Il carteggio Leopardi-Ranieri - Incontro presso libreria Hoepli - 19 novembre 2003

14/nov/2003 14.46.22 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Libreria Internazionale Ulrico Hoepli presenta

 

Mercoledì 19 novembre 2003, ore 17.30

 

Rassegna di poesia 2003: IX incontro con i poeti contemporanei

Addio, anima mia Il carteggio Leopardi - Ranieri

 

interventi di Vincenzo Guarracino

con la partecipazione di Pier Lorenzo Ranieri Tenti

 

LIBRERIA INTERNAZIONALE ULRICO HOEPLI

Via Hoepli 5, 20121 Milano – MM Duomo, San Babila

tel. 02 864871 – fax 02 72081070

www.hoepli.it – libreria@hoepli.it

 

 

COMUNICATO

Il giorno 19 novembre 2003 la Fondazione D’Ars-Oscar Signorini onlus ha organizzato, con il Patrocinio del Comune di Milano – Cultura e Musei – Settore Musei e Mostre e in collaborazione con la Libreria Internazionale Hoepli, l’incontro “Addio, anima mia Il carteggio Leopardi - Ranieri” con Vincenzo Guarracino e la partecipazione del pronipote di Antonio Ranieri, Pier Lorenzo Ranieri Tenti. Verrà presentato il libro della Casa Editrice Aisthesis che ripropone la lettura delle 44 lettere del carteggio, datate tra il 1828 e il 1833, riprodotte in copia anastatica e introdotte da Vincenzo Guarracino. L’opera, in preziosa veste grafica, illustrata da foto e ritratti dei protagonisti, si avvale anche della presentazione di Franco Foschi, Presidente del Centro Nazionale di Studi Leopardiani, di Mauro Giancaspro Direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli e di Pier Lorenzo Ranieri Tenti. Vincenzo Guarracino, poeta, critico e traduttore, è nato a Ceraso (SA) nel 1948 e vive a Como. Ha pubblicato le raccolte poetiche Gli gnomi del verso (Como, 1979), Paradiso delle api (Cernusco sul Naviglio, Milano, 1984), Scri/vi/vere (Milano, 1989), Dieci inverni (Book Editore, Castel Maggiore, Bologna, 1989), Grilli e spilli (Seregno, 1998). Per la saggistica ha pubblicato Guida alla lettura di Verga (Milano, 1986) e Guida alla lettura di Leopardi (Milano, 1987 e 1998), e inoltre le edizioni critiche delle opere di Verga (Milano, 1988, 1989 e 1990) e di Leopardi (Appressamento della morte Como, 1993, Pensieri, Bussolengo, Verona, 1998 e Diario del primo amore 1998). Ha inoltre tradotto e curato l’edizione dei Lirici greci (Milano, 1991), dei Poeti latini (Milano, 1993), dei Carmi di Catullo (Milano, 1986), dei Versi aurei di Pitagora (Bergamo 1987), dei versi latini di Rimbaud (Tu vates eris, Bergamo, 1988) e dei Canti spirituali di Ildegarda di Bingen (Bussolengo, Verona, 1996). Ha infine curato l’antologia Il verso all’infinito. L’idillio leopardiano e i poeti italiani alla fine del Millennio (Venezia, 1999).

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl