La Giunta toscana punta tutto sull'economia

La Giunta toscana punta tutto sull'economia L'economia è al primo posto nei programmi della Giunta Regionale Toscana, che si è riunita il 14 settembre, come di consueto ogni 6 mesi, al convento La MAusolea di Soci nel comune di Bibbiena (AR), di proprietà dei frati camaldolesi.

15/set/2007 12.02.00 Nicoletta Curradi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L'economia è al primo posto nei programmi della Giunta Regionale Toscana, che si è riunita il 14 settembre, come di consueto ogni 6 mesi, al convento La MAusolea di Soci nel comune di Bibbiena (AR), di proprietà dei frati camaldolesi. Si è tratto della prima riunione programmatica della nuova Giunta dopo il rimpasto recente. Il punto cruciale è dato dalla necessità di attuare entro il 2008 il programma di giunta, tenendo conto dei rischi dell'Euro forte su dollaro, Yen e Yuan, della fibrillazione di borse e banche, della crisi di liquidità. Una riunione tematica ai primi di ottobre definirà un pacchetto di provvedimenti per sostenere il dinamismo delle imprese toscane e per favorire gli investimenti esteri nella nostra regione. 31 le proposte di legge da varare entro il 2008 e da realizzare entro il 2010. E' importante, secondo il Presidente Martini, non rovinare il rapporto tra il governo regionale e la popolazione toscana, la quale mostra segni di sfiducia sui temi
dell'insicurezza, intesa come bisogno di legalità e lotta alla microcriminalità, ma pure come necessità di continuità tra formazione e lavoro. Inoltre è importante snellire l amacchina amministrativa: un "pacchetto" di leggi prevede il "dimagrimento" della Regione entro dicembre ed entro il 30 aprile 2008 il Consiglio Regionale ridurrà il numero dei suoi membri. Altre due emergenze importanti da affrontare sono quella dei rifiuti e quella degli sfratti. IL settore più critico dell'imprenditoria è quello della moda, tessile e calzature soprattutto. Tra le leggi di prossima approvazione quella sull'immigrazione, il testo unico sui beni culturali e sull'artigianato e il progetto per l'assistenza agli anziani non autosufficienti.

Nicoletta Curradi


Nicoletta Curradi

---------------------------------
La tua mail nel 2010? Creane una che ti segua per la vita con la Nuova Yahoo! Mail


------------------------------------------------------
Leggi GRATIS le tue mail con il telefonino i-mode™ di Wind
http://i-mode.wind.it/

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl