Turismo - Gemellaggio tra Sorrento e Trecase per promuovere il Lacryma Christi

Turismo - Gemellaggio tra Sorrento e Trecase per promuovere il Lacryma Christi DA SORRENTO A TRECASE, NUOVI ITINERARI TURISTICI CON IL "LACRYMA CHRISTI" IL 7 LUGLIO A SANT'AGATA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO IMPRENDITORIALE Il Lacryma Christi del Vesuvio conquista i turisti e le cantine di Trecase aumentano gli investimenti nel settore.

01/lug/2007 18.00.00 30nodi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
DA SORRENTO A TRECASE, NUOVI ITINERARI TURISTICI CON IL “LACRYMA CHRISTI”
IL 7 LUGLIO A SANT’AGATA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO IMPRENDITORIALE


Il Lacryma Christi del Vesuvio conquista i turisti e le cantine di Trecase aumentano gli investimenti nel settore. Primo passo? Unire le cantine di Trecase alle enoteche della penisola sorrentina, creando un percorso turistico con punto di congiunzione il vino doc Lacryma Christi.
Ad avviare il progetto il giovane Alessandro Acunzo, che dopo 8 anni di esperienza nel settore vinicolo accumulata in Piemonte, nelle Langhe, ha poi investito sul territorio di origine, creando a Trecase il “Podere di Tirone”. Una proprietà di 3 ettari, a 550 metri di altezza.
Il progetto messo in campo vede unite le enoteche della penisola sorrentina alle cantine di Trecase: D’Ambrosio, Langella, Ferraro, Russo, Savarese, Setaro, Tionero e Tirone. Impegnate in queste settimane nella costituzione dell’associazione di “promozione e new marketing” del vino doc del Vesuvio.
“L’elemento trainante è la produzione del Lacryma Christi - spiega Alessandro Acunzo, responsabile del “Podere di Tirone” - intorno al quale stiamo puntando a creare un coordinamento per lo sviluppo e le visite turistiche alle cantine di Trecase, partendo appunto da Sorrento, dove la domanda dei tour operator è alta e punta ai prodotti tipici locali di qualità. Non a caso ho scelto la mia proprietà a 550 metri di altezza, dove l’escursione termica è migliore, per non parlare poi del paesaggio, che abbraccia mare e monti. Il binomio dunque che offriamo ai turisti è: prodotto di qualità e bellezze del Vesuvio”.
Il progetto imprenditoriale sarà presentato ufficialmente e con maggiori dettagli sabato 7 luglio, ore 21, al ristorante “Il Borgo” di Sant’Agata, con la degustazione del vini del Vesuvio.
Iniziativa importante, che segue il percorso già avviato lo scorso anno, con la visita dei tour operator americani alle cantine di Trecase, per promuovere un turismo di élite, interessato alla visita di vigneti e cantine, incuriositi dalla produzione dei prodotti tipici locali, prima di acquistarli. Al lavoro in corso va inoltre abbinato il gemellaggio fatto a primavera dalla società “Germani 2002” di Torre Annunziata con le cantine di Montezemolo, creando il marchio “Le Langhe Vesuviane”, abbinando il Barolo al Lacryma Christi.
“Lavoro - illustra Carmine Carotenuto, amministratore delegato di Germani 2002 - finalizzato a promuovere il Lacryma Christi e le cantine produttrici dell’area boschese, che forniscono un vero prodotto di qualità, garantendo turismo ed economia al territorio. I tour operator che hanno visitato la zona sono rimasti entusiasti ed ora dagli incontri formali si passa ai fatti, con itinerari enogastronomici da Sorrento a Trecase”.
Progetti dunque uniti oggi in unico percorso, che sarà seguito in prima linea dall’associazione delle cantine di Trecase.

Per Contatti:
Luisa Del Sorbo
Agenzia di Stampa “30nodi”
3401617578
3289145106
luisadelsorbo@libero.it





------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/




------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/




------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl