20 Mostra Mercato Artigianato Acquaviva delle Fonti

10/lug/2007 11.10.00 E.T. Eventi Top Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMPIE 20 ANNI LA MOSTRA MERCATO DELL’ARTIGIANATO DI ACQUAVIVA DELLE FONTI. DAL 25 AL 29 LUGLIO

Torna l’evento estivo organizzato dalla CNA Acquaviva con l’ausilio della Eventi Top e che ha connotato venti anni di appuntamenti con l’economia regionale e che ha messo in vetrina la piccola e media impresa,offrendo ai visitatori novità ed occasioni di incontro, ed agli espositori visibilità e sviluppo. Quest’anno ricco calendario di spettacoli e la prima edizione del concorso-studio regionale di pittura “FONTIdellARTE”.

ACQUAVIVA DELLE FONTI, 10/07/2007 Vent’anni e non li dimostra,o forse si. Dipende qual è l’angolo visuale da cui la si guarda. Stiamo parlando della Mostra Mercato dell’Artigianato di Acquaviva delle Fonti,che si terrà dal 25 al 29 luglio ad Acquaviva delle Fonti organizzata dalla locale CNA in collaborazione con E.T. Eventi Top. Divenuta in questo ventennio una sorta di icona rappresentativa della piccola-media impresa in vetrina,la rassegna è cresciuta nel tempo sino a diventare un riferimento estivo non solo nel suo aspetto di mero intrattenimento,ma soprattutto una vetrina commerciale per la promozione di realtà aziendali,alla ricerca di espansione e visibilità. Un artigianato che pur conservando le radici della propria tradizione,guarda ovviamente anche alla “modernità” ed innovazione,da cui non si può prescindere. Per un consuntivo su questo appuntamento abbiamo sentito il presidente Vito Antonio Santamaria.

Presidente auguri,vent’anni per questa Mostra sono un bel traguardo,quale bilancio può tracciare? Il bilancio della Mostra Mercato dell’Artigianato, a 20 anni dalla sua nascita,può dirsi sostanzialmente positivo. Nata quasi per scommessa con l’artista Vito Laterza, per smuovere le acque stantie in cui versava l’artigianato acquavivese, la manifestazione aveva l’ardire di anticipare, in qualche modo, il mercato globale dei nostri giorni: lanciare giovani imprenditori, promuovere lo sviluppo dell’economia locale, contribuire ad aumentare l’occupazione giovanile erano gli altri obiettivi che la CNA locale si proponeva, attraverso la promozione dei prodotti e manufatti dell’artigianato di Acquaviva. Il rammarico maggiore è stato quello di essere stati lasciati soli dalle istituzioni nel coltivare questo nostro progetto.

Al di là di qualche piccolo contributo economico in fondo non siè andati Manifestazioni similari, in Comuni vicini, ottengono un sostegno molto superiore al nostro. Se la Pubblica Amministrazione non sostiene adeguatamente la promozione dell’artigianato locale, diventa poi difficile nel tempo mantenere iniziative come la nostra. Le sensazioni, i pronunciamenti dei visitatori sono fondamentalmente positivi,con una media di circa 20.000 visite nei cinque giorni: la riprova ci viene dalla partecipazione con cui votano lo stand, a loro giudizio migliore, della Mostra che contribuisce all’aggiudicazione del premio intitolato al compianto segretario provinciale della CNA, dott. Antonio Defilippis, prematuramente scomparso.

La quasi totalità degli espositori, resta pienamente soddisfatta nelle sue aspettative tanto da ritornare nelle edizioni successive della Mostra. Vorremmo far crescere la nostra iniziativa trasferendola all’esterno, fuori dalla scuola elementare che ci ospita da sempre, magari su una piazza cittadina o campo sportivo, in gazebo attrezzati. Ne parleremo con l’Amministrazione Comunale, se vorrà supportarci nell’iniziativa, magari affiancandoci nell’organizzazione della Mostra e nell’assicurarci sul rilascio delle dovute autorizzazioni amministrative. Il progetto che mi sta a cuore è nella progettazione e realizzazione del Centro Servizi nel PIP di Acquaviva, ove sia individuata un’area espositiva permanente della produzione artigianale dell’imprenditoria locale.

Antonio Quatraro,direttore artistico Eventi Top: “ritengo la partnership con questa rassegna,un motivo di compiacimento,perché il fare impresa passa anche attraverso la capacità di organizzare vetrine di questo genere e soprattutto dare alla stesse continuità.. Abbiamo anche inteso proporre serate di spettacoli di gran qualità per soddisfare i gusti più eterogenei, introducendo anche la prima edizione del concorso-studio regionale di pittura, premio “FONTIdellARTE”. Ritengo che sia questo un appuntamento con la cultura nella sua più vasta accezione,ed E.T. vuole firmare ancora una volta un grande evento”.

Tra gli spettacoli in programma citiamo il concerto delle Butterflies,tre ragazze acquavivesi assurte a notorietà sul panorama nazionale col singolo “Voglio ballare” e pronte al loro primo album, “Renato Zero” con Rino Argeri in concerto, un grande artista che vi renderà impossibile riconoscere l’originale, il Duo DARK ANGEl, una coppia di cantanti dalle performance vocali straordinarie,prossimamente ospiti anche su Canale 5, i Puglia Tribe, gruppo hip-hop campione d’Italia e finalista ai campionati mondiali di Rotterdam e tante altre sorprese .Parte anche la prima edizione del concorso-studio regionale di pittura, premio“FONTIdellARTE”, che intende aggiungere uno status culturale alla mostra, presentando al pubblico espressioni pittoriche di affermati artisti,che in queta edizione d’esordio si cimenteranno con opere dedicate al cinema. Insomma,vent’anni ben vissuti ed un invito a festeggiare assieme al grande pubblico questa festa dell’artigianato ed impresa, ma anche una immancabile attrattiva per rinfrescare questa torrida estate.



2 GB di spazio, protezione da virus e spyware...GRATIS! Windows Live Hotmail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl