NO LAVAVETRI: PICCHI (FI) sda Domenici solo demagogia e un provvedimento tampone

28/ago/2007 17.00.00 Guglielmo Picchi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
"Dopo anni che la città é invasa dal degrado finalmente
Domenici e la sinistra si accorgono dei lavavetri a Firenze.
Tuttavia si tratta solo di una uscita mediatica e dopo i
primi giorni tutto tornerá come prima". Cosí Guglielmo
Picchi, deputato fiorentino di Forza Italia, commenta
l'ordinanza contro i lavavetri emessa a Firenze dalla giunta
Domenici. "Il problema vero non sono solo i lavavetri ma lo
stato di generale insicurezza e di degrado in cui si trova
la città. La giunta cerca ora con una ordinanza a tempo di
mettere una pezza a una cattiva amministrazione che dura
ormai da 7 anni. Il problema non é solo di Firenze ma di
tutta l'Italia: il Governo Prodi ha fatto sì che l'Italia
con l'ultima ondata di regolarizzazione di clandestini sia
diventata sempre più meta di disperati in cerca di fortuna
e un ottimo humus per sviluppare attività illegali legate
alla prostituzione e a vari racket.
Bene se il provvedimento verrà fatto rispettare però
Domenici ci ha spesso abituato a provvedimenti effetto più
della calura ferragostana che non dalla volontà politica
di farli eseguire".

Ufficio Stampa On. Picchi
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl