"Creatives are bad!!, al via la II edizione

, mostra sulla comunicazione rifiutata, in programma a Cava de'Tirreni (Sa) dal 26 al 30 luglio.

10/lug/2007 18.00.00 Ufficio Stampa MTN Company Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa
Cava de'Tirreni (Sa), 10/07/2007

"Creatives are bad!", al via la II edizione
Circa una sessantina le agenzie di comunicazione nazionali presenti alla II edizione di “Creatives are bad!”, mostra sulla comunicazione rifiutata, in programma a Cava de’Tirreni (Sa) dal 26 al 30 luglio. Ecco tutti i partecipanti


Tutto pronto per la II edizione di “Creatives are bad!”, mostra nazionale sulla comunicazione rifiutata. L’evento, nato da un’idea dell'agenzia di comunicazione integrata MTN Company e realizzato con la collaborazione di Comunitàzione.it, si terrà a Cava de’Tirreni (Sa), presso il Complesso Monumentale di Santa Maria del Rifugio, dal 26 al 30 luglio 2007.


A testimonianza della sua validità, la mostra gode di importanti patrocini: Università La Sapienza - Facoltà di Scienze della Comunicazione; Università degli Studi di Salerno - Dipartimento di Scienze della Comunicazione; Provincia di Salerno - Assessorato al Lavoro ed alle Politiche Giovanili; Comune di Cava de’Tirreni; AIAP - Associazione Italiana Progettazione per la Comunicazione Visiva; TP - Associazione Pubblicitari Professionisti; Ministero della Grafica; Federpubblicità.


Dopo il grande successo della prima edizione, cui hanno partecipato le più importanti agenzie di comunicazione della Campania, quest’anno la mostra avrà un respiro nazionale. La II edizione di “Creatives are bad!”, infatti, vedrà in esposizione tutte le pubblicità rifiutate e censurate, mai realizzate dalle agenzie di comunicazione italiane.


La mostra vuole essere un momento per riflettere e confrontarsi su problematiche comuni e per interrogarsi sui perché celati dietro i rifiuti dei clienti. Mettere in risalto, quindi, le problematiche legate alla cultura in comunicazione dei propri interlocutori, al modo in cui i “creativi” comunicano con loro, all’effettivo livello qualitativo delle proposte, alla cultura progettuale di ogni agenzia o studio di progettazione.


Ulteriore novità dell’edizione 2007, l’apertura della rassegna ad altre categorie di progetti: oltre all’adv classico, la progettazione grafica per la comunicazione visiva (concorsi, progettazione di identità visiva, infodesign, manifesti, etc.) e gli spot tv.


Davvero cospicuo il numero di adesioni all’evento, ai cui nastri di partenza si presenteranno circa una sessantina tra professionisti della comunicazione, studi di progettazione per la comunicazione visiva ed agenzie di comunicazione del territorio nazionale. Ecco tutti i partecipanti:

AAA-Pubblicità Varese; AD Positive; AM Newton 21; Arcos Design; Artedit; Arte Factory 4114; Artemisia Comunicazione; A&S promotion; BaldassarreCarpiVitelli; Box Communication; Claudio Sinatti; Corami-Diquattro; Dario Peluso; Davide Vitale; Deft; Doppiavu; Drop; Duca ADV; Ferrariodesign; Fruit; Gianfranco Virardi; Gum Design; Idea Associati; Idem; Iknstudio; In Coerenze; ISIA Urbino; JFK; Kalimera; La Cosa; LL Design; Luca d'Alesio; Matite Giovanotte; Molly & Partners;  Nicola Pollastri; OFG ADV; Pro Forma; Public Image;  Publitrust; Queimada; Red Hot; R&MAG; Scai Comunicazione; Sei Creativo; Smitten; Spritz Comunicazione; Start; Studio 41; Studiocharlie; Studio De Bartolomeis; Studio De Venezia; Studio Eikon; The red is love; Tom ADV; Touché; Zelig.


I lavori esposti sono stati ammessi alla mostra dopo un’attenta valutazione da parte di una giuria di esperti del settore, appartenenti alle principali associazioni di categoria, presieduta dal dott. Pino Grimaldi e composta dal dott. Francesco Guida e dalla dott.ssa Alessandra Alfani.


L’inaugurazione di “Creatives are bad!” è prevista nel pomeriggio di giovedì 26 luglio, presso la Sala Conferenze del Complesso Monumentale di Santa Maria del Rifugio, ove si svolgerà il convegno di apertura dell’evento, intitolato Clienti e agenzie: due lingue diverse? I motivi celati dietro al rifiuto”.


Segreteria organizzativa: info@creativesarebad.com, tel. +39 089 441766. La segreteria risponde dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Sito web: www.creativesarebad.com; e-mail: info@creativesarebad.com

 

ufficio stampa
dott. raffaele pisapia
rpisapia@mtncompany.it
www.mtncompany.it

corso mazzini 22
84013 cava de'tirreni_sa_italy
tel. 089441766 fax 089349298
info@mtncompany.it

Tutela della privacy/garanzia di riservatezza
MTN garantisce la massima riservatezza sui dati personali ai sensi della Legge 196/2003.
Si impegna a non fornirli a terzi e a provvedere alla loro cancellazione o modifica qualora l'interessato ne faccia richiesta.
Per posta elettronica è possibile richiedere la cancellazione inviando una mail a:
ufficiostampa@mtncompany.it Oggetto della mail: cancella+mail da cancellare

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl