Serie A - Prima vittoria per la CIT Rugby Benevento

Serie A - Prima vittoria per la CIT Rugby BeneventoUna meta di Gerardo Palombi, entrato a metà del secondo tempo per l'infortunato Sarno, regala i 5 punti al Rugby Benevento nell'esordio casalingo del campionato di serie A 2003-2004 contro il Botticino (BS).

27/ott/2003 00.58.18 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Una meta di Gerardo Palombi, entrato a metà del secondo tempo per l’infortunato Sarno, regala i 5 punti al Rugby Benevento nell’esordio casalingo del campionato di serie A 2003-2004 contro il Botticino (BS). “Sarebbe stato un peccato non riuscire ad ottenere i 5 punti in questa partita che abbiamo dominato e che ci ha visti nettamente superiori ai nostri avversari” ha dichiarato l’allenatore sannita Antonio Pascucci che aggiunge “dovevamo essere più disciplinati e concentrati vicino all’area di meta ed inoltre ben tre volte l’arbitro è tornato su un vantaggio a nostro favore invece di convalidare le mete realizzate in quelle azioni. Inoltre concediamo troppi calci piazzati agli avversari che oggi fortunatamente non sono stati trasformati”. Insiste sulla disciplina in campo mister Pascucci sottolineando le prove del giovane Petrone e i venti minuti della seconda linea argentina Martellotto entrato nel secondo tempo al posto di Barricella con lo spostamento di Calicchio in prima linea.
Sostanzialmente d’accordo nel giudicare la gara anche l’allenatore del Botticino Mirco Bresciani. “Il Benevento è una squadra in salute, debole in mischia chiusa ma brava a giocare in mischia aperta e con i tre quarti agili. In particolare mi sono sembrati buoni giocatori la terza linea centro (Carlo Pezzuto N.d.R.) e l’estremo (Alvaro Lopez Gonzales N.d.R.). Noi siamo stati un po’ presuntuosi e anche se siamo stati più forti in mischia abbiamo gestito male la palla con ripartenze avventate. Una partita da dimenticare in fretta per continuare la nostra rincorsa per la salvezza”.
La partita si è conclusa con il punteggio perentorio di 30-0 rilanciando il campionato della CIT Benevento dopo la sconfitta nella prima giornata nella trasferta di Alghero.
Parte a razzo il quindici sannita con una bella meta di Alvaro Lopez Gonzales ben assistito dall’apertura Darren Coleman che però sbaglia prima la trasformazione e pochi minuti dopo un calcio piazzato. Ribola, mediano d’apertura del Botticino, fa peggio sbagliando i due calci assegnati nel primo tempo. Nel secondo tempo ci ha provato il tre quarti centro Garotta a trasformare altri due calci ma i risultati sono stati altrettanto disastrosi lasciando a secco il punteggio della sua squadra. Coleman, invece, ritrova la precisione e piazza altri due calci chiudendo sull’11-0 il primo tempo. Grande veemenza anche nell’avvio della ripresa per cercare di conquistare i 5 punti che spettano alla squadra che vince realizzando 4 mete. Al 5’ il pilone italo-uruguyano Bessio realizza una meta non trasformata dopo che il Botticino era rimasto in 14 per il cartellino giallo inflitto all’estremo Scotti. Inizia la girandola delle sostituzioni con gli ingressi di Martellotto, Viceré e Palombi al posto di Barricella, Gerardo e Sarno. Proprio i nuovi entrati Martellotto al 25’ e Palombi allo scadere segnano le due mete che danno 5 importantissimi punti alla CIT Benevento.
“C’è chi nella vita ha un sogno e manca a quel sogno, e c’è chi nella vita non ha un sogno e manca anche a quello” con queste bellissime parole di Fernando Pessoa il presidente Mennato Pedicini aveva incitato i suoi giocatori prima del match chiudendo una settimana intensa e difficile per il sodalizio sannita.

Maurizio Luongo
Addetto Stampa Cit Rugby Benevento


Tabellino gara CIT Rugby Benevento - Botticino Rugby Union

3’ Meta di Alvaro Lopez Gonzales (CIT) 5-0
24’ Calcio Piazzato di Coleman (CIT) 8-0
40’ Calcio Piazzato di Coleman (CIT) 11-0
44’ Cartellino Giallo per SCOTTI (Botticino)
45’ Meta di Diego Bessio (CIT) 16-0
65’ Meta di Martellotto (CIT) 21-0
Trasformazione di Coleman 23-0
80’ Meta di Palombi (CIT) 28-0
Trasformazione di Coleman 30-0


---
************************
U.S. Rugby Benevento - Marketing
http://www.beneventorugby.it
http://www.rugbybenevento.tk

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl