Un quadro per l'Africa

Un quadro per l'Africa Anche quest'anno, come è ormai consuetudine da diversi anni, sarà inaugurata la mostra "Un quadro per l'Africa", iniziativa benefica che la parrocchia di Città della Pieve (PG) organizza per sostenere i progetti di Action Monde pour Tous (Amt), un'associazione di giovani camerunensi "gemellata" con la parrocchia pievese ed impegnati in attività di sviluppo agricolo e di formazione in alcuni villaggi della provincia dell'estremo Nord del Camerun.

21/lug/2007 21.07.00 Nicola Amato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Anche quest’anno, come è ormai consuetudine da diversi anni, sarà inaugurata la mostra “Un quadro per l’Africa”, iniziativa benefica che la parrocchia di Città della Pieve (PG) organizza per sostenere i progetti di Action Monde pour Tous (Amt), un’associazione di giovani camerunensi “gemellata” con la parrocchia pievese ed impegnati in attività di sviluppo agricolo e di formazione in alcuni villaggi della provincia dell'estremo Nord del Camerun.
 
 Un quadro per l’Africa” nasce grazie alla collaborazione di numerosi artisti che offrono gratuitamente le loro opere per sostenere progetti di cooperazione in diverse realtà africane. L’obiettivo del comitato promotore è quello di sostenere la progettualità locale contribuendo, con i fondi raccolti, a risolvere i molteplici problemi ambientali (siccità, degrado del suolo), sociali (analfabetismo), sanitari (diffusione di malattie come il colera e l'AIDS) che affliggono l’area.
 
L’impegno della parrocchia di Città della Pieve in favore del Camerun nacque anni fa, grazie soprattutto all’impegno di un missionario locale impegnato in quella zona dell’Africa, che riuscì all’epoca a coinvolgere  in questo lodevole progetto la popolazione locale che tutt’ora se prosegue l’opera benefica.
 
Un quadro per l’Africa” rappresenta dunque il segno di questo impegno che continua, e continuerà, anche grazie a coloro che, sensibili alla gravosa situazione in cui versa il Camerun, visiteranno questa mostra. 
 
 
Partecipate numerosi.
 
Ecco alcune informazioni utili
 
L’inaugurazione sarà domenica 5 agosto 2007 alle ore 17.30
 
presso la Cripta del Duomo in Piazza del Plebiscito a Città della Pieve (PG)
 
Durata della mostra: dal 5 al 26 agosto 2007
 
Orari di apertura
 
11.00 - 13.00
17.00 - 20.00
21.00 - 23.00
 
 
Contatti per ulteriori informazioni
 
Elena Viganò  email: elenalceo@lillinet.org  - cell 347-3062207
 
Gaetano Fiacconi: cell. 347-1069450


L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl