La mostra sulla Meridiana di Palazzo Pitti

La mostra sulla Meridiana di Palazzo Pitti Una piccola mostra sulla Meridiana di Palazzo Pitti, aperta fino al 3 settembre, valorizza un'opera rimasta pressoche' sconosciuta del pur notissimo complesso rinascimentale fiorentino.

16/mag/2007 03.49.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Una piccola mostra sulla Meridiana di Palazzo Pitti, aperta fino al 3 settembre, valorizza un'opera rimasta pressoche' sconosciuta del pur notissimo complesso rinascimentale fiorentino. ''Si tratta della meridiana del tipo 'a camera oscura', situata nell'angolo settentrionale della sala antistante la Palazzina della Meridiana, oggi sede della Galleria del Costume: sembra impossibile ma fu dimenticata per quasi due secoli e mezzo'', fa presente Caterina Chiarelli, direttrice della Galleria del Costume di Palazzo Pitti.
Eppure fu proprio quel congegno di tipo scientifico a dare il nome alla Palazzina della Meridiana: un foro nel soffitto (foro gnomonico) attraverso cui filtrava il raggio di sole che ogni giorno, andando a cadere su un'asta graduata, indicava l'ora di mezzogiorno in tutti i giorni dell'anno. Quando Pietro Leopoldo di Lorena fece sopraelevare l'edificio, a partire dal 1776, il foro fu occluso e la meridiana perse la sua funzione ma, ironia della sorte, il suo nome rimase.
La meridiana fu opera di Vincenzo Viviani (1696), matematico e allievo di Galilei. E' costituita da due semiquadranti, uno verticale, lungo l'angolo settentrionale della sala, ed uno orizzontale incastonato nel pavimento; nell'arco dell'anno il sole a mezzogiorno la percorreva in lunghezza, raggiungendo la sommita' alla parete nel solstizio invernale e l'estremita' sul pavimento nel solstizio estivo. Lo strumento aveva una funzione calendariale e reca incisi i giorni dell'anno e i segni zodiacali.

Nicoletta Curradi


Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Windhttp://i-mode.wi
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl