Pievi & Castelli in Musica: Giorgio Albertazzi e Annamaria Castelli

23/ago/2007 13.26.00 Duende Comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Comunicato stampa :

 

PIEVI & CASTELLI IN MUSICA

XX EDIZIONE

21 luglio - 24 agosto 2007

Venerdì 24 agosto, ore 21.30
SUBBIANO, Castello di Valenzano

"BORGES IN TANGO"

Scritto, diretto ed interpretato da Giorgio Albertazzi
con Giorgio Albertazzi e Anna Maria Castelli
musiche ed arrangiamenti di "Tangoseis"


Unica data italiana 2007

 

Un vero e proprio evento per Arezzo e la sua provincia, lo spettacolo scelto per la serata conclusiva della ventesima edizione di Pievi & Castelli in Musica, uno spettacolo rappresentato eccezionalmente in data unica italiana per questo anno 2007.

In Borges in Tango, Giorgio Albertazzi ripercorre la vita di Jorge Luis Borges (uno dei più famosi e influenti scrittori argentini del XX secolo, dalle cui opere molti musicisti continuano a trarre spunto per le proprie composizioni), impersonando il poeta stesso e mettendo in luce le fasi salienti della sua vita. Albertazzi alterna alle poesie di Borges, le musiche, prevalentemente firmate Astor Piazzolla, magistralmente interpretate dalla straordinaria voce di Anna Maria Castelli (vincitrice del Premio Portovenere Donna 2007 e molto amata in Argentina ma non solo. Ha tenuto moltissimi concerti in tutto il mondo ed è stata l'unica cantante italiana a partecipare, per ben due volte, al Montreux Jazz Festival), accompagnata dalle splendide ed intense sonorità dei Tangoseis.

Borges e il tango hanno molto in comune (anche se lui non l'avrebbe mai ammesso): l'allusività, gli artifici del tempo, la nostalgia, le partenze ed i ritorni, l'implosione della parola come forma poetica, che nel tango si fa anche movimento, musica, canto, l'ostinazione per forme narrative elaboratissime, il bisogno di radici che si confermino giorno per giorno, la distanza da tutto, anche dall'esperienza, come strumento per essere ed esistere. Da tutto questo nasce Borges In Tango prima come intuizione, poi come scrittura per il teatro ed infine come spettacolo.

Uno spettacolo in cui Albertazzi instaura un rapporto quasi dialettico con l'autore argentino. Lo vive come un compagno di viaggio con il quale condividere una comune meditazione sull'esistenza. Trasforma il mito- Poeta in persona, in popolo, in gente, in sentimenti, rimpianti… in "semplice" vita. Ma Borges in Tango è anche un omaggio all'intero popolo argentino, alla sua terra e alla sua tradizione. E il resto….

…….Il resto è tango, è musica, è popolarità, è rivendicazione di diritti e sogno di immortalità, è miscela di popoli ed emigrazione, è miseria ed orgoglio e tutti questi sentimenti sono perfettamente riportati sul palco da una voce speciale come quella di Anna Maria Castelli, che qui si misura  con i pezzi forti del repertorio di Astor Piazzolla: da "Balada para un loco" a "Yo soy Maria" da "Vuelvo al sur", "Balada para mi muerte" a "Oblivion"…

Biglietti: € 11

Prenotazione biglietti:

tel. 0575 908040

e-mail: pieviecastelliinmusica@gmail.com

http://www.sonorika.com/pieviecastelliinmusica

 

 



 

 




--

Ufficio stampa:
Gloria Peruzzi Tel. + 39 349 3588645
Francesca Bassani Tel. + 39 340 9519438
gloriaperuzzi@gmail.com 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl