La bici in legno.....multilaminare...!!

31/ott/2007 18.23.00 Demetra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Una bici da competizione….in legno multilaminare!


Inventata a Cantù, grazie alla tecnologia del legno tinto multilaminare di Tabu SpA, la bici testata dai più grandi Campioni del ciclismo italiano.


Alla 26a tappa del Giro d’Italia - Cantù / Bergamo - è stata presentata la “bici di legno”, plasmata dalle mani di Francesco Guglielmino. L’artigiano piemontese ha realizzato questo fantastico progetto grazie alla sua passione per il ciclismo e grazie all’incontro avvenuto più di dieci anni fa con la nostra azienda canturina specializzata nella produzione di piallacci tinti naturali e multilaminari.
Da una lunga fase sperimentale, attraverso molteplici prove, Guglielmino ha creato la “bici di legno”, un pregevole oggetto particolare e innovativo, ottimizzato sia nella funzionalità che nel design, anche grazie alla nostra disponibilità e flessibilità nel soddisfare le esigenze tecniche richieste dall’artigiano: non si tratta infatti di un semplice oggetto in legno da esposizione, ma di una bici realmente rispondente alle necessità del ciclismo contemporaneo.
Il telaio, infatti, non è stato realizzato in legno massello, ma in legno multilaminare (un assemblaggio di piallacci tinti Tabu, pressati e tagliati fino ad ottenere il decoro cercato), per far risultare la bici più leggera. Le ruote, la sella e il manubrio sono state realizzate dall’unione incrociata di quattro piallacci tinti che, grazie alle caratteristiche del legno Tabu, hanno dato origine a colori diversi.
Inoltre, il cambio Shimano, appositamente progettato per le particolari caratteristiche della “bici di legno”, risponde bene alle esigenze richieste da questo particolare oggetto.
La funzionalità di questa bici è stata testata da Campioni del ciclismo italiano quali Simoni, Cunego, Basso, Napoletano, Petacchi, Mazzoleni, Di Luca, Riccò e molti altri che hanno potuto provarla e autografarla in altre tappe del Giro d’Italia.



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl