BAIOX LEADER DEL MONDIALE MOTO SUPERSTOCK 1000

09/ago/2007 10.49.00 Krazy Bikers & Top Girls Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

BAIOX 4° A BRANDS HATCH  E SEMPRE LEADER DEL MONDIALE

Brands Hatch, 5 agosto  2007, 8^ prova Coppa del Mondo FMI STK 1000.

 

La Coppa del Mondo FIM Superstock 1000 è nuovamente sbarcata sul suolo inglese in occasione del Gran Premio d'Europa, 8^ prova del campionato mondiale. Sull'emozionante e spettacolare circuito di Brands Hatch Matteo, testimonial del "Comune di Osimo - La Città delle Grotte", è stato autore, ancora una volta, di una bellissima gara conclusa con un buon 4° posto finale ad un soffio dal podio.

Baiox, partito dalla prima fila con il 3° tempo ottenuto nelle prove ufficiali, è stato autore di una gara veloce ed attenta, nella quale ha combattuto fino all'ultimo metro per raggiungere un nuovo podio, che però è sfuggito per poco più di un decimo di secondo. Il risultato assume un valore particolare se si considera che sia  Matteo che la moto non erano  al 100%, anche a causa di una scivolata avvenuta sul finire del secondo turno di prove ufficiali del giorno prima. Comunque,  il pilota del Team Umbria Bike, grazie alla costanza di risultati, conserva sempre il primato nella Coppa del Mondo con 12 punti di vantaggio sul belga, ufficiale Suzuki,  Xavier Simeon.

Ecco le impressioni di Baiox subito dopo la gara:   “Poteva essere un week end molto positivo per la classifica di campionato perchè fino a sabato abbiamo lavorato alla grande ma sul finire delle prove ufficiali ho commesso un errore e sono finito in terra. I ragazzi del team Umbria Bike sono stati costretti a lavoro extra in vista della gara e per questo li ringrazio. Questo ci ha un po' guastato i piani in vista della gara e a circa metà gara mi sono accorto di poter soltanto lottare per il gradino più basso del podio. Mi sono avvicinato  a Corti per attaccarlo ma proprio mentre stavo meditando un punto favorevole per il sorpasso ho visto sventolare la bandiera a scacchi. Adesso  si stacca la spina e poi ci sarà da lavorare bene per il finale di stagione..... di sicuro a Lausitz cercherò di portare a casa un bel risultato per mantenere salda la leadership. Ovviamente un saluto va al direttivo del mio fan club Denta e Brusko che erano presenti anche oltre manica”.

 

www.matteobaiocco.it

 
___________________________________________________________________
Mittente:
OSIMO BIKERS PRESS OFFICE BAIOX WEB
www.osimobikers.it
Paolo Pesaresi

OSIMO (AN)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl