Caserta. Un successo la mostra "Essere Totò" a L'Abaco di Corso Trieste

08/ott/2007 19.37.00 Maria Beatrice Crisci Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Caserta, lunedì 8 ottobre 2007

Agliorgani d’informazione

Comunicatostampa

Caserta. Un successo la mostra“Essere Totò” a LAbaco di CorsoTrieste

Unmigliaio di persone ha affollato ieri gli ampi locali de L’Abaco di Corso Trieste a Caserta per il vernissage della collettivaitinerante “Essere Totò”, curata da Enzo Battarra e LuigiFusco.

L’inaugurazionesi è trasformata in un vero e proprio “big event”grazie a Remigia Cavazzuti, che, all’insegna di “Wine &Design”, ha organizzato unadegustazione a cura dello chef  Maurizio Cosma della Locanda Battisti e unasax performance live con Gianni D’Argenzio e ilpianista Lello Petrarca.

Lamostra, dopo il successo ottenuto al Metrò di Casagiovein occasione della rassegna comunale Artestate 2007, testimoniatoanche dalla presenza della figlia di Totò, Liliana de Curtis, si è trasferita aL’Abaco di Caserta, con il patrocinio dei Comuni di Caserta e Casagiove, prevede, oltreal vernissage di “Essere Totò”.

L’esposizioneresterà aperta fino al 30 ottobre. Successivamente la collettiva verràpresentata a Napoli, a Roma e a Pescara.

La manifestazione.

Ventunogli artisti invitati a partecipare alla collettiva “Essere Totò”.Si va da nomi di grande valenza come Bruno Donzelli, Antonio Del Donno, Andrea Sparaco,Gabriele Marino,Joko, Peppe Ferraro, Livio Marino Atellano, Lucilla Ragni, fino ad arrivare ad alcuni deimigliori esponenti delle nuove generazioni del territorio casertano, come Gennaro Caiazza,Damiano Errico,Luca Lubello,Federico Fernicola, Giuseppe Ricciardi,Giuseppe Di Palma, passando attraverso i nomi collaudati di Anna Giordano, Ciro Barbaro, Giuseppe Vaccaro, Mario Rossetti, Gerardo Del Prete,Anna Pozzuoli e Silvana Maglione.

Iventuno artisti invitati sono diversiper linguaggio e per generazione. “Essere Totò! Gli artisti –conclude Battarra – ci hanno provato, ci sono riusciti ognuno per unaspetto. E anche chi ha scritto ha provato a essereTotò, ben sapendo tutti noi di essere solo dei modesti allievi di un maestroincommensurabile”.

 

  Con preghieradi cortese pubblicazione e radio-tele-web-diffusione.I giornalisti che volessero partecipare alla manifestazione, richiedereulteriori foto in formato jpeg o contattare l’ufficio stampa per ognialtra informazione possono rispondere a questa e-mail.

 

    L’Ufficio Stampa

(Maria BeatriceCrisci)

Questo messaggio e-mail,inviato in Ccn a una lista di destinatari, noncontiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che invii diposta elettronica indesiderati siano oggetto di disturbo, La preghiamo diaccettare le nostre più sincere scuse se la presente non dovesse essere di Suointeresse. A norma della Legge 675/96 abbiamo reperito il Suo indirizzo e-maildi persona, navigando in rete o da messaggi di posta elettronica che l’hannoreso pubblico. Questo messaggio non può essere considerato spam poiché includela possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica.Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni, La preghiamo diinviare una risposta con oggetto: “Cancella”. Grazie.

Ai sensi e per glieffetti del D. Lgs. 196/03, le informazioni contenutein questo messaggio e-mail sono dirette esclusivamente al destinatario, e cometali sono da considerare riservate. È vietato pertanto utilizzare il contenutodell’e-mail, prenderne visone o diffonderlo senza autorizzazione. Qualorafosse da Lei ricevuto per errore voglia cortesemente rinviarlo al mittente esuccessivamente distruggerlo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl