CS: Violenze e arresti di studenti Sahrawi, il Marocco oscura YouTube

01/giu/2007 02.10.00 Rivistaonline.com Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa


>>> Roma, 1 giugno 2007

>>> Violenze e arresti di studenti Sahrawi, il Marocco oscura YouTube


In Marocco YouTube è sparita dal 25 maggio a ieri notte. Marocco Telecom
parla di un "problema tecnico". Ma fonti riservate confermano che su YouTube
c'erano i video che provavano le violenze della polizia contro gli studenti
universitari Sahrawi.

La lettera di una studentessa racconta i giorni di violenza, le torture, gli
arresti: il destinatario ha deciso di renderla pubblica.


Violenze e arresti di studenti Sahrawi, il Marocco oscura YouTube
di Valerio Di Paola
foto Rabab Amidan, Bneyna ment Maatallah
http://www.rivistaonline.com/Rivista/ArticoliPrimoPiano.aspx?id=3799



--
Ufficio Stampa Rivist@online.com
www.rivistaonline.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl