ò

14/set/2007 17.49.00 sri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Invio, anche in allegato, comunicato stampa


Resto a disposizione per eventuali ulteriori approfondimenti


saluti e grazie


Tino Redaelli

0289050275



COMUNICATO STAMPA

Marco Columbro: «Mangiare biologico e risparmiare si puòŠ con i ³Gas²»

Dal Sana, il Salone internazionale del naturale che in questi giorni si sta
svolgendo a Bologna, arriva un nuovo appello a mangiare biologico. A
lanciarlo, tra gli altri, è il presentatore televisivo Marco Columbro che ha
portato a BolognaFiere il ³suo² Sapor Bio, nata lo scorso mese di giugno a
Viareggio.

Secondo lo show-man, quella alimentare è una vera e propria emergenza. «Una
persona che mangia convenzionale, dunque non biologico, ingerisce ogni anno
ben 7 Kg di pesticidi, conservanti e additivi». Per questo, prosegue,
«mangiare biologico non deve essere una moda, ma deve diventare uno stile di
vita vero e proprio». A tal fine, infatti, Columbro invita tutti gli
operatori del settore a mettere in piedi «un sistema di divulgazione
capillare per far capire all'opinione pubblica che mangiare biologico è una
vera esigenza».

Non sono poche però, le remore da parte del consumatore che si trova innanzi
alimenti biologici. Una di queste è senz'altro legata al prezzo dei prodotti
targati bio. E anche su questo Columbro ha le idee chiare. «L'industria
convenzionale produce in quantità e per questo costa poco. Avendo prezzi
molto bassi fa sembrare che il bio sia molto caro. Non si può paragonare il
cibo di qualità con un cibo convenzionale: è come mettere a confronto una
Mercedes con una utilitaria. La qualità va confrontata solo e soltanto con
altra qualità». Inoltre, conclude l'ex conduttore di Buona Domenica, non è
detto che il biologico dev'essere per forza costoso. «Chi vuol risparmiare e
mangiare biologico può contattare o mettere in piedi un Gas, un gruppo di
acquisto solidale. In Italia ne abbiamo 390 , l'80% in Lombardia. Con i Gas
è possibile comprare una grossa quantità di prodotti biologici e risparmiare
fino al 50%». La strada è stata tracciata, sembra di capire. Ora tocca
soltanto seguirla, come i tanti che hanno partecipato al Sana di Bologna.






Per informazioni:
Ufficio stampa Saporbio
Mabq
Tino Redaelli - 0289050275 cell. 335354438 mail: tino.redaelli@mabq.com



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl