È ancora Frame Structure?

È ancora Frame Structure Ad una settimana dall'inaugurazione prosegue con successo l'esposizione Frame Structure, la doppia personale di Adelita Husni-Bey e Sue Kennington, prima mostra ospitata da La Veronica arte contemporanea.

07/mag/2007 15.10.00 S Pilato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

                                                          È ancora Frame Structure

 

 Ad una settimana dall'inaugurazione prosegue con successo l'esposizione Frame Structure, la doppia personale di Adelita Husni-Bey e Sue Kennington, prima mostra ospitata da La Veronica arte contemporanea.

La neonata galleria d'arte ha aperto i battenti domenica 29 aprile con una inaugurazione informale e molto partecipata. Ha infatti richiamato tanta gente trasformando la via Grimaldi, già ricca di fascino e vivacizzata dalla presenza del più rinomato caffè letterario della città, in un piacevole salotto all'aperto, tra la Chiesa di San Pietro il Corso Umberto I.

E pari affluenza si è registrata nei giorni seguenti con un avvicendarsi di addetti ai lavori, appassionati d'arte e curiosi.

Grazie al piacere dell'arte e al piacere di confrontarsi, dunque, il cuore de La Veronica ha cominciato a battere nel cuore barocco di Modica.

L'inaugurazione ha rappresentato per gli intervenuti l'occasione di conoscere le due pittrici e la curatrice della mostra Marta Casati.

Sia per la Kennington, londinese che si divide tra la città natale e la Toscana , che per la Husni-Bey, milanese di nascita e londinese d'adozione, si tratta della prima esposizione in Sicilia e del primo viaggio nell'isola. Oltre che dell'incontro tra loro, anche questo mai avvenuto prima.

Felici dell'opportunità data dalla Casati e da Corrado Gugliotta, direttore artistico della galleria, si sono intrattenute cordialmente con i primi visitatori de La Veronica commentando i quadri e raccontando le sensazioni dei pochi giorni trascorsi in Sicilia. Ringraziando per il calore e l'accoglienza. Dichiarandosi entrambe stregate da Modica.

Tra il figurativo della Husni-Bey e il tratto più indefinito della Kennington Frame Structure sarà visitabile fino a domenica 20 maggio.

Comodi per tutti gli orari di apertura della galleria che permettono di dedicarsi all'arte ritagliando un momento anche a fine giornata: dal martedì al giovedì dalle 17,00 alle 24,00; dal venerdì alla domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 24,00.

La Veronica sarà presto on line all'indirizzo www.gallerialaveronica.it

 

 

Modica 7 maggio 2007

 

 

 

Ufficio Stampa

Stefania Pilato

3347445786

stefaniapilato@gmail.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl