Sorriso Amaro, documentario girato a Nonantola, presente al SHORT FILM FESTIVAL DI SIENA

15/nov/2003 21.00.51 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Nella sezione DOCUMENTARISTI ITALIANI


SORRISO AMARO
di MATTEO BELLIZZI
Italia - Finlandia  2003  Documentario  56'
Nel dopoguerra, molte ragazze venivano assunte nelle risaie del vercellese come lavoratrici stagionali.
Cinquant'anni dopo, un giovane filmaker porta le "ragazze" di allora in quei luoghi, un viaggio nei sentieri della memoria che ricostruisce il ritratto di un'epoca.
Regia Matteo Bellizzi, Via Casanova, 39, 13100 Vercelli, Italia; e-mail: bellizzimatteo@libero.it
Produzione e Vendita  Stefilm International srl, Italia; Tel: +39 11 6680017, fax: +39 11 6680003, e-mail: info@stefilm.it
prodotto da Stefilm in co-produzione con YL1 (Televisione nazionale Finlandia), con la partecipazione della RTSI (Radio Televisione Svizzera Italiana), con la collaborazione della Film Commission Emilia-Romagna.
Il film è stato sviluppato e distribuito con il sostegno del programma MEDIA della Unione Europea
Sceneggiatura  Matteo Bellizzi
Fotografia  Franco Robust
Montaggio  Silvia Dal Ferro
Musica  Andrea Gattico, Roberto Bongiannino
Suono  Giorgio Pettigiani
Biografia  Filmografia / Filmography
"Magia Bianca" 2002; "Filari di vite" 2000; "Milano 24 ore" 1999; "Videotrip" 1998; "Me' gh'era" 1997..

sezione Documentaristi italiani
Proiezioni
Martedì 25 novembre ore 19,30 Siena Cineforum Alessandro VII
Sabato 29 novembre ore 18 Siena Teatro dei Rozzi

Festival Internazionale del Cortometraggio di Siena
CortoItaliaCinema
Via in Selci 84/a   00184 Roma
Tel. 064745585 - fax 06 47885799
Siena 0577,222455
www.cortoitaliacinema.com <http://www.cortoitaliacinema.com>
festival@cortoitaliacinema.com






8° Festival Internazionale del Cortometraggio di Siena
21-29 novembre 2003






Diretta da Piero Clemente e da Barbara Bialkowska, sta per prendere il via, dal 21 al 29 novembre, l'ottava edizione del Festival Internazionale del Cortometraggio di Siena.
Un cartellone ricco di appuntamenti: dai film nella competizione internazionale  (una settantina di titoli), alle altre opere in concorso che saranno presentate nella sezione Italia, in quella Digitale e nella sezione dedicata ai lavori degli studenti dell'Università di Siena.

Per gli omaggi e le retrospettive, un omaggio a Jao Cesar Monteiro e al cinema portoghese, un programma di cortometraggi europei di otto scuole di cinema, una personale dedicata a Werther Germondari, la rassegna di tutti i film girati per Amref in questi anni con testimonial di eccezione (tra gli altri Luca Zingaretti, Fabio Fazio, Giobbe Covatta...) con un convegno sabato 22.

Il cortometraggio è sempre stato veicolo privilegiato per il cinema di animazione e questo non può certo mancare nel panorama del Festival di Siena: ci sarà l'omaggio alla scuola di cinema della Poudrière e poi un Master di cinema d'animazione dal 24 al 27 riservato a professionisti del settore.

Altro importante appuntamento sarà quello con il Mercato, l'unico luogo di incontro commerciale in ambito festivaliero in Italia per coloro che si occupano di cortometraggio.
Il Festival si allarga con un programma decentrato in alcuni comuni toscani.. Alla fine delle date toscane, il Festival si ripresenta dal 9 all'11 dicembre per l'abituale appuntamento a Roma al Cinema dei Piccoli.

l'ufficio stampa
Loredana Leconte 0577,208949

COMUNICATO STAMPA


Concorsi

Tre competizioni costituiranno, come sempre, l¹asse centrale della manifestazione:

Competizione Internazionale, per film realizzati in pellicola, porterà a Siena il meglio della produzione mondiale in 70 film. La Competizione Nazionale si arricchisce, solo per questa edizione, del prestigioso e cospicuo ³Jameson Award².
Il nostro Festival è stato Infatti selezionato, tra quelli italiani, per ospitare questo Premio per il 2003. Si tratta di un partenariato tra il Coordinamento Europeo dei Festival di Cinema e la John Jameson & Son LTD, per l¹assegnazione di dodici premi in altrettanti festival di cortometraggio situati sul territorio europeo.
Il Premio consiste di un trofeo, vera opera d¹arte, e di un assegno di  6.000 euro.

Competizione Nazionale, ancora per opere realizzate in pellicola, farà il punto sulla recente produzione nostrana

Competizione Digitale, di respiro internazionale, ci condurrà ancora nei territori delle nuove tecnologie e dei nuovi linguaggi.
Ai lavori realizzati in ³digitale nativo² - come recitava il bando della passata edizione - si affiancheranno, quest¹anno, quelli realizzati con il computer.


Omaggi e retrospettive
CINEMA PORTOGHESE Il Portogallo è il Paese ospite di questa edizione. Con la collaborazione dell¹Agenzia Portoghese per il Cortometraggio, realizzeremo una vasta panoramica sul corto degli ultimi anni, mentre con la collaborazione della Cineteca Portoghese daremo uno sguardo al cinema breve classico. Un doveroso omaggio sarà tributato al grande regista portoghese Joao César Monteiro, recentemente scomparso.

ANIMAZIONE   Lo spazio che tradizionalmente dedichiamo all¹animazione, sarà quest¹anno offerto alla Poudrière, importante scuola di cinema d¹animazione francese, impegnata con successo nella formazione di una nuova generazione di ottimi animatori europei.

EUROPA IN CORTO è uno dei progetti del Coordinamento Europeo dei Festival di Cinema. Quest¹anno presentiamo il programma numero 7, dedicato ai film realizzati nelle scuole di cinema. Otto film provenienti da otto scuole differenti, in rappresentanza di sette Paesi costituiscono il programma, nel quale vi sono rappresentati differenti generi e stili, attraverso i quali scopriamo delle scuole di cinema europee vive e creative.

PERSONALE DI WERTHER GERMONDARI
Werther Germondari, autore dell¹immagine della seconda edizione del nostro Festival, è uno degli artisti nel cui segno il nostro Festival maggiormente si riconosce.
Per questo, giunti all¹ottava edizione gli dedichiamo uno spazio nel quale poter apprezzare, oltre alla totalità delle sue opere video/cinematografiche, anche alcune delle sue opere visive, realizzate col segno della grafica, della pittura, della fotografia.
Nato a Rimini, vive e lavora a Roma.

COMUNICARE L'AFRICA
AMREF
è la principale organizzazione sanitaria africana senza fini di lucro. Dalla sua fondazione, nel 1957 a Nairobi, AMREF gestisce ogni anno centinaia di progetti di sviluppo sanitario in 14 paesi dell'Africa Orientale. L'unicità di AMREF risiede nel suo essere un'organizzazione pienamente "africana", che si impegna cioè per uno sviluppo autonomo del continente. L'obbiettivo è aiutare lo sviluppo sanitario e sociale delle popolazioni più povere attraverso la partecipazione attiva delle comunità locali.
COMUNICARE L'AFRICA è il titolo che abbiamo voluto dare all'evento che realizzeremo in collaborazione con AMREF.
Per la prima volta, tutti i film, corti e lunghi, realizzati dall' AMREF saranno proiettati in un un'unica manifestazione.
Un convegno, sul tema della comunicazione, aprirà l'evento sabato 22 novembre.



MASTER IN CINEMA D'ANIMAZIONE

Dal 24 al 27 Novembre, nell¹ambito del Festival, si svolgerà un Master in Cinema d¹Animazione, riservato a professionisti del settore.
I posti disponibili saranno 25.
Ci si può iscrivere scrivendo a festival@cortoitaliacinema.com
Il Master sarà composto di due sezioni quotidiane di quattro ore ciascuna

PROGRAMMA MATTINA
Storia del Cinema d¹Animazione Le lezioni sono tenute dal Professor Giannalberto Bendazzi
Primo giorno: L¹evoluzione delle tecniche d¹animazione, dagli esordi ai giorni nostri. Come la tecnica suggerisce lo stile.
Secondo giorno: Tecniche sperimentali e il rapporto tra ispirazione e stile.. Il caso del canadese Norman McLaren.
Terzo giorno: Illustrare la musica. La connessione tra i movimenti per l¹occhio e quelli per l¹orecchio. Sinestesia e suono sincrono. L¹esempio della stessa musica illustrata da due autori molto distanti tra di loro: Walt Disney e Alexandre Alexeieff.
Quarto giorno: Libertà e ispirazione. Come la censura politica e/o economica possa nuocere o corrompere la creatività dei film maker. Il caso dell¹Europa dell¹Est durante la Guerra Fredda.

PROGRAMMA POMERIDIANO
Laboratorio di Tecniche d¹Animazione condotto dall¹animatrice austriaca Baerbel Neubauer
Primo giorno: Sperimentare con i materiali utilizzando strumenti analogici e digitali. Questa sezione affronta le diverse tecniche di produzione diretta su pellicola: la pittura su pellicola non impressionata, il graffito sulla pellicola nera, l¹esposizione diretta alla luce del flash di oggetti su materiale fotosensibile. Secondo giorno: Il dialogo tra immagine e suono/musica. Verranno proiettati sedici corti in formato Quicktime ed estratti provenienti da ³Passage² (film d¹animazione realizzato in modo tradizionale,¹analogico¹) e ³Flockenspiel² (prodotto interamente con tecniche digitali).
Terzo giorno: Formati differenti. Questa sezione sarà costituita da un¹esposizione riguardante i diversi formati di lavoro e le loro dimensioni: il formato Quicktime per Internet, la pellicola cinematografica in 35mm, e il formato più ampio in 70mm per i film d¹animazione destinati alle sale IMAX.
Quarto giorno: Spazio riservato al dibattito e alle domande.




MERCATO INTERNAZIONALE DEL CORTOMETRAGGIO

Il Mercato Internazionale del Cortometraggio di Siena è l'unico luogo di incontro commerciale in ambito festivaliero in Italia per coloro che si occupano di cortometraggio.
Durante il festival, viene allestito uno spazio con alcuni box, ognuno contenente una unità video, in cui è possibile visionare tutto il materiale giunto ricevuto per la selezione. Lo spazio è destinato principalmente a produttori, distributori, acquirenti per conto di reti televisive, organizzatori di festival e rassegne e a tutti coloro che operano commercialmente nel settore del cortometraggio. Aiutati da un catalogo bilingue e con vari indici, gli operatori del settore possono individuare i film a cui sono interessati e richiedere le videocassette al banco accoglienza del Mercato. Il catalogo fornisce anche tutte le indicazioni per entrare in contatto con gli aventi diritto sui film in esso contenuti.
Ma il Mercato non esaurisce la sua funzione nei nove giorni di svolgimento a Siena: è possibile infatti consultare l'archivio storico e in progress del nostro festival e Mercato del Cortometraggio sul sito Internet www.cortoitaliacinema.com. Una banca dati in continua crescita, destinata a fornire numerosi spunti professionale e di studio.
Attraverso numerose chiavi di ricerca, è possibile visionare la scheda tecnico artistica di ogni film.

SIENA Prosegue il suo cammino lo spazio dedicato ai lavori prodotti, in ambito universitario, dagli studenti di Siena. Da quest¹anno, infatti, la sezione diventa un concorso e avrà la sua Giuria e il suo premio.

DECENTRAMENTO DEL FESTIVAL L¹allargamento della programmazione ufficiale del Festival ad altri comuni della provincia senese ha riscontrato un notevole successo. Quindi, dopo il buon risultato dell¹anno scorso, con il coinvolgimento dei comuni di Torrita di Siena e di Montalcino, quest¹anno saranno raddoppiati gli appuntamenti fuori dalle mura senesi coinvolgendo altri comuni.

ROMA   Dopo le date toscane, come di consueto, il Festival sarà replicato a Roma dal 9 all'11 dicembre al Cinema dei Piccoli.


UTILITIES
8° Festival Internazionale del Cortometraggio di Siena
Organizzazione: Corto Italia Cinema
Via in Selci 84/a   00184 Roma Tel. 06,4745585 - fax 06,47885799

Siena 0577,222455
www.cortoitaliacinema.com
festival@cortoitaliacinema.com



Direzione
Piero Clemente
Barbara Bialkowska


Ufficio stampa
Loredana Leconte  348,2251419 loredanaleconte@tiscali.it

Stampa locale
Caterina Natilla press@cortoitaliacinema.com




Comune di Siena - CortoItaliaCinema - Monte dei Paschi di Siena - Unione Europea - Ministero per i Beni Culturali e le Attività Culturali - MEDIA - Regione Toscana - Università di Siena - Coordinamento Europeo dei Festival di Cinema - Mestiere Cinema Produzioni - AMREF - Agencia da Curta Metragem - Corte dei Miracoli - Kodak - Jameson - Logos - Banfi - Nowar tv



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl