=?UTF-8?B?QU1EIElOVFJPRFVDRSBJTCBQUk9DRVNTT1JFIFg4NiA=?= =?UTF-8?B?UEnDmSBBVkFOWkFUTyBERUwgTU9ORE8g?=

10/set/2007 10.49.00 pergola Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

AMD INTRODUCE IL PROCESSORE X86 PIÙ AVANZATO DEL MONDO

 

Progettatiper i datacenter più esigenti, i processori Quad-Core AMD OpteronTM miglioranosignificativamente il rapporto prestazioni-per-watt

 

Sunnyvale, Calif.– 10 settembre 2007 – AMD(NYSE: AMD) presenta il processoreQuad-Core AMD Opteron™, il primo e il più avanzato processore x86 quad-core nativo mai progettato e realizzato al mondo. I nuovi processoriQuad-Core AMD Opteron - progettati fin dall’inizio per rispondere alleesigenze dei datacenter - permetteranno a OEM e system builder di realizzare server in grado disoddisfare le complesse necessitàdei loro clienti, e offrire soluzioni rivoluzionarie rispondenti alla crescenterichiesta del miglior rapporto traprestazioni e consumi di corrente.

I processori  Quad-Core AMD Opteron con AMD DirectConnect Architecture introducono innovazioni che vanno oltre i quattro core x86integrati su un unico chip disilicio. Ispirate da alcune considerazioni dibase circa i requisiti di businesspiù critici, queste innovazioni comprendono un'efficienzaenergetica incrementata del 50%nel calcolo con interi e in virgola mobile(1), maggiori prestazioni nella virtualizzazionee salvaguardiadegli investimenti grazie a un approccio customer-centric cheprevede un passaggio trasparente dai sistemi dual-core a quelli quad-coremantenendo i medesimi profili elettrici e termici in modo da contenere i costiinfrastrutturali.

“Assistiamo oggi a uno dei momenti più importantinella storia dei microprocessori, ed è ancora una volta AMD ad innalzare leprospettive nel computing basato su standard disettore”, ha dichiarato HectorRuiz, Chairman e Chief Executive Officer diAMD. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con clienti e partner perprogettare una nuova generazione disoluzioni che debutta oggi con il processore Quad-Core AMD Opteron, un veroesempio di processore a quattro vievincente in termini di prestazioni,efficienza energetica, virtualizzazione e salvaguardiadegli investimenti. E le prime reazioni dei clienti non sono mai state tantopositive come stavolta”.

Sistemi basati sui processori Quad-Core AMD Opteronsaranno rilasciati dai maggiori produttori (OEM)  e system builder già daquesto mese, e si prevede che il loro numero aumenti durante il resto dell'anno. Le soluzioni basate sui processori AMDPhenom™, che sfruttano numerosi vantaggi offerti da questa rivoluzionarearchitettura di nuova generazione,dovrebbero essere disponibili sulmercato desktop da dicembre. Essendobasati sulla più stabile piattaforma server x86 esistente, sono già disponibilipiù di 50 sistemi predisposti a ospitare il processore Quad-Core AMDOpteron; i più importanti produttroi OEM che li producono sarannopresenti all’evento di lancio della nuova CPU.

“I clienti che scelgono ProLiant per i loro serverblade basati su AMD sono oggi più deldoppio rispetto a quelli diqualunque altro vendor. HP offre ai clienti un vasto portafoglio basato sudesign innovativi per risolvere le loro esigenze nelle aree del consumo energetico, dellavirtualizzazione e dei costi”, ha affermato Paul Miller, Vice President,Marketing, Enterprise Storage and Servers diHP. "Con il lancio dei processori Quad-Core AMD Opteron possiamo aiutare iclienti a introdurre nuovi livelli diefficienza all'interno delle loroinfrastrutture ampliando la nostra famiglia diserver basati su AMD Opteron”.

“Sun è entusiasta dei nuovi processori Quad-Core AMDOpteron. Caratterizzati dagli innovativi principi didesign Sun che esaltano la scalabilità e il rapporto performance-per-watt, inostri prossimi modelli di server e workstation basati sui processoriQuad-Core Opteron non faranno che accelerare l'impulso che Sun sta registrandonel proprio business x64”, ha commentato John Fowler, Executive VicePresident del Systems Group di Sun Microsystems . “Con una forte domandainespressa di scalabilità nelcalcolo quad-core nativo, Sun ritiene che si verificherà una rapida e diffusa adozione disistemi basati sui processori Quad-Core AMD Opteron. Il nostro plauso ad AMDper una nuova rivoluzione tecnologica e per la crescente  alleanza connoi”.

“Dell e AMD sono accomunate dal costante impegno nelfornire prestazioni, performance-per-watt ed efficienza nei consumi elettriciper aiutare i nostri clienti a focalizzarsi sul proprio business”, haricordato Brad Anderson, Senior Vice President diDell Product Group. “La capacità diDell di fornire in modo trasparentei vantaggi della tecnologia AMD DualDynamic Power Management, permette ai nostri clienti diottenere di più scegliendo i sistemiDell PowerEdge 2970 ed Energy Smart 2970 basati su AMD”.

"IBM è stato il primo OEM globale a supportare iprocessori AMD Opteron nel 2003. Oggi la nostra collaborazione dà vita asoluzioni per il business tanto potenti nelle performance quanto efficienti neiconsumi”, ha sottolineato James Gargan, VP Brand Management System x& BladeCenter di IBM. “Inostri sistemi x86 integrano le innovazioni IBM X-Architecture come XceleratedMemory Technology per ottimizzare le capacità delprocessore Quad Core AMD Opteron e raggiungere il picco delleprestazioni di sistema. Nei prossimimesi introdurremo con AMD nuovi prodotti sul mercato rafforzando la nostraleadership mondiale tra i produttoridi server (2)”

Sistemi basati sui processori Quad-Core AMD Opteron sonostati annunciati anche da numerosi altri produttori quali Appro, Egenera,Gateway, Rackable Systems, Supermicro e Verari. AMD ha inoltre deciso di proporre un'eccezionale opportunità al canaleaiutandolo a offrire, in tempi brevi, soluzioni basate sui nuovi processoriQuad-Core AMD Opteron. Piattaforme AMD Validated Server Program possono esseregià richieste dai partner di canaleinteressati a velocizzare il time-to-market dinuovi prodotti.

 

AMD introduce AverageCPU Power (ACP)

AMD annuncia anche l’introduzione del parametro AverageCPU Power (ACP), un indicatore deiconsumi di energia di un processore che misura gli assorbimenti dei

core, delcontroller di memoria integrato edei link HyperTransport™ durante il funzionamento diuna suite di applicativi conworkload elevati. Questatecnologia ha lo scopo di fornire unmetro di paragone più realistico inmerito ai consumi effettivi registrabili dagli utenti finali. ACP è unparametro utile per gli operatori didatacenter che devono stimare i preventivi energetici per dimensionare i loro ambienti dicalcolo. AMD continuerà a rilasciare nei propri datasheet termici e di alimentazione le specifiche TDP (Thermal DesignPower) per i progettisti dipiattaforme.

I processori Quad-Core AMD Opteron appena introdotti sono disponibili nelle versioni con ACP da 55 e 75 watt.AMD continuerà a fornire ai system designer le consuete specifiche TDP.

 

Un nuovo standard nell'efficienzaenergetica

Con i datacenter statunitensi che rischiano di raddoppiare i consumi energetici entro il 2011(3),i nuovi processori Quad-Core AMD Opteron introducono l'architettura x86 piùefficiente del mondo dal punto di vista dei consumi elettrici grazie all'adozione di numerose tecnologie specifiche come:

â-       AMDCoolCore™Technology, che riduce i consumi energeticispegnendo le parti del processoreinutilizzate;

â-       IndependentDynamic Core Technology, un'evoluzione della tecnologia AMD PowerNow!™ che permette a ogni core di variare la propria frequenza di clock a seconda degli specifici requisiti di performance delleapplicazioni che sta svolgendo;

â-       DualDynamic Power Management (DDPM), che forniscealimentazione indipendente ai core eal memory controller permettendo ad essi dioperare a tensioni diverse a secondadell'utilizzo. DDPM è presente nellamaggiori parte delle piattaformebasate sul processore Quad-Core AMD Opteron annunciate in occasione del lancio.

 

“Microsoft e AMD stanno collaborando per promuovereinnovazione, performance ed efficienza energetica nei datacenter e negliambienti di sviluppo”, ha dichiarato  Bill Laing, General Manager della Windows Server Division diMicrosoft Corp. “Con la tecnologia multi-core a 64 bit, la Direct ConnectArchitecture e la virtualizzazione integrata, i processori AMD Opteroncontinuano a fornire una piattaforma innovativa ai clienti Microsoft Windows.Guardando al futuro, pensiamo che Windows Server 2008, SQL Server 2008 e VisualStudio 2008 sui processori Quad-CoreAMD Opteron potranno rappresentare un'interessante piattaforma di sviluppo per gli ambienti IT dinamici dei nostri clienti”.

 

Virtualizzazione ottimale

I datacenter dipendonodal software di virtualizzazionecome strumento essenziale per consolidare i carichi dei server, lavorare conmaggior sicurezza e gestire i casi didisaster recovery. I processori Quad-CoreAMD Opteron con Direct Connect Architecture eccellono negli ambientivirtualizzati grazie sia al loro memory controller integrato(4) cheriduce i tempi di latenza della memoria, sia alla funzione RapidVirtualization Indexing, un'innovazione dellatecnologia AMD Virtualization™ studiataper ridurre gli overhead associati alla virtualizzazione software. RapidVirtualization Indexing integrata nella CPU svolge le funzionalitàprecedentemente eseguite a livello software,  accelerandole fino aottenere prestazioni quasi in  real-time.

 

Salvaguardiadegli investimenti

I processori Quad-Core AMD Opteron mantengono lacompatibilità con i profili termici e i socket dei processori AMD Opteron di seconda generazione offrendo ai clienti un percorsodi aggiornamento del tutto trasparente. La strategia di AMD consente ai clienti discalare con un'unica architettura AMD in modo da ridurre le complessità della gestione dipiattaforma e incrementare i livelli diproduttività e continuità operativa dei datacenter.

 

Prestazioni eccezionali

Nella tradizionedella famiglia di processori AMD Opteron, le unità Quad-Core AMDOpteron introducono alcune tecnologie rivoluzionarie che consentono di ottenere risultati davvero eccezionali con diversi benchmark. In particolare, i processoriQuad-Core AMD Opteron superano i modelliconcorrenti con livelli termici comparabili in test standard come SPECfp®_rate2006, SPECompM®2001Base, STREAM,Fluent e LS-DYNA. Per maggiori dettagli sulle performance dei processori Quad-CoreAMD Opteron è possibile visitare l'indirizzowww.amd.com/opteronperformance

 

AMD sul Web

Per ulteriori informazioni su processori Quad-Core AMDOpteron, inclusi i tool di sviluppo,il press kit online e altre informazioni dinatura generale sono disponibili l'indirizzo http://multicore.amd.com

AMD

AdvancedMicro Devices (NYSE: AMD) è fornitore leader globale disoluzioni informatiche innovative nei segmenti PC, dellagrafica e dell'elettronica di consumo. L'obiettivo diAMD è quello di garantire maggioreinnovazione aperta, scelta e crescita nel settore tecnologico offrendosoluzioni specifiche in grado difornire prestazioni superiori ai clienti ditutto il mondo. Per maggiori informazioni consultare il sito www.amd.com.

 

 

1 . SPEC, SPECinte SPECfp sono marchi registrati di StandardPerformance Evaluation Corporation.  I risultati dei benchmark competitivicitati riflettono i dati pubblicati sul sito www.spec.org alla data del 6 settembre 2007. Il confronto presentato sibasa sui test SPECint_rate2006 r SPECfp_rate2006 delprocessore Dual-Core AMD Opteron Model2222 rispetto a quelli delprocessore Quad-Core AMD Opteron Model2350 sottoposti a SPEC alla data del6 settembre 2007.  I risultati più recenti sono disponibiliall'indirizzohttp://www.spec.org/cpu2006/results/.

 

2. Sulla base deirisultati pubblicati da IDC e Gartner relativamente al mercato mondiale dei server nel 2' trimestre 2007

 

3. Report EPA alCongresso USA sull'efficienza energetica diserver e datacenter – 2 agosto 2007 –http://www.energystar.gov/ia/partners/prod_development/downloads/EPA_Datacenter_Report_Congress_Final1.pdf

 

4. Un'innovazione AMD introdotta per la prima volta su processori x86 con ilprocessore AMD Opteron nell'aprile 2003.

 

 

CautionaryStatement

This releasecontains forward-looking statements concerning, among other things, future andplanned products, technologies, specifications, features, performance andintroductions schedules, and availability and number of Quad-Core AMD Opteronprocessor-based systems, which are made pursuant to the safe harbor provisionsof the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-lookingstatements are commonly identified by words such as “would,”“may,” “expects,” “believes”“plans,” “intends,” “projects” and otherterms with similar meanings. Investors are cautioned that forward-lookingstatements in this release are based on current beliefs, assumptions andexpectations, speak only as of the date of this release, and involve risks anduncertainties that could cause actual results to differmaterially from the company’s current expectations. Risks include thepossibility that Intel Corporation’s pricing, marketing and rebatingprograms, product bundling, standard setting, new product introductions orother activities targeting AMD’s business will prevent attainment ofAMD’s current plans; AMD will require additionalfunding and may not be able to raisefunds on favorable terms or at all; customers stop buying AMD’s productsor materially reduce their operations or demand for its products; AMD will beunable to develop, launch and ramp new products and technologies in the volumesand mix required by the market and at mature yields on a timely basis; globalbusiness and economic conditionswill worsen; AMD will be unable to transition to advanced manufacturing processtechnologies in a timely and effective way; and AMD will be unable to maintainthe requisite level of investment in research and development and capacity,investors are urged to review in detail the risks and uncertainties inAMD’s Securities and Exchange Commission filings, including but not limited to the Quarterly Report on Form10-Q for the quarter ended June 30, 2007.

 

AMD, il logo AMD Arrow, AMD Opterone loro combinazioni, AMD PowerNow, AMD Virtualization e AMD CoolCore sonomarchi di Advanced Micro DevicesInc. SPEC, SPECfp, SPECint e SPECompM sono marchi registrati di Standard Performance Evaluation Corporation.HyperTransport è un marchio usato su licenza diHyperTransport Technology Consortium. Altri nomi citati possono essere marchiappartenenti ai rispettivi proprietari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl