PICCHI (FI): la svolta antibiologica del Governo Prodi

Nonostante che il Parlamento europeo avesse deliberato inprecedenza per un limite non superiore allo 0,1%, la decisione è stata presa lostesso senza che il Governo Italiano facesse o dicesse nulla pur potendominacciare il veto sul provvedimento.

15/giu/2007 10.20.00 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

“Cosa ha detto o fatto Pecoraro Scanio quando ilConsiglio dei Ministri dell’Agricoltura della UE ha votato a favore delnuovo Regolamento il quale prevede per prodotti biologici la soglia di tolleranzaper Ogm dello 0,9%? Nonostante che il Parlamento europeo avesse deliberato inprecedenza per un limite non superiore allo 0,1%, la decisione è stata presa lostesso senza che il Governo Italiano facesse o dicesse nulla pur potendominacciare il veto sul provvedimento. Ancora una volta si dimostra come lasinistra sia ambientalista a parole ma non nei fatti. In questo modo si nega ildiritto ai cittadini italiani ed europei di scegliere i prodotti veramentebiologici, infatti il biologico contenente Ogm mi pare si possa dire che cessidi essere biologico. Siamo favorevoli all’UE ma dobbiamo vigilareaffinchè in sede comunitaria vengano sempre adottati provvedimenti in favoredel consumatore e della sua libertà di consumo”

 

Ufficio Stampa On. Guglielmo Picchi

Direttivo Gruppo Parlamentare Forza ItaliaCamera dei Deputati

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl