COMPLIMENTI AGLI AZZURRINI DAI CUGINI D'OLTRALPE ..

SI CONCLUDE LO STAGE U.18 ITALO/FRANCESE

Allegati

30/ott/2003 15.56.09 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 30 ottobre 2003

 

DOMANI SI CONCLUDE LO STAGE U.18 ITALO/FRANCESE

COMPLIMENTI AGLI AZZURRINI DAI CUGINI D’OLTRALPE

Tirrenia(Livorno)  Prosegue a Tirrenia lo stage Under 18 Italo/Francese cominciato domenica scorsa. Questa mattina alle 10.30 gli Azzurrini hanno sostenuto una partita di allenamento-verifica con i pari età francesi. I tecnici Gianluca Guidi e Mario Pavin, sotto la supervisione del coordinatore delle squadre nazionali juniores, Gino Donatiello,  hanno utilizzato tutti i 26 giocatori presenti al raduno.

“E’ stato un test molto positivo – spiega Donatiello – i ragazzi hanno dimostrato un’ottima tenuta atletica, ben figurando in difesa e nelle touche. Hanno giocato alla pari, soprattutto nel primo tempo (conclusosi  0 – 0). Nella ripresa sono iniziati i cambi  e c’è stato un calo da parte dei nostri. La differenza l’hanno fatta soprattutto le qualità individuali dei francesi”.

Il match si è concluso 19 a 0 per i cugini d’oltralpe che hanno realizzato 3 mete di cui 2 trasformate.

Ma grande soddisfazione è arrivata proprio dal manager e dai tecnici francesi che si sono complimentati con gli Azzurrini  per le capacità  dimostrate in campo questa mattina ma anche durante i giorni di raduno. Il manager stesso ha evidenziato  “quanto la squadra sia cresciuta rispetto all’anno scorso” (nel 2002 lo stage si svolse nel mese di ottobre in Francia, a Saint Tulle, ndr) ed ha concluso: “E’ senz’altro l’anno del rugby italiano”.

Il raduno terminerà domani a mezzogiorno. Questa sera e domani mattina i tecnici svolgeranno con i ragazzi un lavoro di verifica analizzando, soprattutto, gli errori commessi durante il match di questa mattina.

Questi gli atleti presenti a Tirrenia:

Nicolò Bassi, Marco Filippucci, Federico Gerotto, Riccardo Pavan, Michele Sutto (Benetton Treviso); Enrico Ceccato, Davide Giazzon,  (Colorificio Mogliano); Paul E. DerbyShire (GS R. Cecina); Daniele Giampietri (Gran Sasso); Lorenzo Giovanchelli, Enrico Romei  (Gipsi R. Prato); Stefano Paolucci (Conad L'Aquila); Salvatore Murri (R. Arzano); Lorenzo Nardi, Michele Sepe (Lazio & Primavera); Matteo Paoli (Frascati); Raffaele Privitera (Zagara Catania); Andrea Sola (Modena Junior); Enrico Ceccato, Fabio Semenzato (Paese); Rambo Costantini (R. Brescia); Filippo De Michelis (Unione R. Capitolina); Mauro Paghera (Ghial Am. Calvisano); Marco Munerato (Badia); Roberto Santamaria (Clan Messina); Nicola Selvaggio (M. Polo Genova).

 

DA DOMANI A TABIANO LA SELEZIONE U.19 AZZURRA

DOMENICA MATCH CON IL REGGIO EMILIA

Roma - Inizia domani a Tabiano (Parma) il raduno PAI U.19 (Preparazione Attività Internazionale) che terminerà  lunedì 3 novembre. I tecnici Luca Bot e Daniele Tebaldi, in accordo con il Coordinatore Tecnico Tiziano Casagrande, hanno convocato 30 giocatori che dovranno presentarsi al raduno entro le 14 di domani, venerdì 31 ottobre.

Approfittando della sosta del Campionato di Serie A, è stato programmato per domenica 2 novembre (ore 14.30) un match con il Reggio Emilia, squadra che milita appunto in serie A.

Questa la lista dei 30 azzurri convocati:

Gabriele Brussolo, Stefano Canale, Vittorio Candiago, Jacopo Gobbo, Marco Pelizzari  (Benetton Treviso);

Simone Lorenzini, Cesare Marrucci, Matteo Pratichetti, Filippo Toniolati (Unione R. Capitolina); Damin Buzaj (Gr.A.N. Rugby); Massimo Pedretti, Diego Varani  (Lazio e Primavera); Cristian Benetti (Rovigo); Roberto Bertetti, Matteo Muccignat (Udine); Andrea Ceccato (Ruggers Tarvisium); Davide Comelato (Lofra Cucine Mirano); Carlo Simionato, Nicola Lo Schavo (Mogliano); Nicola Cattina (Bassa Bresciana); Michael Cagnoni, Mirko Pettinari (Ghial Am. & Calvisano); Daniele Forcucci (Conad L’Aquila); Angelo Russo, Valeio Vicerè  (Benevento); Pietro De Gennaro, Arturo Calicchio, Alessandro Zoino  (Unione R. Sannio); Andrea Michelini (Modena); Gianluca Dinacci (Pol. L’Aquila).

 

I PROVVEDIMENTI DEL GIUDICE SPORTIVO

IN SERIE B PENALIZZATO IL FORMIGINE

Roma – Il Giudice Sportivo ha omologato le gare relative ai campionati di Serie A, B, U.21 e U.19 disputate lo scorso week-end.

In seguito alla posizione irregolare di uno dei giocatori schierati in campo dal Formigine nella partita contro il Colorno, il G.S. ha dichiarato la società neo promossa in B, perdente con il punteggio del campo (7 – 25), penalizzandola con 4 punti in classifica.

Queste le altre sanzioni adottate dal G.S.:

SERIE A

1 gara di squalifica: Nicolò Tempestini (I Cavalieri Prato)

SERIE B

2 gare di squalifica: Diego Pigazzani (Colorno)

1 gara di squalifica: Santiago Mestre (Jesi – doppio cartellino giallo); Marco Lancini (Ospitaletto)

UNDER 21

2 gare di squalifica: Federico Frigeri (Ghial Am. & Calvisano); Francisco Lopez (GRAn Rugby)

UNDER 19

Squalifica automatica (doppio cart. giallo): Mirko Di Leo (Viterbo)

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl