Npl-Ecic: accordo per 29 milioni di fondo pensione

Npl-Ecic: accordo per 29 milioni di fondo pensione Npl Gest e Ente Interprovinciale Cassa Edile della Calabria in aiuto dei lavoratori Siglato un accordo fra i due enti per la gestione del fondo pensione Ha un valore da 29 milioni di euro solo per il primo anno l'accordo raggiunto tra Npl Gest Spa e la ECIC, Ente interprovinciale cassa edile della Calabria, per la costituzione e la gestione del fondo pensione.

25/apr/2007 11.10.00 Pro-Motion Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Npl Gest e Ente Interprovinciale Cassa Edile della Calabria in aiuto dei lavoratori

Siglato un accordo fra i due enti per la gestione del fondo  pensione

 

 

 

Ha un valore da 29 milioni di euro solo per il primo anno l’accordo raggiunto tra Npl Gest Spa e la ECIC, Ente interprovinciale cassa edile della Calabria, per la costituzione e la gestione del fondo pensione.
Npl Gest spa,
holding nazionale che gestisce sette società cooperative distribuite nel centro e nord Italia, ognuna specializzata in un diversi settori, si occuperà di costituire il fondo e gestire i denari di circa 30.000 associati (numero in costante crescita), per volumi pari a circa 29 milioni di euro, il primo anno, 57 milioni di euro circa il secondo e così via.

 

 

L’operazione rappresenta per ECIC una scelta etica nei confronti dei propri clienti e non solo: mettere a disposizione di tutti le proprie competenze e professionalità nel settore della finanza per garantire un domani sicuro ai lavoratori di oggi.

Entro il 30 giugno 2007 inoltre ogni lavoratore, con poche eccezioni, dovrà scegliere se destinare il proprio TFR (Trattamento di fine rapporto) maturando, cioè futuro, alle forme pensionistiche complementari oppure di mantenerlo presso il datore di lavoro.

Gli sviluppi del contesto normativo richiedono quindi che la gestione dei fondi pensione sia affidata a professionisti in grado di assicurare ai cittadini sia la sicurezza dei propri risparmi sia un adeguato grado di rivalutazione delle proprie somme versate.

In questo senso si inquadra l’accordo di Ecic con Npl Gest Spa, che guarda al futuro delle pensioni e dei lavoratori.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl