Caserta. Vicenda Ospedale: accertare le responsabilità nel rispetto dei lavoratori

12/set/2007 19.10.00 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Funzione Pubblica CGIL

Caserta

Caserta,mercoledì 12 settembre 2007

Agli organi di informazione

Comunicatostampa

Caserta. Vicenda Ospedale: accertare le responsabilità  nel rispetto deilavoratori

         “Ci auguriamo che la drammatica vicendariguardante l’Azienda Ospedaliera di Caserta,salita in questi giorni agli onori della cronaca, si possa risolvereinnanzitutto positivamente per la piccola paziente, ma che anche i quattroginecologi e le due ostetriche sospesi dal servizio possano dimostrare di averagito con la loro consueta e riconosciuta professionalità”.

          A parlare è il segretario provincialedella Cgil Fp Umberto Pugliese, cheaggiunge: ”Se ci sono state responsabilità,queste vanno sicuramente accertate e perseguite, ma ciò che non ci convince èl’estrema sollecitudine con cui si è inteso procedere ai provvedimenti disospensione. Certo il contratto prevede che per gravi inadempienze scattinosanzioni disciplinari. Bene sarebbe stato, però,  ponderare le singole responsabilitànel pieno rispetto dei diritti dei lavoratori”.

 

 

 

Cgil Fp Caserta Comunicazione

Questo messaggioe-mail, inviato in Ccn a unalista di destinatari, non contiene pubblicità né promozione di tipocommerciale. Coscienti che invii di posta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare lenostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suo interesse. Anorma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suoindirizzo e-mail di persona, navigando in rete o da messaggi di postaelettronica che l’hanno reso pubblico. Questo messaggio non può essereconsiderato spam poiché include la possibilità di essere rimosso daulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendessericevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo di inviare una risposta conoggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensie per gli effetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenute in questomessaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e come tali sonoda considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenutodell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualorafosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente esuccessivamente distruggerlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl