SOS Arezzo Cabaret: il Chiostro del Bicchieraia illuminato da energia solare

SOS Arezzo Cabaret: il Chiostro del Bicchieraia illuminato da energia solare Comunicato stampa: SOS Spettacolo presenta: SOS AREZZO CABARET Quando ridere è sostenibile_ Le auto inquinano, gli oceani si scaldano, le specie si estinguono e la terra è sull'orlo del collasso?

11/ago/2007 11.00.00 Ufficio Stampa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato stampa :

 

SOS Spettacolo presenta:

 

SOS AREZZO CABARET

Quando ridere è sostenibile…

 

 

Le auto inquinano, gli oceani si scaldano, le specie si estinguono e

 la terra è sull'orlo del collasso?

SOS Arezzo Cabaret arriva in soccorso!

 

Per la prima volta il Chiostro del Teatro della Bicchieraia  illuminato da energia solare

 

Si svolgeranno dal 16 al 18 agosto prossimo le fasi finali di SOS Arezzo Cabaret e, per la prima volta, il Chiostro del Teatro della Bicchieraia che ospiterà la rassegna, sarà illuminato da faretti alimentati da un impianto fotovoltaico stand alone (composto da 4 pannelli fotovoltaici, un inverter e delle batterie).

 

"Anche il mondo della comicità vuole dare un chiaro segno nei confronti della grave febbre che affligge il nostro Pianeta - affermano Samuele Boncompagni e Riccardo Valeriani (Noidellescarpediverse), insieme a SOS Spettacolo, Comune e Provincia di Arezzo organizzatori del concorso nazionale di cabaret - e contribuire in maniera concreta a sensibilizzare maggiormente, dimostrando che è possibile realizzare iniziative di questo tipo utilizzando fonti di energia alternative"

 

SOS AREZZO CABARET (il cui programma sarà diffuso nei prossimi giorni), attraverso le gags, gli sketch e l'ironia dei comici che parteciperanno al concorso e degli ospiti speciali, tutti provenienti da ZELIG OFF, coinvolgeranno tutto il pubblico ad una maggiore educazione ambientale.

 

Durante il  giorno l'impianto,  realizzato in collaborazione con Paolo Fulini della Fabbrica del Sole, sarà in grado di ricaricare le batterie ed accumulare energia elettrica che la sera utilizzerà per alimentare l'illuminazione del chiostro.

 

Un modo significativo di promuovere buone pratiche… di umorismo!

 

Si ringrazia Newi-Solar Italia (con sede ad Arezzo, in via Calamandrei), per aver messo a disposizione i pannelli solari che saranno utilizzati nelle tre serate.

 

INFO:

Sos Spettacolo - Tel. 0575 908040 - info@sosspettacolo.com

www.sosspettacolo.com - www.sonorika.com/SOSArezzoCabaret

 





--

Ufficio stampa:
Gloria Peruzzi Tel. + 39 349 3588645
Francesca Bassani Tel. + 39 340 9519438
gloriaperuzzi@gmail.com
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl