com stampa/ Stadio -in concerto- Gran Teatro di Roma, venerdì 20 aprile

17/apr/2007 13.00.00 Daniele Mignardi promopressagency Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Comunicato stampa

 

STADIO:VENERDI 20, AL GRAN TEATRO DI ROMA

Laband bolognese presenterà in concerto

l’album-discod’oro “Parole nel Vento”

 

Inizio spettacolo ore 21.00

Apertura porte ore 20.00

 

info: 06 45496305

online info: www.the-base.it

 

Prezzo Biglietti

 

Primo settore numerato   Euro 30,00 + 4,50 Diritto Prevendita

Secondo settore numerato  Euro25,00 + 3,75 Diritto Prevendita

Terzo settore numerato  Euro20,00 + 3,00 Diritto Prevendita

 

 

Arriva a Roma la nuova avventura“live” degli Stadio, stavolta nei“grandi spazi”, come il Gran Teatro di Tor di Quinto.

Un 2007 iniziato con ilFestival di Sanremo (e il duetto internazionale con Teresa Salgueiro deiMadredeus), con un nuovo album, “ParoleNel Vento” - diventato disco d’oro in appena dieci giorni(con oltre 55 mila copie vendute) – e che continua ora con un tour chepunta a fare il “tutto esaurito” anche a Roma (oltre 2000 ibiglietti venduti in prevendita!).

 

Sette date (dopo Bologna,Torino e Mestre-Venezia;le prossime saranno il 23, al Palapartenope di Napoli; il 26, al Teatro Saschall di Firenze; il 27, alNuovo Teatro Carisport di Cesena), per più di due ore di musica, econ 10 canzoni dal nuovo album della bandbolognese.

 

Abbiamodeciso di presentare praticamente tutto il nuovo album”,dice Gaetano Curreri degliStadio, “perché è un disco che hatanto da raccontare e il “live” è una delle nostre caratteristiche.L’abbiamo suonato pensando proprio al momento di proporlo in concerto. Cisaranno “Guardami” (presentata al recente Sanremo, ndr) e “…E mi alzo sui pedali” (scritta per il film-tv “Pantani Il Pirata”, ndr): sono due canzoni che cistanno dando grandi soddisfazioni, è tanta la gente che ci scrive entusiasta,per dirci quello che riescono a provare! Durante il concerto, stiamo pensandoanche di leggere una di queste lettere, intensissima, che un ragazzo che lavoranel sociale ci ha scritto”.

 

Sarà uno spettacolo sulla necessità di dialogare, sulla comunicazione, continua Curreri, “in una società caratterizzata dal vojeurismo maniacale, dall'eccesso di protagonismo, non parliamo più tanto. Sembra che nonabbiamo più tempo per raccontarci davvero. Per curare i pensieri! Oggi la comunicazione è digitale, è sintetica, è frammentata, tra sms ede-mail, ma cosa ne rimane dentro di noi? Il nostro concerto saràmusica ed immagini, ed il "filo" sarà proprio questo tempo di troppacomunicazione che...non lascia traccia, di cui non si ha memoria! Faremo "Generazione di fenomeni", un titolo che negli anni èdiventato uno slogan usato molto dai media, e noi lascrivemmo 16 anni fa quasi come una premonizione. Oppure"Equilibrio instabile", altracanzone sul disagio interiore. Oggi abbiamo bisogno di parlarci, diraccontarci, e noi lo facciamo da sempre attraverso le nostre canzoni, storiedi vita e di amore. Storie dei miti dei nostri anni(Maradona, i Beatles, Pantani). Storie che unisconoidealmente”.

 

Nel concerto “Innamorarsi ancora”, “Lame affilate”, “Checos’è”, “Attimo di eternità”e i grandi successi di una band che ha un ampio repertorio: da “Chiedi chi erano i Beatles” e “Acqua e Sapone” a “Fammi starecon te” e “Sorprendimi”.

 

Sul palco, Gaetano Curreri, Andrea Fornili, Roberto Drovandie Giovanni Pezzoli, con Maurizio Piancastelli e FabrizioFoschini.

 

Il tour è prodotto dallaColor Sounddi Milano.

 

Sitoufficiale:www.stadio.com

 

Fotoe cartella stampa della band

su www.danielemignardi.it(password:”media”)

 

 

 

Ufficio stampa e comunicazioneSTADIO:

Daniele Mignardi promopressagency

Via G.Nicotera, 29  00195 Roma (Italy)

Tel/fax 06 32651758 r.a.

info@danielemignardi.it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl