AL_FILM_"ITALIA_RUGBY_TOUR_2001"__LA_COPPA_PRESIDENTE_?ÿ?iso-8859-1?Q?DELLA_REPUBBLICA

RUGBY SI AFFERMA AL FESTIVAL DI MILANO

Allegati

03/nov/2003 17.42.20 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Roma, 3 novembre 2003

 

AL FILM “ITALIA RUGBY TOUR 2001”

LA COPPA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL RUGBY SI AFFERMA AL FESTIVAL DI MILANO

Milano – Il Rugby si impone anche a livello di festival. Al 21° Festival Internazionale di Milano “Sport Movies & TV 2003”, infatti, il primo premio documentari/reportages team sport, “Coppa Presidente della Repubblica” è stato assegnato oggi ad “Italia Rugby Tour 2001”.

Il film, della durata di 50 minuti, è stato realizzato dal video-maker Matteo Mazzocchi e racconta l’avventura della Nazionale Italiana di Rugby al tour che l’ha vista protagonista nel giugno-luglio 2001  in Namibia, Sudafrica, Uruguay ed Argentina.

Il documentario racconta i momenti agonistici, ma anche la vita di tutti i giorni, gli incontri, le storie accadute.

Al festival milanese hanno concorso 185 opere. La Cerimonia di premiazione si è svolta oggi in serata presso il Palazzo Affari ai Giureconsulti di Piazza Mercanti a Milano. La Coppa del Presidente della Repubblica è stata consegnata ad una delegazione di Azzurri -  capitanata dal simpatico Andrea De Rossi, uno dei migliori giocatori in questi Mondiali -  che parteciparono a quel tour e che sono stati protagonisti anche della recente Coppa del Mondo australiana, dove l’Italia con due successi ha realizzato un passo storico.

 

TEST POSITIVO DELL’UNDER 19 AZZURRA

IN AMICHEVOLE CON IL REGGIO EMILIA

Tabiano(Parma) –  Nell’ambito dell’attività di preparazione alla prossima stagione internazionale, la Selezione Italiana Under 19 ha affrontato ieri a Tabiano, in un test agonistico di elevato spessore, il Rugby Reggio Emilia, formazione molto solida, militante nel campionato di Serie A.

I  Tecnici Luca Bot e Daniele Tebaldi (coordinatore tecnico Tiziano Casagrande) hanno fatto ruotare tutti e 29 i giocatori disponibili.

Al termine si è imposta per 31 a 0 (primo tempo 21 – 0) il Reggio Emilia in virtù della presenza di giocatori di ottimo livello ed esperienza. Gli “azzurrini” hanno mostrato una buona organizzazione di gioco ed una buona predisposizione al combattimento. Il risultato finale è stato condizionato dalla scarsa attitudine degli Under 19 a competizioni di alto livello.

RUGBY REGGIO - ITALIA U.19,  31 - 0 (21-0)

Rugby Reggio: Pelliccione (55' Barigazzi); Masoni, Coppola, Mollica (41' Lambrini), Goberti (60' Pelliccione); Di Giandomenico (53' Parrello), Arango; Palmer, Corradini (41' Lunghi), Osellame; Carra (41' Zanni), Cortesi (53' Bruera); Da Silva (19' Mattioli), Gennaro (53' Martino), Giavedoni. Allenatore: Daniele Tebaldi.

Italia U19: Candiago (Benetton TV – Cagnoni, Calvisano); Russo (Benevento - Varani, Lazio & Primavera), Pratichett (UR Capitolina – Lo Schavo, Mogliano), Canale (Benetton TV – Mannucci, URC),  Forcucci (L’Aquila – Vertecchi, Udine); Simionato (MoglianoBrussolo, Benetton), Gobbo (Benetton  - Toniolatti, URC); Pelizzari (Benetton – Comelato, Mirano), Lorenzini (capitano, URC – Bozaj, GRAn Parma), Cattina (Bassa Bresciana - Dinacci, Lazio & Primavera); Pedretti (Lazio & Primavera – Manghi, Viadana), De Gennaro (SannioZoino, Sannio); Ceccato (TarvisiumMuccignat, Udine), Viceré (Benevento), Michelini (Modena, Pettinari, Calvisano).

Arbitro: Vancini di Milano.

Marcatori: 5' meta Palmer tr. Arango, 8' meta Masoni tr. Arango, 25' meta Pelliccione tr. Arango; 51' meta Goberti, 59' meta Goberti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl