Perché lansia? Il modello interpretativo cognitivo

Il modello interpretativo cognitivo In merito alla problematica relativa alla genesi dell'ansia, sono state proposte differenti teorie interpretative; sostanzialmente possiamo distinguere quattro principali orientamenti etio-patogenetici: quello psicodinamico, quello cognitivo, il relazionale e quello biologico.

04/lug/2007 19.49.00 Psichiatria Online Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In merito alla problematica relativa alla genesi dell’ansia, sono state proposte differenti teorie interpretative; sostanzialmente possiamo distinguere quattro principali orientamenti etio-patogenetici: quello psicodinamico, quello cognitivo, il relazionale e quello biologico. Secondo il modello cognitivo, il tipo di risposta affettivo-emozionale, così come i comportamenti in determinate situazioni, sono influenzati dal significato che il soggetto attribuisce a quella specifica stimolazione, esterna o interna; tale processo di attribuzione di significato agli stimoli viene denominato “valutazione cognitiva”. Nelle News di Psichiatria Onlineè possibile leggere l'articolo nella sua interezza.

A cura del Dr. Giuseppe Ruffolo, psichiatra, Istituto di Scienze del Comportamneto "G. De Lisio", Pisa
www.psichiatria-online.it
”pillole” sul Disturbo Bipolare

----------------------------------------------------------------------------
DEXGATEMICRO il centralino VoIP multifunzione per l'azienda.
Prova gratuita per 30 giorni e 4 utenti!


Scopri tutte le funzionalita': http://www.dexgatemicro.com/
----------------------------------------------------------------------------

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl