Su Second Life il campionato di Serie A - trattiva aperta con ISN Virtual Worlds

06/ago/2007 15.12.00 RdP Comunicazione ed Immagine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
                              
 

SU SECOND LIFE IL CAMPIONATO DI CALCIO DI SERIE A

 

ISN VIRTUAL WORLDS IN TRATTATIVA CON LEGA CALCIO SL

PER LA GESTIONE DEL CAMPIONATO DI CALCIO STAGIONE 2007/2008

 

Durante il mese di Agosto, TIM STADIUM sarà aperto per ospitare

gli allenamenti delle squadre che saranno impegnate nel primo

Campionato di Calcio di Serie A in Second Life

 

Milano, 6 agosto 2007 - ISN Virtual Worlds - Provider Full Service di Second Life in Italia - annuncia l’inizio delle trattative con Lega Calcio SL per la gestione del Campionato di Calcio di Serie A per la stagione 2007-2008.

 

Con questo progetto Lega Calcio SL intende creare una nuova struttura economica basata sul mondo del calcio. La riproposizione del sistema calcistico in chiave virtuale, con tutte le sue figure professionali infatti rappresenterà la principale offerta per ogni iscritto di crearsi una reale rendita basata sulle proprie capacità.

 

Attualmente sono già 6 le squadre iscritte al Campionato della massima Serie in Second Life, con 87 calciatori, 13 Procuratori, 9 Commissari Tecnici, 5 Direttori Sportivi, 4 arbitri, 9 Presidenti di Club e 2 Osservatori, ma i dati di iscrizione sono in continua crescita.

 

Lega Calcio SL ha dimostrato serietà e capacità di gestione per la proposta di Campionato 07/08, che verrà valutata per prendere una decisione definitiva nel mese di settembre. - dichiara Mattia Crespi, Amministratore Delegato di ISN Virtual Worlds - Anche se questo rappresenta solo un primo passo di dialogo, riteniamo che Lega Calcio SL possa essere il partner giusto per la gestione di questa iniziativa che vedrà impegnate le prime squadre italiane di Second Life, in un vero e proprio campionato calcistico virtuale.”

 

Già a partire dal mese di agosto i calciatori virtuali potranno iniziare i primi allenamenti sul campo del TIM Stadium (http://slurl.com/secondlife/Telecom%20Italia%202/47/73/25).

 

 

ISN Virtual Worlds, società milanese nata nel 2003, operante nel settore dell’Information Technology come fornitore di servizi per il marketing e la comunicazione con nuovi media tecnologici, negli anni si è specializzata nel settore della realtà virtuale e del Web 3D, diventando oggi il principale Provider Full Service di Second  Life in Italia.

 

ISN Virtual Worlds (www.isn-secondlife.com) eroga servizi di Consulenza e Project Management per l'ingresso di aziende in Second Life. Avvalendosi di un team selezionato di project manager, specialisti di marketing, sviluppatori e designer specializzati nella realizzazione di progetti per la piattaforma di Second Life, ISN segue il Cliente in ogni step del processo di ingresso in Second Life. Garantisce all’azienda che fa la sua entrata nel mondo virtuale la progettazione, la creazione e soprattutto la gestione delle Isole che giorno dopo giorno raccolgono maggiori consensi e aumentano così la propria visibilità all’interno di SL grazie all’organizzazione e alla promozione di eventi, iniziative e manifestazioni aperte a tutti gli iscritti di Second Life.

 

Tra i maggiori progetti seguiti da ISN VIrtual Worlds: la creazione e gestione delle 4 isole di Telecom Italia (Alice Home, Alice MyGP, Alice Video e Tim Stadium), presentate il 18 luglio; l’isola a forma di Sardegna di AIR FOUR la prima compagnia aerea al mondo a essere presente su Second Life e l’isola madre di ISN:‘ISN Business Park’, area nata per dare spazio ad attività legate all’arte e all’intrattenimento grazie a eventi e manifestazioni.

 

 

Ufficio stampa: ISN Virtual Worlds

RdP Strategia e Comunicazione

Tel. 02-7490794 Fax 02-70006596 Email: rdp@rdp.it 


 

 

Regolamento base della Serie A

 

 

La Lega Calcio SL

 

1.  La Lega Calcio SL è la proprietaria di tutti i marchi ad essa attribuiti.

2.  Il Presidente della Lega Calcio SL è Mariroccorendi Boa.

3.  Ne fanno le veci ed hanno potere decisionale e di veto: Marinella Boa;  RoccoSigfrid Boa; Rendillo Forcella.

4.  Fanno capo alla Lega Calcio SL i gruppi:

-    Associazione (Lega) Calciatori

-    Associazione (Lega)  Procuratori e Manager Sportivi

-    Associazione (Lega)  DS (Direttori sportivi)

-    Associazione (Lega)  Presidenti di Club

-    Associazione (Lega)  Allenatori di Calcio

-    Associazione (Lega)  Arbitri di Calcio

-    Commissione Anti SD (script doping)

-    Associazione (Lega)  Giornalisti Sportivi

-    Associazione (Lega)  Scout Sportivi e Osservatori

5.  La Lega Calcio SL decide il calendario delle partite.

6.  La Lega Calcio SL disciplina i rapporti radio e televisivi.

7.  La Lega Calcio SL vigila sul regolare svolgimento delle partite e può essere convocata per proteste.

8.  La Lega Calcio SL decide sulle pene da infliggere dietro le segnalazioni arbitrali.

9.  In caso di comportamento scorretto, la Lega Calcio SL può multare economicamente e/o estromettere un Club dal campionato, fornendone adeguate motivazioni a tutti gli interessati. Minimo L$ 1.000 Massimo L$ 10.000.

10. La Lega Calcio SL ha la responsabilità della sicurezza e degli arbitraggi in campo.

11. La Lega Calcio SL vigila sull'adempimento di tutte le norme dei contratti depositati.

 

 

Campionato di Serie A

 

1.  Il campionato di Serie A SL è interamente regolamentato dalla Lega Calcio SL.

2.  Il campionato di Serie A prevede incontri di durata di 30 minuti suddivisi in due tempi ognuno di 15 minuti ed intervallati da una pausa di 5 minuti.

3.  La direzione della partita e del punteggio viene affidata ad un delegato arbitrale fornito dalla lega.

4.  Le prime tre squadre risultanti dalla classifica finale avranno diritto di partecipare alle competizioni internazionali.

5.  I punti attribuiti alla vincente di ogni incontro saranno 3

5.  I punti attribuiti alla perdente di ogni incontro saranno 0

6.  In caso di parità sarà assegnato 1 punto ogni squadra

7.  Il campionato prevede il girono di andata e il girone di ritorno

 

 

Premi economici

 

- Ogni squadra riceverà entro 10 giorni dalla fine dell'incontro un premio economico di 10.000 L$ ogni punto conquistato sul campo. (es. =  squadra x 2 - Squadra y 0, risultato finale 3-0. La squadra x conquista 3 punti. La squadra x riceve 30.000 linden dollars)

 

 

I Club

 

1.  Viene definito Club di calcio quel gruppo sportivo su SL il cui presidente sia regolarmente iscritto al gruppo "Presidenti di Club".

1a. Partecipano al campionato di Serie A i club calcistici regolarmente iscritti alla Serie A SL.

2.  Sono ammessi alla Serie A solo i club che rispondano positivamente a tutti i punti del presente regolamento.

3.  Sono ammessi alla Serie A solo i club che si avvalgono di calciatori regolarmente iscritti al gruppo dei Calciatori.

4.  Ogni club deve avere nel proprio organico obbligatoriamente:

-    Allenatore: obbligatorio per ogni club

-    DS : obbligatorio

-    Scout e/o Osservatore: minimo 1 obbligatorio

-    gicatori minimo per Club: 16

-    giocatori massimo per Club: 26

 

-    Così ripartiti:

-    Portiere: minimo 2 obbligatori  

-    Difensori: minimo 6 obbligatori   

-    Centrocampisti: minimo 5 obbligatori    

-    Attaccanti: minimo 3 obbligatori    

5.  Ogni Club decide dei propri allenamenti e dei propri sponsor.

6.  Ogni Club si impegna a sostenere le partite come da calendario. Pena la sconfitta a tavolino con il punteggio di 2-0.

7.  Ogni Club è responsabile direttamente del comportamento dei propri calciatori.

8.  Il Club che disputa la partita sul proprio campo corrisponde il 20% degli introiti pubblicitari alla Lega Calcio SL.

8*. Il club si impegna a mantenere il prezzo degli spazi pubblicitari e degli sponsor del proprio stadio secondo le indicazioni della Lega Calcio SL.

9. Il Club possiede a tutti gli effetti i diritti sui gadget ad esso riferiti.

10. I club si fanno carico di depositare, contestualmente agli interessati, copia della nota nella quale vengono redatti gli obblighi contrattuali. Nel caso di contratti con calciatori, contestualmente al rilascio della nota del procuratore.

11. I Club hanno diritto di bloccare il proprio personale depositando giusta motivazione su nota alla Lega Calcio SL. Qualsiasi rapporto senza giusta causa comporta multe nei confronti del Club da un minimo di L$ 1.000 ad un massimo di L$ 5.000, a seconda dei danni causati al personaggio bloccato.

12. I Club hanno pieno potere nelle contrattazioni di Calcio Mercato.

13. I Club sono responsabili di eventuali infrazioni nei confronti della legge vigente in Real Life.

14. Il presidente possiede i pieni poteri sul Club.

15. I Club si impegnano ad utilizzare esculivamente gli Script forniti dalla Lega Calcio SL. La non ottemperanza del presente punto comporta l'immediata squalifica senza limiti di tempo dal campionato di Serie A.

 

 

 

Gli Allenatori

 

1.  Gli Allenatori di Club devono essere regolarmente iscritti al relativo gruppo della Lega Calcio SL.

2.  I rapporti tra Allenatore e Club devono essere depositati tramite nota alla Lega Calcio SL in presenza del Direttore Sportivo del Club stesso.

3.  Gli Allenatori si impegnano a mantenere gli obblighi contrattuali e gli obblighi del gruppo di iscrizioni. In mancanza di ciò la Lega Calcio SL si riserva di contestare l'Allenatore con pene disciplinari e/o economiche, da un minimo di L$ 1.000 ad un massimo di L$ 5.000.

4.  Gli Allenatori si obbligano a consegnare le formazioni ufficiali almeno 24 prima di ogni incontro.

 

 

I calciatori

 

1.  I calciatori del campionato di Serie A devono essere regolarmente iscritti al relativo gruppo della Lega Calcio SL.

2.  I calciatori devono presentare, qualora non fossero rappresentati da un procuratore, il relativo contratto con il Club presso il quale giocano, alla Lega Calcio SL, in presenza del Direttore Sportivo del Club.

3.  I calciatori si impegnano a rispettare il contratto accordato con il Club. In mancanza di ciò sarà sanzionabile con pene economiche e/o disciplinari a discrezione del Club.

4.  I calciatori si impegnano ad utilizzare esclusivamente script forniti dalla Lega Calcio SL. La non ottemperanza del presente punto comporta l'immediata squalifica senza limiti di tempo dal campionato di Serie A.

5.  I Club hanno pieno possesso sportivo e contrattuale dei calciatori a loro iscritti per l'intera durata del contratto.

 

 

I Procuratori e Manager Sportivi

 

1.   Sono Procuratori e Manager sportivi tutti coloro che, dopo iscrizione nel relativo gruppo di SL, presentino, in presenza del proprio assistito, una nota di contratto di affidamento sportivo di almeno un avatar.

2.   La Lega Calcio SL, dietro presentazione di giuste motivazioni, si riserva di escludere dal gruppo dei Procuratori e Manager, quegli iscritti che manifestino comportamenti scorretti nei confronti dei propri assistiti.

3.   Le mansioni del Procuratore o Manager sportivo vengono regolate dal contratto dell'assistito.

 

 

I Direttori Sportivi

 

1.  I DS devono essere regolarmente iscritti nel relativo gruppo della Lega Calcio SL.

2.  Ogni mansione, dovere e diritto del DS viene regolamentato dalla nota/contratto depositata alla Lega Calcio SL in presenza del proprio Presidente di Club.

 

 

Scout e Osservatori

 

1.  Gli Scout e Osservatori devono essere regolarmente iscritti nel relativo gruppo della Lega Calcio SL.

2.   Ogni mansione, dovere e diritto degli Scout e Osservatori viene regolamentato dalla nota/contratto depositata alla Lega Calcio SL in presenza del proprio Presidente di Club.

 

 

Coppe

 

La Lega Calcio SL ha aderito alla UEFA SL in accordo con la Federazione Calcistica Spagnola, la Premier League Inglese, la BundesLiga Tedesca, la Federazione Olandese. La Lega Calcio SL, secondo gli accordi Uefa SL, è l’unica espressione calcistica italiana su SL riconosciuta dalla UEFA SL stessa.

Secondo tali accordi, in concomitanza e nel rispetto dei calendari nazionali, verranno disputate le coppe internazionali.

 

 

Radiocronaca

La radiocronaca degli incontri verrà trasmessa in contemporanea su RadioPodmast.

 

 

Telecronaca

TV Online detiene i diritti televisivi stagione 2007/2008 e trasmetterà gli incontri in streaming con l’ausilio di 32 telecamere.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl