ExpoMare - 4 mila presenze e 60 imbarcazioni vendute

15/mag/2007 14.20.00 30nodi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA - EXPOMARE 2007
BILANCIO FINALE: 4 MILA PRESENZE E 60 IMBARCAZIONI VENDUTE

Grande successo per ExpoMare2007, la kermesse torrese organizzata da Nautilus Oplonti e Centro Rimessaggio Baia Rovigliano, dedicata alla risorsa mare, registra quattromila presenze e sessanta imbarcazioni vendute.
“Il vero successo è della città - dice Carmine Carotenuto, presidente di Centro Rimessaggio Baia Rovigliano - Il dato più gratificante è infatti legato alla partecipazione in prima linea di associazioni, imprenditori della nautica, le università di Napoli e scuole medie inferiori e superiori del territorio. Ringrazio la Guardia Costiera in particolare per il supporto tecnico e logistico offertoci. Siamo fieri di poter affermare che ExpoMare è la manifestazione del territorio, in cui la città si è riconosciuta in un’unica consapevolezza: L’economia di Torre Annunziata è legata al mare, attraverso nautica e sviluppo sostenibile”.
Questi i temi centrali della kermesse, inaugurata il 4 maggio a Torre Annunziata con il convegno su “Mare, fonte e risorsa di nuova economia”, organizzato dal medico torrese Francesco Tamburro, con l’intervento di Felicio Angrisano, capo del 2° reparto del comando generale delle Capitanerie di Porto.
“Dibattito scientifico e tavola rotonda - illustra Francesoc Tamburro, organizzatore del convegno - finalizzati a dimostrare che la risorsa mare è elemento centrale per lo sviluppo economico dell’area, uno sviluppo sostenibile è essenziale per rafforzare i settori di pesca e nautica”.
Manifestazione continuata nel fine settimana con mostra nautica dell’usato, sperimentata negli anni precedenti in città e arrivata alla sua prima edizione ufficiale nel 2007, contando 80 barche usate in acqua, dai 10 ai 15 metri, con la partecipazione dei cantieri del Polo Nautico, Gagliotta e Air Naval Yacht, con l’esposizione di cabinati veloci e yacht di lusso made in Oplonti. In mostra anche il porto turistico Marina di Stabia, centri di rimessaggio e aziende nautiche del territorio.
La prima edizione di ExpoMare ha dunque rappresentato la tappa ufficiale per presnetare i risultati raggiunti dal 2002 ad oggi, nel trasformare Torre Annunziata da insediamento industriale abbandonato a Distretto Nautico del Mezzogiorno, con 7 cantieri insediati, che aspirano ad arrivare a quota 12 entro dicembre 2008. Tra i quattromila visitatori si è registrata la presenza di persone provenienti da tutta Italia. In particolare dalle regioni: Campania, Calabria, Lazio e Puglia. Visitatori rimasti entusiasti anche per accoglienza e sicurezza dell’area, a cura della società “Security Transport Management”.
“Ci siamo impegnati al massimo - illustra Michele Motolese, responsabile della Stm - per dimostrare alla nazione che Torre Annunziata è vincente nel settore del turismo, garantendo sicurezza ai visitatori e soprattutto un’organizzazione degna di grandi fiere, ai livelli del salone internazionale di Genova. Impegno che continua a giugno con nuovi itinerari turistici, dal porto torrese, con tappe di tipo religioso unendo la Basilica della Madonna della Neve a Santuario di Pompei e Duomo di Napoli, percorsi turistici legati all’enogastronomia, quindi i prodotti tipici e i vini del Vesuvio, e bellezze paesaggistiche, con tappe alle isole di Capri ed Ischia, a penisola sorrentina e costiera amalfitana. E il porto di Torre Annunziata come punto centrale di questi percorsi”.
ExpoMare 2007 si è chiusa domenica con la finale regionale di Miss Mondo Kemon, votando Rosa Baiano di vent’anni, già finalista di Miss Italia. La giovane di Quarto dovrà ora partecipare, rappresentando la Campania, alle pre - finali nazionali che si terranno dal 27 maggio a Gallipoli.

Per Contatti:
Luisa Del Sorbo
Agenzia di Stampa “30nodi”
3401617578
luisadelsorbo@libero.it


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/




------------------------------------------------------
Passa a Infostrada. ADSL e Telefono senza limiti e senza canone Telecom
http://click.libero.it/infostrada

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl