Caserta. La Provincia in Belgio per la Parigi-Pechino 1907-2007

Caserta, come si ricorderà, è statanel maggio scorso protagonista, insieme a Napoli, di un'anteprima delviaggio con una tappa dell'Itala nel capoluogo.

20/lug/2007 07.49.00 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Caserta,venerdì 20 luglio 2007

 

Comunicatostampa

Agli organi d’informazione

Caserta. La Provincia in Belgioper la Parigi-Pechino 1907-2007

È inprogramma per domani sabato 21 luglio l’arrivo in Belgiodell’Itala, la leggendaria vettura vincitrice nel 1907 della primacompetizione automobilistica transcontinentale.         

            I mitici camion arancioni diOverland e l’Aci hanno voluto rinnovare, così, lo spirito diquell’avventura di cento anni fa riportando Itala sulla strada che larese celebre e percorrendo l’itinerario inverso da Parigi a Pechino, conil prologo del tour sulle strade italiane. Caserta, come si ricorderà, è statanel maggio scorso protagonista, insieme a Napoli, di un’anteprima delviaggio con una tappa dell’Itala nel capoluogo.

             Ilraid del 2007, organizzato da Aci e Overland, ha preso il via inqueste ore con un fatidico giro diPlace de la Concorde a Parigi e per questo fine settimana sarà, invece, inBelgio per concludersi il 20 settembre a Pechino, dove si fermerà per altridieci giorni con una serie di eventi collegati per far conoscere il made inItaly. A Liegi per l’occasione ci saranno ancherappresentanti della Provincia di Caserta con l’assessoratoall’Agricoltura, l’Ente provinciale per il Turismo e la Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) con il presidente SalvatoreCiardiello, al quale si affincherà anche la Presidenza della sede Cia diBruxelles.

             Il Royal Automobile Club del Belgioattenderà la carovana di Overland guidata da Itala al confine con la Francia,per poi scortarla con un corteo di automobili d'epoca fino a Liegi. E proprioqui, nella prestigiosa sede del Palazzo dei Principi-Vescovi, è in programma unevento tutto italiano con prodotti tipici della nostra provincia. Va detto,infatti, che la cittadina ha un’importante comunità italiana, tanto da venire definita dai belgi la città italiana. Qui si incontreranno circa 20 tour operatordel Benelux e associazioni dei ristoratori italiani.

              Domenica 22 luglio, poi, da Liegi,Itala raggiungerà la capitale d’Europa e si posizionerà in uno dei museiautomotoristici più importanti al mondo: l’Autoworld del Parc du Cinquantenaire di Bruxelles, a pochipassi dalla sede della Commissione Europea.

               Alle18.30 all’interno dell’Autoworld incontro per media, opinionleader, istituzioni e soci delRoyal Automobile Club del Belgio. Sarà questa sicuramente un’occasione importante per la promozione turistico-territorialeincentrata su Caserta e per presentare i prodotti enogastronomici di Terra diLavoro. Su pannelli informativi ci saranno, poi, le bellezze artistiche earchitettoniche del territorio casertano come la Reggia vanvitelliana, l’AnfiteatroCampano, il Belvedere, il Museo Campano di Capua, inoltre verranno proiettati edistribuiti dvd Raitrade sulla provincia di Caserta. Ma sarà questa anche unavetrina di prestigio per le aziende di Terra di Lavoro che hanno voluto esserepartner nazionali dell’evento, come il Crowne Plaza Caserta e MarlenPens.

 

Con preghiera di cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione. Igiornalisti che volessero richiedere foto in formato jpeg o contattarel’ufficio stampa per ogni altra informazione possono rispondere a questae-mail.

 

L’Ufficio Stampa

Maria Beatrice Crisci

339/5454974

 

Questo messaggio e-mail, inviato in Ccn a una lista di destinatari,non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che inviidi posta elettronica indesiderati siano oggetto didisturbo, La preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse se la presentenon dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suo indirizzo e-mail di persona, navigando inrete o da messaggi di posta elettronica che l’hanno reso pubblico. Questomessaggio non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso daulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendessericevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta conoggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensi e per gli effettidel D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute inquesto messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e cometali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenutodell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualorafosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesementerinviarlo al mittente e successivamente distruggerlo.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl