Il made in Oplonti conquista il NauticSud

Il made in Oplonti conquista il NauticSud COMUNICATO STAMPA IL MADE IN OPLONTI CONQUISTA I VISITATORI DEL NAUTICSUD CINQUE COMMESSE PER IL WALK - AROUND DI AIR NAVAL YACHT Le imbarcazioni realizzate dai cantieri nautici di Torre Annunziata conquistano i visitatori dell'expo di Margellina.

19/apr/2007 08.50.00 30nodi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
IL MADE IN OPLONTI CONQUISTA I VISITATORI DEL NAUTICSUD
CINQUE COMMESSE PER IL WALK - AROUND DI AIR NAVAL YACHT

Le imbarcazioni realizzate dai cantieri nautici di Torre Annunziata conquistano i visitatori dell’expo di Margellina. In acqua Apreamare, con i vari modelli del “Maestro”, gozzo veloce di grande stile ed eleganza. Gagliotta, che consolida la sua posizione nel segmento degli sport - utility. Ma la vera prima donna della manifestazione è il nuovo modello walk - around realizzato nei cantieri di Air Naval Yacht, per la società Wayachts di Nola.
Nel fine settimana l’imbarcazione è stata provata da numerosi curiosi e imprenditori di spicco a livello nazionale, tra cui addirittura il figlio di Massimo Moratti, amministratore delegato del gruppo Seras, attivo nel settore petrolifero, azionista di maggioranza e presidente dell'Internazionale Football Club, di cui è il proprietario dal 1995.
In cinque giorni di esposizione sono arrivate cinque commesse, per l’acquisto del gioiello grigio metallico made in Oplonti, in vendita, in listino, a seicentoventimila euro.
“E’ un grande risultato - commenta soddisfatto Carmine Sangiovanni, amministratore unico di Air Naval Yacht - La scorsa sera abbiamo festeggiato, con la Wayachts, la firma del primo contratto di vendita, con la società Centro Rimessaggio Baia Rovigliano, che ci ha portato fortuna. Infatti al primo contratto sono seguite altre quattro commesse. Ora siamo a quota cinque”.
Da rilevare che il “Wake 46” è stato commissionato alla Air Naval Yacht di Torre Annunziata dalla società Wayachts, neonato cantiere campano con sede a Nola. Azienda fondata nel 2006 da tre professionisti under quaranta, con una forte passione per la nautica e il gusto per la sfida: Stefano Brazzelli, manager, Francesco Rolla, architetto, e Andrea Bonariva, professionista nel settore della comunicazione.
“Il NauticSud è una fiera di grande rilievo internazionale - commenta Stefano Brazzelli, fondatore della società Wayachts - ottima vetrina commerciale per il nostro nuovo Wake 46. La speranza è riuscire a presentarsi all’edizione del 2008 con due modelli, aggiungendo Wake 54, il cui progetto è già presente in cantiere”.
Il Wake 46 è un cabinato di 13,82 metri, un motoscafo open walk - around largo 4,50 metri, esteticamente molto elegante grazie all’elemento ellittico della coperta. Con una carena planante a V ad angolo variabile e due motori diesel Volvo Penta da 440 cavalli, permette una velocità di crociera di 33 nodi e massima di 36 nodi. Una cassa carburante che riesce a contenere 1100 litri, garantisce un’autonomia di 280 miglia, ideale anche per crociere di più giorni.
L’imbarcazione resterà attraccata a molo Luise di Margellina fino a domenica sera, giorno di chiusura della 38° edizione del NauticSud di Napoli.

Torre Annunziata, 19 aprile 2007

PER CONTATTI:
LUISA DEL SORBO
Agenzia di Stampa “30nodi”
3401617578
luisadelsorbo@libero.it



------------------------------------------------------
Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom
http://click.libero.it/infostrada




------------------------------------------------------
Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom
http://click.libero.it/infostrada

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl