San Giovanni,programma dei festeggiamenti

San Giovanni,programma dei festeggiamenti Il 24 giugno tutta la città sarà protagonista di eventi spettacolari in onore del patronoSan Giovanni, Firenze si veste a festa L'invito dell'assessore allo Sport del Comune di Firenze Eugenio Giani: "Usciamo dai salotti per ritrovarci tutti insieme per la strade della città" Il 24 giugno Firenze si vestirà a festa per le celebrazioni in onore di San Giovanni, Santo Patrono.

19/giu/2007 15.49.00 Pro-Motion Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Il 24 giugno tutta la città sarà protagonista di eventi spettacolari in onore del patrono
San Giovanni, Firenze si veste a festa
L'invito dell'assessore allo Sport del Comune di Firenze Eugenio Giani: “Usciamo dai salotti per ritrovarci tutti insieme per la strade della città”


Il 24 giugno Firenze si vestirà a festa per le celebrazioni in onore di San Giovanni, Santo Patrono. Per l'occasione tutta la città sarà coinvolta nei festeggiamenti, che doneranno a Firenze un volto affascinante, fatto di sport , rievocazioni storiche e profondi momenti religiosi. Già dalla mattina del 24 Firenze mostrerà il suo volto più insolito e “festoso”, a partire dalle 8 del mattino, con la Santa Messa in suffragio dei soci defunti della Società di San Giovanni, l'ente che, da oltre tre secoli, è impegnato nell'organizzazione di eventi legati al Santo Patrono di Firenze. La mattina proseguirà con il corteo storico che toccherà Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria e Piazza Duomo, con il Gonfalone di Firenze e i vessilli, scortati dai Valletti e dagli Uomini d'Arme. Il corteo in costumi del quindicesimo secolo rievocherà quelli ufficiali delle celebrazioni tenute durante la repubblica fiorentina, testimonianza del passato glorioso di una Firenze che fu.

Quest 'anno, inoltre, in occasione del 60° anniversario della casa di moda Emilio Pucci, la Deputazione della Società di San Giovanni indosserà gli abiti realizzati dal grande stilista durante la sua lunga presidenza. La Marchesa Cristina Pucci di Barsento sarà presente alla cerimonia in Battistero alle ore 10.30.

La prima parte dei festeggiamenti si chiuderà in tarda mattina con la tradizionale offerta dei fiori alla presenza di Sua Eminenza l'Arcivescovo di Firenze Mons. Ennio Antonelli. Inoltre, come di consueto, si terrà la cerimonia di donazione della “Croce di San Giovanni” in omaggio al Cardinale e al Sindaco di Firenze. La Croce, ideata e realizzata come da tradizione dal maestro orafo fiorentino Paolo Penko, sarà dedicata quest'anno a Filippino Lippi in occasione dell'anniversario dalla nascita, avvenuta nel 1457.

A concludere degnamente la giornata del 24 saranno i tradizionali “Fochi di San Giovanni”, lo spettacolo pirotecnico tanto atteso dai fiorentini e dai numerosi turisti in visita a Firenze che a partire dalle 22 illuminerà la città e il cielo estivo di affascinanti luci e colori per circa un'ora. Ed è in quest'ambito che si colloca l'appello dell'assessore allo Sport del Comune di Firenze Eugenio Giani: “Usciamo dai salotti privati per vedere i fuochi ritrovandoci sui lungarni e per le strade: riunire la comunità nel suo complesso sarà la più bella testimonianza del rapporto che i fiorentini hanno con gli storici fuochi e la tradizione”. In realtà i festeggiamenti cominceranno già dalla serata di giovedì 21 con il concerto sinfonico corale sul greto dell'Arno che farà risuonare la notte con i brani di Bach e Mozart eseguiti per l'occasione dal Coro di S.Francesco e S.Chiara a Montughi e dall'orchestra SinFlorentina.

Nel programma 2007 dei festeggiamenti, che hanno interessato tutto il mese di giugno, anche la nuova manifestazione di giochi storici che ha fatto riscoprire a tantissimi giovani fiorentini il fascino della tradizione popolare e il Palio dei Navicelli, competizione remiera sull'Arno che si è tenuta lo scorso sabato 16 giugno. Il cartellone degli eventi prosegue venerdì 22 alle 18 con la “Mostra di pittura per S. Giovanni”, organizzata da “Il Paiolo” e dalla Società di San Giovanni Battista con la collaborazione del Rotary Club Firenze Sud.

La notte di sabato 23, per le strade della città si svolgerà la gara podistica organizzata da Firenze Marathon, una corsa storica per riscoprire il fascino della notte fiorentina. Con la classica ‘Notturna di San Giovanni - già ‘Trofeo Banca Toscana’, 10 chilometri per una delle gare più antiche del continente, giunta alla sua 68^ edizione. La corsa presenterà un tracciato rinnovato che attraversa il cuore della città, con partenza e arrivo da piazza del Duomo, capace di unire a una serata di sport il piacere di riscoprire i luoghi più belli di Firenze, sfiorando tesori culturali e artistici. La manifestazione, organizzata dalla Società di San Giovanni Battista e dalla Firenze Marathon, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport, con Lady Radio ed RDF 102.7, emittenti ufficiali dell’evento, e con il supporto di Asics, Mondo Convenienza e Menarini Divisione Otc, proporrà anche una ‘Family walking’ non competitiva di 4 chilometri. Il ritrovo è fissato alle 19 in piazza San Giovanni e, da lì, gli atleti raggiungeranno piazza del Duomo, dove è prevista la partenza alle 21. A precedere la ‘Notturna’ sarà, come di consueto, la ‘Staffetta di San Giovanni - Trofeo Fernando Bini’, gara podistica a staffetta che quest’anno vedrà gareggiare squadre miste (3 uomini e una donna) delle società podistiche toscane.


Le celebrazioni per San Giovanni si inseriscono significativamente fra le attività previste dalla Società che ha tra i suoi scopi anche quello di promuovere la conservazione e lo sviluppo del patrimonio fiorentino, fatto di tradizioni e manifestazioni culturali, artistiche e sportive, opere benefiche e di manifestazioni in onore del Santo Patrono di Firenze.


Ufficio stampa
Pro-Motion
Joselia Pisano
Telefono 055 582428 Cellulare 340 3669793
staff@pro-motioneventi.it ; redazione@pro-motioneventi.it
Telefono 338 7593538 - 3381026566- 340 3669793

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl