aziendali. Le ditte associate a Schaller Anderson forniscono servizi in nove stati -  Arizona, California, Delaware, Maine, Maryland, Missouri, New Hampshire Tennessee e Texas - e servono oltre 1,3 milioni di persone, muovendo capitali per assistenza medica superiori a 3,2 miliardi di dollari. Schaller Anderson ha oltre 1.800 dipendenti ed è stata nominata fra le aziende private in maggior crescita negli Stati Uniti.

 

Nel corso degli ultimi cinque anni l’azienda è cresciuta del 337%. Questa espansione esplosiva è stata accompagnata dall’allargamento degli uffici e del numero di dipendenti distribuiti. Contemporaneamente, Schaller Anderson ha centralizzato da tempo l’infrastruttura informatica. I dipendenti delle sedi distaccate accedono ai server centrali da diversi applicativi fra cui sofware basati su Microsoft SQL, applicativi Web e Microsoft Exchange.

 

Nonostante Schaller Anderson abbia sempre acquistato e installato infrastrutture di rete ai massimi livelli e impieghi tecnici informatici eccellenti, il numero di applicativi installati (molti dei quali non ottimizzati per operare su WAN), di utenti remoti e di dati sono cresciuti, e tale crescita andava gestita. Inoltre il personale informatico di Schaller Anderson è incaricato di garantire la continuità del lavoro. In quest’ottica il personale replica ogni 15 minuti i dati del sito centrale su di un sito per disaster recovery. Con la crescita dell’azienda è cresciuto anche il volume dei dati ed è stato necessario applicare soluzioni tecnologiche che accomodassero tale crescita.

 

Schaller Anderson ha preso in considerazione acquistare più banda per superare queste difficoltà, ma si è rapidamente resa conto che tale approccio non avrebbe creato sufficiente incremento delle prestazioni. Il personale informatico di Schaller Anderson ha allora cominciato a valutare i vendor WDS e ha selezionato Riverbed®.

 

“Riverbed ha offerto le prestazioni necessarie ai nostri applicativi, ed è stata la più semplice per installazione e integrazione nella nostra rete Cisco,” ha dichiarato Terry Newman, direttore dei servizi informatici di Schaller Anderson

 

Schaller Anderson ha sinora installato otto dispositivi Steelhead presso sedi in California, Maryland, Delaware e Arizona, e prevede di implementare ulteriori Steelhead nei prossimi mesi presso le sedi di Texas, Tempe, Arizona e Missouri. Fino a oggi l’azienda ha acquistato 11 Steelhead.

 

“Trasferimenti di dati che prima richiedevano 15 minuti ora sono scesi a due minuti per il primo passaggio e zero nei successivi,” ha continuato Newman.

 

Inoltre prima di installare i dispositivi Steelhead  i collegamenti di rete erano saturi oltre il 90%. Oggi si trovano al 30%, consentendo a Schaller Anderson di evitare la prevista espansione della rete. Secondo Newman i dispositivi Steelhead si sono ammortizzati in meno di sei mesi solo grazie ai risparmi di banda. I dispositivi Steelhead permettono inoltre allo staff informatico di Schaller Anderson di raggiungere gli obiettivi di continuità assegnatigli.

 

“I dispositivi Steelhead oggi fanno parte della nostra infrastruttura chiave,” ha detto Newman. “La combinazione di prestazioni a livello di LAN da parte degli applicativi delle filiali e la possibilità di garantire un’operatività costante risulta molto efficace.”

 

Cosa sono i dispositivi Steelhead di Riverbed

Le soluzioni per servizi dati su rete geografica (WDS) di Riverbed permettono alle organizzazioni con più di una sede di superare numerosi gravi problemi fra cui scarse prestazioni degli applicativi e ampiezza di banda insufficiente presso le sedi distaccate. Accelerando le prestazioni degli applicativi fra sedi distribuite da 5 a 50 volte e in alcuni casi anche di 100 volte fra datacenter centrali e sedi distaccate, i premiati dispositivi di WDS Steelhead di Riverbed permettono alle aziende di consolidrare le risorse informatiche, migliorare le procedure di backup e replicazione per garantire l’integrità dei dati e migliorare la produttività e la collaborazione del personale. I dispositivi Steelhead sono stati installati in organizzazioni che vanno dalle più grandi multinazionali del mondo con uffici su tutto il pianeta a piccole aziende con un paio di uffici a pochi chilometri di distanza. Per saperne di più consultate la dimostrazione Riverbed su: www.riverbed.com/pr/jack.

 

Il 5 marzo 2007 Riverbed ha annunciato la quarta generazione del suo premiato Riverbed Optimization System (RiOS™).  Basandosi sui dati e l’ampia esperienza di oltre 1.600 clienti, i miglioramenti di RiOS 4.0 risolvono i problemi concreti delle aziende. Con RiOS 4.0 le società possono applicare le impareggiabili ottimizzazioni Riverbed al traffico SSL per accelerare e proteggere l’intero percorso del traffico, migliorare l’efficienza di applicativi professionali basati su Web e semplificare l’installazione e la gestione dei dispositivi Steelhead in ambienti grandi, complessi e importanti. Per saperne di più su RiOS 4.0, potete visitare www.riverbed.com/technology/whats_new.

 

 

Forward Looking Statements

This press release contains forward-looking statements, including statements relating to the expected demand for Riverbed’s products and services, and statements relating to Riverbed’s ability to meet the needs of distributed organizations. These forward-looking statements involve risks and uncertainties, as well as assumptions that, if they do not fully materialize or prove incorrect, could cause our results to differ materially from those expressed or implied by such forward-looking statements.  The risks and uncertainties that could cause our results to differ materially from those expressed or implied by such forward-looking statements include our ability to react to trends and challenges in our business and the markets in which we operate; our ability to anticipate market needs or develop new or enhanced products to meet those needs; the adoption rate of our products; our ability to establish and maintain successful relationships with our distribution partners; our ability to compete in our industry; fluctuations in demand, sales cycles and prices for our products and services; shortages or price fluctuations in our supply chain; our ability to protect our intellectual property rights; general political, economic and market conditions and events; and other risks and uncertainties described more fully in our documents filed with or furnished to the Securities and Exchange Commission.  More information about these and other risks that may impact Riverbed’s business are set forth in our Form 10-K filed with the SEC on February 9, 2007.  All forward-looking statements in this press release are based on information available to us as of the date hereof, and we assume no obligation to update these forward-looking statements.

 

Chi è Riverbed

Riverbed Technology è il leader per prestazioni nel campo delle soluzioni per servizi dati su reti geografiche (WDS) per aziende di tutto il mondo. Consentendo agli applicativi su reti geografiche (WAN) di raggiungere prestazioni di diversi ordini di grandezza superiori a quelli oggi sperimentati dagli utenti, Riverbed sta cambiando il modo in cui le persone lavorano, e aiuta a creare una forza lavoro distribuita che può collaborare come se si trovasse nella stessa stanza. Ulteriori informazioni su Riverbed (Nasdaq: RVBD) sono disponibili su www.riverbed.com.

 

Riverbed Technology, Riverbed, Steelhead, RiOS, Interceptor, and the Riverbed logo are trademarks or registered trademarks of Riverbed Technology, Inc.  All other trademarks used or mentioned herein belong to their respective owners.

Ufficio Stampa

Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Novara, 216 20153 Milano
Ph.
++39(0)2 40918411
Fax ++39(0)2 40916614
Mobile++39 3385909592
e-mail cyncarta@virgilio.it
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

 

Riverbed Italia

Gianni Altamura - Country Manager - Tel 02 24126540

Via Venezia, 23 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel 02 24126540

 


Cynthia Carta Adv.
Advertising Communication
Via Novara, 216 20153 Milano
Ph. ++39(0)2 40918411
Fax ++39(0)2 40916614
Mobile++39 3385909592
e-mail cyncarta@virgilio.it
cyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl