Grillo spiegato dal politologo Chomsky

24/set/2007 13.30.00 Rivistaonline.com Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Il 'fenomeno Grillo' spiegato attraverso il commento in eslcusiva del
Professore e Politologo di fama internazionale, Noam Chomsky.

- "E' scioccante venire a sapere che (Grillo, ndr) sia stato tacciato
di terrorismo, ma di questi tempi 'terrorista' è diventato un termine
di copertura per indicare chiunque offenda i potenti" - ha dichiarato
il linguista americano riferendosi alle dichiarazioni del direttore
del Tg2 Mazza.

"Grillo secondo Chomsky, perché una legge popolare può spaventare il
potere" di Barbara D'Amico

http://www.rivistaonline.com/Rivista/ArticoliPrimoPiano.aspx?id=4087

E poi ancora: le ragioni della legge popolare, la bagarre
Grillo-Ichino, la strumentalizzazione della Legge-Biagi

http://www.rivistaonline.com/Rivista/ArticoliPrimoPiano.aspx?id=4038

http://www.rivistaonline.com/Rivista/ArticoliPrimoPiano.aspx?id=4011


La redazione di Rivist@




--
:: Ufficio Stampa Rivist@
e Rivist@online.com ::
Via Malaga 14 - 00144 ROMA
ufficiostampa@rivistaonline.com
Tel. 06.83503490

--
Questo messaggio e' ad uso esclusivo del destinatario e puo' contenere
informazioni di carattere riservato e confidenziale. Se l'avete ricevuta per
errore comunicatelo immediatamente al mittente ed eliminate l'originale e gli
allegati eventuali. Ogni altro utilizzo del suo contenuto e' proibito ed
espone il responsabile alle relative conseguenze civili e penali.

This message is for the designated recipient only and may contain privileged,
proprietary, or otherwise private information. If you have received it in
error, please notify the sender immediately and delete the original and any
attachments. Any other use of the email by you is prohibited and can expose
the responsible party to civil and/or criminal penalties.


Quoting Blog di Beppe Grillo :

> ((( Blog di Beppe Grillo: I partiti e i condannati )))
>
> 2007.09.23 21:05:11
>
> ------------------------------------------------------------------------
>
> 23 condannati in via definitiva ci rappresentano. Nessuno di loro,
> dopo l’otto settembre, ha fatto un passo indietro. Si è dimesso. Chi lo
> avesse fatto sarebbe diventato un eroe, il precursore di una nuova
> politica. Che ha radici in...
>
> ------------------------------------------------------------------------
>
> Clicca sul link seguente per visualizzare il post:
> http://www.beppegrillo.it/2007/09/i_partiti_e_i_condannati.html
>
>
>
> Iscriviti al V-day:
> http://www.beppegrillo.it/vaffanculoday
>
> Per disiscriverti da questo servizio, vai alla pagina:
> http://www.beppegrillo.it/disiscrizione.php
> e inserisci la email che vuoi disiscrivere
>
>
>
>
>
>





----- Fine del messaggio inoltrato -----




----- Fine del messaggio inoltrato -----

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl