PSICHIATRIA, PSICOLOGIA E DIRITTI UMANI: ASPETTI GIURIDICI E SOCIALI - CONVEGNO E MOSTRA A FIRENZE

PSICHIATRIA, PSICOLOGIA E DIRITTI UMANI: ASPETTI GIURIDICI E SOCIALI - CONVEGNO E MOSTRA A FIRENZE Lunedì 27 Agosto 2007 alle ore 17 presso la Sala Presidenziale della Stazione Santa Maria Novella, si svolgerà un convegno/tavola rotonda dal titolo "Psichiatria, Psicologia e Diritti Umani: aspetti giuridici e sociali".

21/ago/2007 12.30.00 stampa ccdu Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Lunedì 27 Agosto 2007 alle ore 17 presso la Sala Presidenziale della Stazione Santa Maria Novella, si svolgerà un convegno/tavola rotonda dal titolo “Psichiatria, Psicologia e Diritti Umani: aspetti giuridici e sociali”.

Il convegno con ingresso libero ed i cui promotori sono: il CCDU (Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani), il CSI (Periti e Consulenti Forensi - Firenze) e l’Associazione GESEF (Genitori Separati dai Figli), si propone di trattare le problematiche riguardanti le violazioni di diritti umani in ambito psichiatrico e psicologico, in special modo nello svolgimento delle attività processuali.

Interverranno i seguenti relatori:

On. Francesco Lucchese, Deputato e membro della Commissione Affari Sociali della Camera;

il Prof. Saverio Fortunato Specialista in Criminologia Clinica, Docente d'Indagine e Semeiotica del Linguaggio al Corso di Laurea Scienze dell'Investigazione Università di L'Aquila;

l’Avv. Francesco Miraglia, la scrittrice Nunzia Manicardi che presenterà il suo ultimo romanzo di “Casi da Pazzi”, caso editoriale del momento, che ripercorre le scelte e le battaglie dell’Avv. Miraglia nella tutela dei diritti umani in psichiatria;

Il Sig. Vincenzo Spavone dell’Associazione Genitori Separati dai Figli

Moderatrice Dott.ssa Grazia Gatto laureata in Scienze Giuridiche e Criminologiche

L’iniziative ben si integra con la mostra storico-informativa intitolata: Un viaggio senza ritorno, storia degli errori e orrori psichiatrici organizzata dal Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani (CCDU), ente internazionale per la tutela dei diritti umani nel campo della salute mentale.

Il materiale esposto è costituito da pannelli sinottici con documentazioni video e audio inedite sulle atrocità commesse nell’ambito della psichiatria istituzionale dagli albori ai giorni nostri, mettendo così in luce gli “orrori ed errori” della pratica psichiatrica, ponendoli a confronto con la tutela ed il rispetto dei diritti e della dignità dell’essere umano.

La mostra si svolgerà presso la Sala Presidenziale della Stazione Santa Maria Novella e rimarrà aperta al pubblico dal 19 al 30 agosto tutti i giorni dalla ore 9,30 alle ore 21 e la domenica dalle ore 11 alle ore 19 con ingresso libero.

Per informazioni:
Comitato promotore Tel 02 36510685
E-mail linea.stampa@ccdu.org
Sito: www.ccdu.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl