"DELLA VITA NON SI FA MERCATO!" A Lugo sabato 6 dicembre

27/nov/2003 12.33.39 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

"DELLA VITA NON SI FA MERCATO!"

A Lugo sabato 6 dicembre

 

“Della vita non si fa mercato” è lo slogan col quale Don Oreste Benzi - fondatore dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII ormai conosciuta per il recupero e l'integrazione di donne vittime della “tratta delle schiave” - ha lanciato dal mese di giugno un progetto di legge di iniziativa popolare sulla prostituzione. Il progetto mira a colpire alla radice questo tragico fenomeno, proponendo inoltre di punire chiunque con la sua pratica sessuale a pagamento partecipi allo sfruttamento delle donne schiavizzate sulle strade, nei night-clubs e negli appartamenti del nostro Paese.

Don Oreste e l'Associazione nel corso dell'estate hanno portato avanti la campagna di sensibilizzazione e la raccolta firme, intervenendo tra l'altro allo Zelino in tour 2003 allo stadio Olimpico a Roma, a Perugia e a Grosseto, al Festivalbar a Verona e durante i concerti del gruppo musicale dei Nomadi.

Occorrono 50.000 firme entro l'11 dicembre 2003 per potere presentare questa legge al parlamento italiano.

Per questo l'Associazione, che ha attivato punti di raccolta nei principali Comuni italiani, promuove per SABATO 6 DICEMBRE la GIORNATA NAZIONALE CONTRO LA TRATTA DEGLI ESSERI UMANI.

L’appuntamento a Lugo è in Largo della Repubblica dalle ore 9,30 alle ore 19.

 

Nelle principali piazze italiane sarà possibile ricevere informazioni sulla proposta di legge e aderire con la propria firma alla legge di iniziativa popolare dell'Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII.

 

Per informazioni: 800-629639 - www.apg23.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl