"Colpi di Scena", apoteosi finale

"Colpi di Scena", apoteosi finale Comunicato stampaCava de'Tirreni (Sa), 25/06/2007 "Colpi di Scena", apoteosi finaleGrande successo, a Cava de'Tirreni (Sa), per lo show conclusivo della rassegna di arte e spettacolo promossa da "Moby Dick".

25/giu/2007 13.49.00 Ufficio Stampa MTN Company Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa
Cava de'Tirreni (Sa), 25/06/2007

"Colpi di Scena", apoteosi finale
Grande successo, a Cava de’Tirreni (Sa), per lo show conclusivo della rassegna di arte e spettacolo promossa da “Moby Dick”. Antonio e Maurizio Casagrande, Anna Pavignano e Valeria Monetti tra i big intervenuti per premiare gli studenti cavesi

La comicità di Antonio e Maurizio Casagrande, la classe di Anna Pavignano, la bellezza di Valeria Monetti, l’arte musicale di Mame Cheikh, Karl Potter ed Alvaro Martinez. Splendido corollario alla bravura dei 54 ragazzi protagonisti di applaudite esibizioni. Un mix di qualità, che ha decretato il grande successo della serata finale di “Colpi di Scena - Premio d’arte studentesca Farfariello”, evento conclusivo del cartellone di celebrazioni in onore dell’artista Farfariello.


Sabato 23 giugno, in una gremita Piazza Duomo, a Cava de’Tirreni (Sa), epilogo di lusso per la
rassegna di arte e spettacolo organizzata dall’Associazione “Moby Dick”, in collaborazione con l’Associazione “Guitti, Condivisioni Teatrali Cavesi”, il Laboratorio di creatività HoMe”, la Casa di produzione cinematografica Giallolimonemovie e l’Agenzia di comunicazione MTN Company, con il fondamentale contributo del Progetto regionale “Scuole Aperte”.

Nel corso della serata brillantemente condotta da Alfonso Senatore e Giovanna Lamberti, gli studenti delle Scuole Medie Superiori cavesi, attentamente seguiti e preparati dai loro tutor, hanno messo in campo nelle loro performances finali, tutte incentrate sul tema “La pelle”, gli insegnamenti acquisiti nei vari mesi di lavoro di “laboratorio”. Per poi ricevere, al termine delle loro esibizioni, il meritato riconoscimento da parte di volti noti della cultura e dello spettacolo, presenti all’evento in compagnia di importanti personalità, con in testa il sindaco di Cava de’Tirreni, Luigi Gravagnuolo.


In apertura di spettacolo la doppia esibizione dei ragazzi della sezione Recitazione (tutor: Carolina Damiani e Giuseppe De Angelis, Laboratorio “HoMe” - Martino D’Amico), protagonisti alcuni di una divertente diretta radiofonica, con interventi e sorprese da casa, altri di un’impegnata interpretazione di un brano di Bertold Brecht, estrapolato dallo spettacolo di fine anno preparato dall’Istituto Magistrale “Federico de Filippis” di Cava de’Tirreni. A premiarli sul palco Antonio e Maurizio Casagrande, padre e figlio, attori di fama nazionale, che hanno rimarcato la bravura dei loro giovani epigoni. Apprezzatissimo fuori programma, la recitazione da parte di Antonio Casagrande di una poesia vernicolare di Raffaele Viviani, che ha strappato applausi a scena aperta alla folta platea.


Spazio, poi, al medley proposto dai ragazzi delle sezioni Musica (tutor: Andrea Di Domenico e Gennaro Galise) e Canto (tutor: Michelangelo Maio). Un trascinante excursus musicale tra brani di successo, canzoni recenti ed ever green, che ha suscitato gli unanimi apprezzamenti del pubblico e dei big chiamati a premiare i ragazzi: il cantante Mame Cheikh, l’artista cavese Valeria Monetti (per lei grandi ovazioni ed il saluto personale del sindaco Gravagnuolo), il musicista Karl Potter ed il cantante-ballerino Alvaro Martinez.


La piacevole serata è proseguita con la proiezione del
cortometraggio “Indovina chi viene in gita”, girato nei giorni scorsi a Cava de’Tirreni e realizzato dai ragazzi della sezione Sceneggiatura, con la regia del tutor Pasquale Falcone e con la partecipazione di Mimmo Venditti, Maria Spatuzzi e Michele Santoro. Un’interpretazione ironica, ma significativa, del tema della “diversità” razziale, che ha ricevuto i complimenti anche della sceneggiatrice Anna Pavignano, compagna di vita e di lavoro di Massimo Troisi, intervenuta per attribuire il giusto riconoscimento ai ragazzi di Sceneggiatura.


Grande successo anche per la performance finale dei “discepoli” della sezione Espressione Corporea (tutor: Eva Chiorazzo ed Alessandra Ranucci), protagonisti di un’esibizione altamente suggestiva. Un mix tra danza e mimo, con il corpo unico “strumento” per l’espressione di sentimenti, emozioni e situazioni. Sul palco a consegnare i meritati attestati la dott.ssa Adriana Napoletano, psicologa della Sezione Ser.T. di Cava de’Tirreni dell’Asl Sa1, tra gli enti patrocinanti della manifestazione unitamente alla
Regione Campania, alla Provincia di Salerno, al Comune di Cava de’Tirreni, alla Camera di Commercio di Salerno ed all’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Cava de’Tirreni.


Tutte le esibizioni sono state ulteriormente impreziosite dalle installazioni scenografiche preparate dai ragazzi della sezione Scenografia (tutor: Mauro Paolucci ed Amleto Picerno Ceraso), che hanno adeguatamente “allestito” per l’evento Piazza Duomo, conferendole un
vivacissimo tocco di vita e di colore. Per loro il sacrosanto riconoscimento finale consegnato dal sindaco Luigi Gravagnuolo.


Una serata dalle emozioni forti, conclusasi con l’attesa esibizione del gruppo “Senegal Ritmo”, con le performances di Karl Potter alle percussioni e di Mame Cheikh alla voce, accompagnate dalla straordinaria partecipazione del noto cantante-ballerino colombiano Alvaro Martinez.


Meritata apoteosi finale per Amleto Picerno Ceraso, presidente dell’Associazione “Moby Dick”, mente creativa ed organizzativa di un progetto capace di coniugare finalità artistiche, umani e culturali, con assoluti protagonisti gli studenti metelliani. Appuntamento sin d’ora fissato per la II edizione di “Colpi di Scena - Premio d’arte studentesca Farfariello”.



Per info e contatti:

tel. 339 1542980, e-mail: info@colpidiscena.it; sito web: www.colpidiscena.it

ufficio stampa
dott. raffaele pisapia
rpisapia@mtncompany.it
www.mtncompany.it

corso mazzini 22
84013 cava de'tirreni_sa_italy
tel. 089441766 fax 089349298
info@mtncompany.it

Tutela della privacy/garanzia di riservatezza
MTN garantisce la massima riservatezza sui dati personali ai sensi della Legge 196/2003.
Si impegna a non fornirli a terzi e a provvedere alla loro cancellazione o modifica qualora l'interessato ne faccia richiesta.
Per posta elettronica è possibile richiedere la cancellazione inviando una mail a:
ufficiostampa@mtncompany.it Oggetto della mail: cancella+mail da cancellare

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl